giovedì 13 novembre 2014

Mini RECENSIONE: Un amore su misura di Sugar Jamison



buona lettura



Titolo: Un amore su misura
Autore: Sugar Jamison
Pagine: 384
Prezzo: € 10,00
Editore: Leggereditore

Trama 
Ellis Garrett è una ragazza che non teme sfide. Insoddisfatta della sua vita è fuggita da New York, lasciando un lavoro prestigioso e un fidanzato ipercritico, per rifugiarsi nella cittadina natale dove ha aperto un negozio dedicato a tutte quelle donne che come lei non rientrano nelle taglie ufficiali. Al Size Me Up le clienti non si sentono strane, ma solo piacevolmente diverse: Ellis infatti è convinta che non sia necessario essere una Barbie taglia 40 per sentirsi felici e che ci si debba godere un pasticcino (o due) ogni tanto, senza troppi sensi di colpa. Ma tutto il suo coraggio si dilegua quando per caso incontra il sexy poliziotto Mike Edwards, vecchio flirt della sorella per cui lei si era presa una strepitosa cotta. Mike non la riconosce, ma è immediatamente attratto dalle sue curve... decisamente pericolose. Più Ellis lo respinge, più lui è deciso a conquistarla, con qualunque mezzo. Che entrambi abbiano trovato la loro taglia perfetta?


In questo periodo di lontananza da casa volevo un libro leggero e dolce da leggere. Mi è captato tra le mani "Un amore su misura" e mi è sembrato vagamente affine a "Passione vintage" che mi è piaciuto abbastanza, entrambi pubblicati dalla leggereditore.
Ebbene, ho beccato un'altra fregatura!

La protagonista è Ellis, una donna molto formosa che si vede grassa la quale, dopo anni passati a fare l'avvocato a Manhattan e dopo essere stata umiliata e manipolata dal suo fidanzato, decide di mollare tutto, carriera e uomo, per riprendere il controllo della sua vita. Tutto questo lo fa seguendo la sua passione per la moda: Ellis apre un negozio per rispondere alle esigenze di donne con taglie particolari. Lontana da Manhattan e da Jack, Ellis ricomincia a vivere finché incontra Mike, una sua vecchi conoscenza che anni prima le aveva spezzato il cuore...

Le premesse del romanzo mi sono parse piuttosto positive perché la protagonista è frizzante e autoironica, riconosce i suoi limiti ed è alla ricerca di una nuova strada. Ha un blog dove parla della sua vita di donna formosa senza lamentarsi, anzi, usando molta simpatia e allegria. Tutta questa positività viene però interrotta dall'apparizione di Mike, solito uomo bellissimo e superficiale che, dopo aver rivisto Ellis ed esserne rimasto attratto, inizia a rivedere le sue priorità in fatto di donne. Mike, da essere un ragazzo che non vuole impegni duraturi con una donna, inizia a ravvedersi perché scopre magicamente che dentro un bel corpo, formoso o meno, c'è un cervello che funziona e può farlo innamorare perdutamente. I due affrontano una serie di ostacoli autoimposti, piuttosto assurdi, dalla spiegazione dell'incontro con Ellis quattro anni prima, alle convinzioni dei due di non essere fatti per stare insieme. Insomma, la solita solfa con tanto di sviolinate annesse e scene di sesso bollente. In tutto questo Ellis, da essere una fantastica protagonista tutta pepe, si scioglie diventando una donna insicura e poco interessante.
Sinceramente ci sono rimasta piuttosto male perché mi aspettavo qualcosa di diverso e non il solito romanzo romance scontato e ripetitivo. L'unica cosa che salvo sono le parti in cui Ellis esprime il suo lato ironico e simpatico, per il resto non mi è piaciuto.
Assegno due stelline.

Lya
 

 

Nessun commento:

Posta un commento

Il nostro blog cresce con i vostri commenti!
Lasciate un segno del vostro passaggio ^^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...