domenica 26 ottobre 2014

We Love Movie: Il leone, la strega, l'armadio

Buona domenica amici lettori. Eccomi oggi a parlarvi di un film che ho visto qualche giorno fa e che mi ha colpita.

Trama:
In Inghilterra, durante la Seconda Guerra Mondiale, quattro fratelli scoprono nella casa di un vecchio professore, un armadio. Il mobile, sorprendentemente, è la porta verso un mondo incredibile, il regno di Narnia. In questo universo fantasmagorico in cui gli animali parlano, la malefica strega Bianca, Jadis (Tilda Swinton) ha lanciato un incantesimo che ha messo sotto il gelo l'intero reame. I fanciulli, sotto la coltre di neve, prendono in mano la situazione e insieme al leone Aslan (con la voce di Omar Sharif) guidano Narnia contro l'esercito del male.

Cosa ne penso:
Erano anni che desideravo vedere questo film, ma come mio solito speravo sempre di leggere prima il libro. Alla fine, spinta dalla curiosità e dalle insistenze del mio ragazzo, ho deciso di vederlo. Un bel film. Effetti non troppo speciali, ma un film abbastanza godibile. Ho letto molti commenti riguardo il film e il romanzo, però mi limiterò ad esporre le mie opinioni riguardo il film, senza arrivare a tergiversare sulla verosimiglianza dei due prodotti.
La storia è ambientata negli anni della Seconda Guerra Mondiale. I 4 fratelli Pevensie, Peter, Susan, Edmund e Lucy, si trovano all’improvviso a dover vivere nelle campagne inglesi in casa del professor Kirke, per sfuggire ai bombardamenti. Durante una partita a nascondino però, la piccola Lucy decide di nascondersi dentro uno strano armadio e tutto ad un tratto si ritrova in un luogo magico: Narnia. Qui conosce il fauno Tumnus (interpretato dal bravissimo James McAvoy, il celebre professor Xavier in X-Men) e con lui diventa amico. Il fauno, riconoscente della fiducia e dell’amicizia della piccola, le salva impedendole di essere catturata dalla perfida strega. Una volta giunta a casa la piccola inizialmente non viene creduta, ma quando anche i fratelli si ritrovano a Narnia le loro avventure nel magico regno iniziano, con l'aiuto del Leone Arslan e devono fare i conti con una profezia.
La storia, come già detto, è molto godibile e a tratti divertente. Ho amato molto i personaggi e il modo in cui il regista ha sviluppato la psicologia dei singoli. In particolare ho trovato molto forte il personaggio di Edmund, quello che tra i 4 fratelli più sembra aver sofferto il distacco e la situazione. Ho anche molto apprezzato il modo in cui è stata data vita agli animali. Per quanto riguarda invece la perfida strega avrei preferito fosse stato fatto di più dal punto di vista estetico. Abiti più maestosi, sguardo più arcigno. Insomma, avrei voluto che si percepisse di più la cattiveria del personaggio.
Per quanto riguarda la grafica e gli effetti speciali sicuramente non è stato fatto il massimo e forse, con qualche effetto in più, il film avrebbe avuto qualche critica in meno.
Tutto sommato io consiglio la visione del film, in particolare per una serata in famiglia. Mi riservo nelle prossime settimane di vedere il secondo film. Sperando anche di leggere i libri per poter fare un confronto tra i 2 prodotti.

E voi lo avete visto? Cosa ne pensate?


Nessun commento:

Posta un commento

Il nostro blog cresce con i vostri commenti!
Lasciate un segno del vostro passaggio ^^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...