domenica 22 febbraio 2015

RECENSIONE- mini: Il vecchio e il gatto. Una storia d'amore di Nils Uddemberg

Buona lettura!
Il vecchio e il gatto_cop@01.inddTitolo: Il vecchio e il gatto
Autore: Nils Uddenberg  
Pagine: 160 
Prezzo: 12.00 €
Editore:Corbaccio
Uscita: 30 Ottobre 2014

Trama
Si è presentata davanti alla finestra della camera da letto una mattina d’inverno e lo ha fissato con i suoi begli occhi tondi e color oro. In quel momento esatto ha cominciato a farsi strada nella sua vita. Questo libro è incantevole come una micetta di sei settimane. Uddenberg descrive come nasce una vera e propria storia d’amore, con emozioni e sentimenti non dissimili da una storia fra esseri umani: lei chi è? Le piaccio? Adesso cosa pensa? Perchè si comporta così? Domande a cui l’autore, professore universitario in pensione, risponde facendo appello alla letteratura, alla filosofia, all’etologia. E a cui risponde con fantasia, umorismo e tanta delicatezza.



Ormai sono diventata una gattofila doc…. quando vedo dei libri sui gatti, mi incuriosisco e finisco per leggerli. Questo è successo con “Il vecchio e il gatto” un libro sottile sottile ma con una cover che mi ha fatta sciogliere.

Il protagonista del libro è un settantenne che, dopo molta reticenza, decide di adottare la micina che per un inverno intero ha alloggiato abusivamente nel suo capanno degli attrezzi. La storia è piena di sue osservazioni e di notizie generiche sui gatti.

Come da titolo questa sarà una cortissima recensione perché non ho molto da dire al riguardo: la storia è davvero molto semplice e dolce e il libro è breve e infatti l’ho letto in un’oretta.
Insieme alla copertina, all’interno del romanzo ci sono delle illustrazioni davvero molto carine che arricchiscono il tutto, anche il formato selezionato, quello cartonato, rende il libro ancora più appetibile.
Insieme ala storia della lenta conquista di Micia che riesca a superare la diffidenza e a entrare in contatto con i due anziani coniugi, il libro presenta numerose osservazioni e informazioni sul gatto, tutte scritte come sotto forma di un diario. Il protagonista, un vecchio professore in pensione, è un analizzatore della realtà e dei comportamenti che si diletta nell’osservare il gatto e nel riportare il tutto nella storia.
È stata una lettura veloce e piacevole, nulla di eclatante ma per chi, come me, quando vede un micetto si scioglie, potrebbe essere una buona lettura breve e dolce.
Assegno tre stelline.

Lya

2 commenti:

  1. Effettivamente la copertina è talmente bella che lo avrei letto solo per quello!!

    RispondiElimina
  2. ciao, questa lettura mi attira.

    RispondiElimina

Il nostro blog cresce con i vostri commenti!
Lasciate un segno del vostro passaggio ^^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...