domenica 1 febbraio 2015

In & out: gennaio 2015

E il primo mese del nuovo anno è andato! Ieri il nostro blog ha raggiunto i 4 anni di vita! Avete già visto il Giftaway di compleanno? Siamo davvero contentissime di questo traguardo!
Eccoci con la rubrica degli in e out dei gennaio, lievemente modificata!



Lya:
LETTURE DEL MESE 
-La figlia del Nord di Edith Pattu
- Sonno di Haruki Murakami
- Il re delle ombre di Eve de Castro
-Il bambino con il pigiama a righe di John Boyne
- The savage grace di Bree Despain
- Il vecchio e il gatto di Nils Uddemberg
- La fortezza di Jennifer Egan
- Memorie di una reginetta di provincia di Alix Kates Shulman
- Four di Veronica Roth

Questo mese, visto che non riuscivo a scegliere, ho deciso di mettere ben 2 IN... cosa davvero degna di nota per me, non mi succedeva da moltissimo tempo!
Il re delle ombre è uno splendido romanzo storico ricco di avvenimenti, descrizioni pittoresche e personaggi ben sviluppati. Davvero un romanzo chemi sono goduta!
La figlia del nord è, invece, una splendida favola oscura ambientata nel profondo nord che ho apprezzato come lettura d'apertira di questo 2015.

L'OUT del mese è Sonno di Haruki Murakami. L'ho visto in libreria e mi hanno attirato le immagini contenute, quindi, ho deciso di leggerlo. Grande delusione: la storia non ha molto senso, è troppo onirica per potermi piacere.

Isy:
LETTURE DEL MESE 


-"Harry Potter e la pietra filosofale" di J. K. Rowling;
-"Harry Potter e la camera dei segreti" di J. K. Rowling;
-"Novella degli scacchi" di Stefan Zweig;



Come IN ho scelto:
é stato bello tornare bambina, a quando lessi per la prima volta le avventure del maghetto, quando ancora la saga si presentava come una storia bella, avvincente e adatta ai più giovani^^


Come OUT non ho nessun libro! Difficilmente trovo gli OUT, e questo mese non poteva essere altrimenti! Tutte belle letture belle!

5 commenti:

  1. Harry Potter *__* Il re delle ombre non lo conoscevo, ma sembra promettente :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il re delle ombre è stata, inaspettatamente, una bella lettura!^^

      Elimina
    2. Harry non delude mai *-*

      Elimina
  2. 'Il bambino con il pigiama a righe' l'ho comprato quest'estate, ma non mi sono ancora decisa a leggerlo. Lo farò prestissimo, ho deciso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è una lettura particolare perché racconta una piccolissima parte della shoah dal punto di vista di un innocente bambino tedesco ...un tema difficile raccontato attraverso il filtro dell'innocneza :)

      Elimina

Il nostro blog cresce con i vostri commenti!
Lasciate un segno del vostro passaggio ^^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...