lunedì 30 marzo 2015

Interesting book 175

Buon lunedì sera lettori!
eccomi con interesting book!
I libri di oggi sono due: il primo è della mia adorata Beat...la mia wish list si allunga a dismisuraaaa!
Il secondo mi ha attrato principalmente per la cover particolare che sembra un cammeo fatto con le spine.. e anche la storia sembra interessante!

Titolo: March. Il padre delle piccole donne
Autore: Geraldine Brooks
Pagine: 320
Prezzo: 9 euro
Editore: Beat
Data di pubblicazione: 25 marzo 2015

Trama
1861, Virginia. La Guerra civile infuria e nel salotto di Augustus Clement, dove un tempo la moglie riceveva gli ospiti, ora sono accampati i feriti delle truppe unioniste. Accovacciato in un angolo c’è anche il cappellano March, che si perde nei ricordi di una notte di vent’anni prima quando, ancora venditore ambulante, era stato ospite di Augustus e aveva scoperto i baci e le carezze di Grace, la bella schiava di colore dei Clement. Per scacciare il turbamento di quella primavera, il cappellano estrae dalla tasca un piccolo involto di seta con un riccio biondo, un ciuffo nero, un ricciolo castano: le ciocche dei capelli di Amy, Beth e Meg, le sue figlie, le sue piccole donne lontane… Geraldine Brooks rivolge un doppio omaggio a Piccole donne. Da un lato narra quello che nel celebre libro della Alcott è taciuto (l’anno che Mr. March trascorse in guerra) e, dall’altro, modella la figura di quest’ultimo su quella del padre vero della Alcott, Bronson Alcott, uno dei grandi esponenti dell’idealismo americano del XIX secolo con Emerson e Thoreau.


Titolo: Febbre
Autore: Mary Beth Keane
Pagine: 360
Prezzo: 17 euro
Editore: Frassinelli
Data di pubblicazione: 24 marzo 2014

Trama

Mary Mallon sbarca a New York all'alba del Novecento, come centinaia di migliaia di altri irlandesi. Tutti con lo stesso sogno: una vita normale, un lavoro, una famiglia. La possibilità di realizzarsi e di essere felici.
Mary Mallon ama cucinare: è davvero brava, viene apprezzata, e per questo cambia spesso lavoro. Sicura di sé, testarda, orgogliosa, Mary non dà peso alle chiacchiere della gente che la critica per il suo carattere ruvido e la sua scarsa propensione alla religione. Per non parlare del suo legame con Alfred, un immigrato tedesco dall'animo debole e con una seria dipendenza dall'alcol: un amore, il loro, che vive di momenti di intensa simbiosi e violenti contrasti, e che non passerà mai per il matrimonio.
La vita di Mary sembra essere proprio come se la immaginava, sulla nave, guardando l’Irlanda che si allontanava. Ma qualcosa non va. Nelle case dove Mary ha lavorato, le persone si ammalano. Febbre tifoidea.
Mary, che pure è perfettamente sana, lascia dietro di sé una scia di sofferenza e morte. Non passa molto tempo prima che l'ufficio d'igiene di New York si accorga che non può essere un caso.

Cosa ne pensate? a me interessano entrambi!



2 commenti:

  1. Molto interessanti entrambi!! Mi incuriosisce soprattutto il primo, il babbo delle sorelle March è stato sempre un personaggio secondario e ora potremo scoprire qualcosa in più su di lui! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quello è uno dei miei prossimi acquisti... così come la maggior parte del catalogo Beat XD

      Elimina

Il nostro blog cresce con i vostri commenti!
Lasciate un segno del vostro passaggio ^^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...