martedì 11 novembre 2014

Teaser Tuesday 114

Buon martedì amici lettori. Eccoci con il consueto appuntamento bisettimanale del "Teaser Tuesday". In cosa consiste?
-Prendete il libro che state leggendo;
-Apritelo in un punto qualsiasi;
-Riportate un breve stralcio (mi raccomando: niente spoiler!) ;-)


Il libro che sto leggendo questa settimana è:

"Il leone, la strega e l'armadio" di C. S. Lewis, secondo capitolo della saga fantasy "Le Cronache di Narnia"


"Lucy arrossì violentemente, aprì la bocca per dire qualcosa, ma siccome non sapeva più cosa dire scoppiò a piangere. Per alcuni giorni fu molto infelice, ma avrebbe potuto rappacificarsi con gli altri in qualsiasi momento. Bastava che confessasse di aver fatto uno scherzo.Lucy era una ragazzina abituata a dire la verità ed era sicura di aver ragione. Gli altri pensavano che stesse raccontando storie (alquanto assurde, per di più) e lei, nonostante ne soffrisse, non avrebbe potuto dire una bugia per rimediare. Peter e Susan non accennavano mai all'accaduto; Edmund, invece, sapeva essere molto dispettoso e stavolta lo era più del solito. Continuava a chiederle con aria di scherno se per caso non avesse trovato qualche nuovo paese magico dentro una credenza o un altro armadio. Ce n'erano tanti, in casa... Il peggio era che in quei giorni ci sarebbe stato da divertirsi davvero. Il tempo era splendido, i ragazzi stavano all'aria aperta dalla mattina alla sera: sguazzavano nel ruscello, andavano a pescare e si arrampicavano sugli alberi o prendevano semplicemente il sole sdraiati sull'edera folta. Ma Lucy si divertiva meno degli altri.Poi tornò a piovere. Un pomeriggio in cui si capiva che il sole non si sarebbe fatto vedere per il resto della giornata, Peter, Susan, Edmund e Lucy decisero di giocare a nascondino. Fecero la conta e toccò a Susan andare a cercare quelli che si erano nascosti.
Fu così che a Lucy capitò di tornare nella famosa stanza vuota, davanti al guardaroba. Neanche per un attimo pensò di nascondersi all'interno, perché gli altri avrebbero ricominciato a fare chiacchiere sull'avventura che aveva vissuto. Voleva dare solo un'occhiatina, perché lei stessa cominciava a dubitare che il paese di Narnia e l'incontro con il fauno non fossero che un sogno."

E voi cosa state leggendo in questi giorni? =)

5 commenti:

  1. Di Narnia ho letto tutto il volumone, a inizio anno, ma purtroppo non l'ho apprezzato come speravo.
    Io sto leggendo "La carezza leggera delle primule", che mi sta piacendo tantissimo ♥

    "E questa decisione è stata presa da una donna. Un uomo, pur con tutto l'odio immaginabile, non lo avrebbe mai nemmeno pensato.
    No, un uomo no.
    Perché un uomo può essere cattivo, ma una donna sa essere feroce.
    Guarda il caso, sia cattiveria sia ferocia sono termini femminili.
    Rancore e odio sono maschili.
    Vendetta è femminile."

    Pagina 114

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io nutro buone aspettative per questa saga. Spero di non rimanerne anche io delusa :(

      Elimina
  2. Ho il volumone della saga dall'anno scorso, ma non ho ancora trovato un momento per leggerlo x.x

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io aspettavo da mesi di leggere le Cronache :) Approfitto del soggiorno romano per dedicarmi a questa saga

      Elimina
  3. Quanto è bello questo libro!! *_* è uno dei miei preferiti!
    Ora sto leggendo Opposition di Jennifer L. Armentrout :3

    RispondiElimina

Il nostro blog cresce con i vostri commenti!
Lasciate un segno del vostro passaggio ^^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...