domenica 1 giugno 2014

RECENSIONE mini: The transfert di Veronica Roth

 Buona

Titolo:
 Lettura!

 The Transfer: A Divergent Story
Autore: Veronica Roth
Lingua inglese

Trama
The Tramsfer è una short story delle quattro previste in cui il protagonista è Quattro! Ogni breve storia esplora il mondo della serie di Divergent attraverso gli occhi del misterioso ma carismatico Tobias Eaton, rivelando aspetti inediti della sua personalità, retroscena e le relazioni.

Oltre a "The transfer" sono previste altre tre short stories:
- The initiate (17 dicembre 2013)
- The son (21 gennaio 2014)
- The traditor (11 febbraio 2014)



"The transfer", per chi non lo sapesse, è uno spin-off relativo alla trilogia di Veronica Roth; in particolare il protagonista è Quattro prima che scegliesse di cambiare fazione per sfuggire dalle grinfie del padre.

Tobias è vicino alla scelta che determinerà la sua vita e le forti pressioni del padre, unite alle abitudini da abnegante, sembra che abbiano già segnato qual è la via. La forte presenza del padre violento e per nulla incline alla comprensione e all'affetto insieme all'incontro davvero strano che Tobias fa in una casupola abbandonata lo portano a decretare inconsciamente la decisione finale: lui sarà un intrepido.

Queste 30 pagine di spin-off mi hanno davvero incuriosito. In realtà questa conterebbe come la mia lettura in lingua del mese di maggio, durante il quale ho letto quasi esclusivamente libri brevi. Non poteva quindi mancare la lettura in lingua e la scelta è caduta su questo brevissimo ma intenso racconto che ha come protagonista l'affascinate Tobias, alias Four. Qui lo vediamo giovanissimo e sottomesso al volere del padre e alle pressioni della comunità abnegante. Il ragazzo, così giovane, ha vissuto molto nella sua vita e l'unica cosa a cui pensa è la libertà: vuole essere libero e lontano dal padre che tutti amano e apprezzano come modello di abnegazione ma che in realtà è un mostro che picchia e tiranneggia continuamente il figlio. L'incontro con un uomo senza fazione lo porterà a prendere la decisione fatidica di entrare tra gli intrepidi.
Il racconto è breve ma mi ha fatto apprezzare moltissimo Tobias, che già adoravo, e soprattutto mi ha spinto a voler leggere gli altri spin-off. Nessuno mi toglierà dalla testa che Four sarebbe stato un protagonista migliore di Tris!
Questa lettura mi ha dato una voglia di rileggere divergent che voi non avete idea!!!

Lya



2 commenti:

Il nostro blog cresce con i vostri commenti!
Lasciate un segno del vostro passaggio ^^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...