domenica 13 dicembre 2015

RECENSIONE: Non voglio essere famosa! di Elena Depaoli

Buona domenica e buona lettura
Titolo: Non voglio essere famosa!
Autore: Elena Depaoli
Pagine: 157
Prezzo: € 7,50
Editore: Editori Cento Autori

Trama 
Il grande momento di Victoria è arrivato. Dopo anni di gavetta, ha ricevuto finalmente l'occasione giornalistica della sua vita: l'intervista a Mike LoSanto, suo idolo e amatissimo divo di telenovele. Ma, invece che nel sognato tête-à-tête in una stanza d'hotel, l'incontro si trasforma in un disastro: un imprevisto rivela a sorpresa alla giornalista che Mike, in realtà, è ben diverso da come lo conoscono le fan. Grazie a uno scatto fotografico di troppo, Victoria viene suo malgrado coinvolta nella vita privata del fascinoso attore e si ritrova proiettata, all'improvviso, nell'olimpo dorato delle celebrità. E allora, non resta che cavalcare l'onda del successo, mantenendosi in bilico tra aspirazioni professionali nel difficile mondo editoriale e fantasie da jet-set. Che, a quanto pare, è ormai possibile realizzare. Condurre un'esistenza da star, però, è più impegnativo di come sembri! Soprattutto quando influenza la propria vita personale, trascinandola in direzioni inaspettate e non sempre gradite. Ma Victoria saprà come far girare le cose in suo favore...



“Non volevo essere famosa” è il secondo libro della collana dedicata alle storie al femminile della edizioni centoautori che leggo ultimamente. Questo libro appartiene alla categoria dei chick-lit leggeri e simpatici alla Sophie Kinsella e presenta tutte le caratteristiche del genere.

La protagonista del romanzo è Victoria una giornalista londinese sottopagata di un rotocalco semi sconosciuto che spera in un posto lavorativo migliore. La sua opportunità le capita improvvisamente tra capo e collo: andata a fare un’intervista a un famoso divo televisivo, grazie ad avvenimenti del tutto casuali, si ritrova a interpretare la parte della fidanzata dell’attore. Questo ruolo la porta sotto i riflettori e lei cerca di sfruttare questa improvvisa fama ma non è tutto oro ciò che luccica…

Come il precedente romanzo di questa collana ho potuto apprezzare l’edizione piuttosto curata e la copertina davvero molto carina. Non sono un’amante del rosa ma questi libri catturano davvero l’attenzione!
Come per l’altro libro letto, anche in questo caso ho potuto apprezzare la freschezza e la fluidità del racconto: è un libro breve, simpatico e mi è piaciuto abbastanza.
Victoria, la protagonista, è una ragazza determinata a realizzarsi in tutti gli ambiti della vita, ha aspirazioni, sogni e tanti desideri che, nella giungla della società moderna fatta solo di apparenze e finzione, non riesce a realizzare. Piuttosto frustrata ma sempre piena di grinta, durante un’intervista flash a un divo televisivo viene immortalata in alcuni scatti equivoci che la catapultano al mondo sbrilluccicante dello spettacolo. In men che non si dica si ritrova in un lussuoso appartamento, con un buon stipendio, vestiti fantastici e benefit vari però, con l’andare del tempo si rende conto che la situazione è insostenibile. Tutti i benefit del mondo non possono sostituire la sua voglia di autorealizzazione e la sua vera personalità. Da questa esperienza Victoria capisce molte cose di se stessa e del mondo che la circonda ma non si fa abbattere e combatte con le unghie e con i denti per riavere la sua vita.
Devo dire che il romanzo mi è piaciuto, mi ha fatta divertire e, seppur ci sono alcune situazioni esagerate, non declassano il libro.
“Non volevo essere famosa!” è un romanzo energico e leggero che si legge con davvero molto piacere; assegno tre stelline e mezzo al libro e lo consiglio alle lettrici che cercano un romanzo frizzante ma con un messaggio di fondo.

Lya


 

2 commenti:

Il nostro blog cresce con i vostri commenti!
Lasciate un segno del vostro passaggio ^^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...