lunedì 23 marzo 2015

Interesting book 174

Buonasera lettori!
eccomi nuovamente qui a mostrarvi alcuni libri interessanti che mi sono sfuggiti e quindi non ho presentato prcedentemente!
Oggi sono tre i libri da presentarvi! "L'invenzione delle ali" deve essere bellissimo! Per chi mi conosce sa benissimoche questi romanzi storici al femminile hanno sempre un certo fasciono ai miei occhi, complici il titolo e la cover che trovo davvero carini! 
Il secondo libro di oggi, " Mezzo mondo" di Abercrombie, autore che mi attira davvero tanto, me lo ero persa per strada, non pensavo sarebbe uscito così preso! Di solito con i tempi italiani pensavo che sarebbe arrivato a fine anno... a questo ritmo potrò leggere questa trilogia durante il 2015! Miracoloooo! 
Il terzo libro  Tokio noir" mi ha attirato per la sua ambientazione, è da unpo' che sono in fissa per il Giappone.. ho sempre sognato di poter andare a visitare questo splendio paese, ma finchè non avrò i fondi necessari dovrò accontentarmi dei libri XD.





Titolo: L'invenzione delle ali

Autore: Sue Monk Kidd
Pagine: 396
Prezzo: 20 euro

Editore: Mondadori
Data di publicazione: 17 marzo 2015
 

Trama

Charleston, South Carolina, 1803. 

Al suo undicesimo compleanno Sarah Grimké riceve in regalo dalla madre: una schiava della sua stessa età di nome Hetty, Hetty anela alla libertà, soffoca tra le mura domestiche della ricca e privilegiata famiglia Grimké, vorrebbe fuggire lontano e Sarah promette di aiutarla. 

Perchè anche Sarah si sente prigioniera: delle convenzioni e dei pregiudizi, che le proibiscono, in quanto donna, di realizzare il suo più grande desiderio, cioè diventare una giurista come il padre e i fratelli. 

Sarah sogna un mondo migliore, libero dalla schiavitù, che lei considera come un terribile abominio, e instaura con Hetty un rapporto speciale, insegnandole di nascosto a leggere e a scrivere nell'intento di aiutarla a emanciparsi. 

Seguiamo così il rapporto difficile ma speciale tra una ricca ragazza bianca e la sua schiava nera e le loro vicende umane nel corso di trentacinque anni, cui si aggiungono quelle della giovane sorella di Sarah, Nina, con la quale lei si batterà a favore dei diritti civili delle donne, dei più deboli e degli emarginati e contro la discriminazione razziale.




Titolo: Mezzo Mondo

Autore: Joe Abercrombie

Pagine: 380

Prezzo: € 18,00

Editore: Mondadori

Uscita: 17 Marzo 2015



Trama

Può accadere che una donna sia toccata dal bacio di Madre Guerra. Può accadere che una donna sia destinata a diventare una grande guerriera. Ed è proprio questo il fato di Thorn. Mossa da una volontà incrollabile di vendicare il padre, ucciso in un duello quando lei era una bambina, vive per combattere. Ma proprio il giorno dell'ultima prova, necessaria a vincere un posto nelle truppe scelte del Re, uccide un suo compagno d'armi. Non è colpa sua, la sua azione è frutto di un inganno del suo maestro, Hunnan, che non tollera l'idea che una femmina sia un guerriero migliore dei maschi. Ma legittima difesa o meno, Thorn ha infranto la legge e se il Re non si opporrà la aspetta la lapidazione. È condotta nella sala dello Scranno Nero di Gettland, davanti al Re, alla regina e al loro primo consigliere: Padre Yarvi. Yarvi, che non è più un ragazzino inerme e veloce nella lingua, ma è cresciuto, diventando maestro nell'arte della manipolazione, guadagnandosi la fama di uomo più intelligente e temuto del regno. Sarà lui a salvarle la vita, per il momento, perché non vede in Thorn un semplice soldato, in lei vede una vera e propria arma. Perché Gettland è minacciato. È giunta voce di un'alleanza tra il Gran Re e Grom-gil-Gorm il più grande nemico di Gettland – che ha giurato vendetta proprio contro Yarvi che lo ha ingannato e tradito – e che insieme sono pronti ad attaccare Gettland. Per impedire la catastrofe a Yarvi non resta che mettere in atto un piano disperato: riunire una squadra di reietti per attraversare il Mare Infranto e fermare il Gran Re prima che Gettland cada. Al fianco di Yarvi e Thorn ci sono Rulf, compagno di antiche battaglie; Brand, un orfano che odia combattere ma lo sa fare sin troppo bene; Skifr, la ladra delle reliquie degli Elfi;  Safrit e Koll, vedova e orfano del pirata Ankran.





La serie “ Trilogia del Mare Infranto” è composta da:

1.  Il mezzo re (Half a King) 

2. MEZZO MONDO (Half a World) 

3. Half a war ( inedito in Italia) 
Titolo:Tokio noir

Titolo: Tokio Noir
Autore: Nakamura Fuminori
Pagine: 180
Prezzo: 17 euro
Editore: Mondadori (strade blu)
Data di pubblicazione: 10 marzo 2015

Trama
Nishimura cammina solitario per le strade di Tokyo senza che nessuno si accorga della sua presenza. Con la grazia di un ballerino compie la sua danza tra i corpi dei passanti. Con mano leggera sfila dalle tasche delle sue prede portafogli e preziosi. Ha imparato a distinguere con un'occhiata i più ricchi tra la folla, quelli che possono permettersi di essere derubati. Vive senza famiglia, con poche parole, lasciandosi trasportare dalla corrente dei giorni, come se attraversasse le atmosfere ovattate di un sogno. Ma due incontri stanno per cambiare la sua vita. Il primo è con un ragazzino che scopre a rubare maldestramente del cibo in un supermarket. Uno specchio di un tempo lontano della sua vita. E l'altro è quello con Kizaki, uno dei più grandi criminali di Tokyo, che lo coinvolgerà in una serie di rapine, che sveleranno a poco a poco un disegno crudele e geniale, assolutamente imprevisto e imprevedibile.



Cosa pensate delle mie proposte di oggi? ^^

2 commenti:

  1. L'invenzione delle ali ha una trama bella e profonda. Mi piace molto lo stile di Joe Abercrombie, ora sono un po' in pausa da fantasy, ma appena ricomincerò mi divorerò i suoi altri libri <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non ho ancora letto ninte di Abercombie...delittooo! Xd mi rifarò prestissimo! ^^

      Elimina

Il nostro blog cresce con i vostri commenti!
Lasciate un segno del vostro passaggio ^^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...