mercoledì 12 giugno 2013

RECENSIONE: Scarlet di Marissa Meyer



Buonasera lettori,
ecco la recensione del secondo volume delle cronache lunari! QUI trovate il mio pensiero sul primo libro Cinder!

Titolo: Scarlet
Autore: Marissa Meyer  
Pagine: 432
Prezzo: 17,00 € 
Editore: Mondadori Chrysalide 
Genere: disopia, young adult
Serie: The lunar Chronicles 2# 
Data di pubblicazione: 30 Aprile 2013

Trama
Anno 126, Terza Era. Androidi e umani popolano le strade di Nuova Pechino, sotto lo sguardo implacabile degli abitanti della Luna. Cinder, giovane cyborg e legittima erede al trono lunare, evade dalla prigione in cui è stata rinchiusa per partire alla volta di Parigi, alla ricerca della donna che in passato l’ha nascosta dalla malvagia Regina Levana. Il suo destino si intreccia a quello di Scarlet, giovane contadina francese costretta ad abbandonare la sua fattoria per ritrovare la nonna, scomparsa senza lasciare traccia. Insieme, con l’aiuto dell’ambiguo Wolf, esperto di combattimenti clandestini, e dell’affascinante cadetto Carswell Thorne, Scarlet e Cinder scopriranno di dover combattere un nemico comune: la Regina Levana, pronta a scatenare la guerra per indurre il principe Kai a sposarla e affermare la supremazia dei Lunari sulla Terra. Vigilata da una luna ostile e minacciosa, Scarlet, moderna Cappuccetto Rosso, dovrà attraversare una città insidiosa come il profondo del bosco, e scoprire se dietro il conturbante Wolf si nasconde un alleato o un predatore.
 
 Mia recensione
A meno di un mese dalla lettura di Cinder, eccomi qui a leggere e recensire "Scarlet", secondo libro della "the lunar chronicle series"! Se il primo libro mi aveva incuriosita e piacevolmente colpita per la fantasia e per le atmosfere futuristiche e favolistiche davvero molto interessanti, questo secondo libro mi è piaciuto sicuramente di più!

La protagonista è sempre Cinder che, dopo tutti gli avvenimenti che sono successi, si ritrova a dover far fronte a una nuova situazione di vita davvero complessa. Cinder oltre che a sopravvivere in tutti i modi possibili, tenta di evitare la guerra con i lunari, cerca se stessa e soprattutto cerca di capire cosa vuole per il suo futuro e di dimenticare il suo bel principe Kaito.
In contemporanea alla storia di Cinder viene introdotto un nuovo personaggio femminile: Scarlet ragazza di campagna che è alla disperata ricerca di sua nonna sparita da settimane senza lasciare alcun segno.
Le due ragazze, così diverse ma unite da un destino comune, combattono le battaglie che si presentano durante i loro cammino e tentano di superare gli ostacoli per ottenere ciò che vogliono...

Come ho già anticipato, Scarlet mi ha coinvolto più del primo perché ho notato che l'autrice ha preso maggiore padronanza con l'ambientazione che ha creato e con i personaggi che sono sempre più caratterizzati.
Tutto il libro è scritto alternando il punto di vista di Cinder, che persegue con la sua avventura futuristica e  di Scarlet, un nuovo interessante personaggio che entra in scena e che vive la sua avventura in luoghi lontani ma in contemporanea alla protagonista; insieme alla ragazza francese vengono introdotti  nuovi personaggi , per lo più maschili, che hanno destato il mio interesse più del principe Kaito.
Inutile dire che insieme all'evoluzione della storia, che è bella da sola, ho molto apprezzato la possibilità di fare un parallelismo tra Cinder più introversa, tranquilla alla ricerca della sua libertà che ormai sembra un lontano miraggio, e Scarlet una ragazza dal passato difficile ma decisa e coraggiosa, dal temperamento passionale e istintivo. Per quanto riguarda i ragazzi invece, se Kaito mi aveva un po' lasciata perplessa nel primo libro, in questo secondo volume appaiono Wolf e Thorne che suppliscono alla grande le mancanze del giovane principe del Commonwelt orientale; se Wolf è il tipo tenebroso, tormentato e misterioso, Thorne è il play boy un po' comico che risulta davvero simpatico e che potrebbe avere un ruolo rilevante nel terzo libro.
Questa forte differenza tra i personaggi, sia femminili che maschili, rende la lettura dinamica e varia e devo dire che non mi sono per nulla annoiata. Insomma ho apprezzatola varietà!
In generale mi sono accorta che la storia è meno distopica ma più vicina al genere thriller, quindi oltre alla componente fantasy c'è anche una bel intrigo da risolvere per sistemare la situazione.
Tirando un po' le somme, la Meyer ha trasformato cenerentola in un cyborg e ora cappuccetto rosso in una campagnola imprevedibile e coraggiosa condendo il tutto con un pizzico di fantascienza, thriller e tanta avventura. Un bel romanzo per ragazzi e non a cui assegno quattro stelline!

Anticipo già che occorrerà aspettare più di un anno per poter leggere "Cress", terzo libro della serie, che vedrà come new entry Rapuzel e sono davvero curiosa di scoprire in cosa verrà trasformata!

Lya

2 commenti:

  1. Io non ho ancora letto né il primo né questo anche se ne ho sentito parlare un gran bene... Devo proprio rimediare, anche perché mi dici che nel terzo ci sarà Rapunzel ed è un personaggio che adoro!

    RispondiElimina
  2. Oddio, io ho amato questo libro *-*
    All'inizio mi piangeva il cuore a dover lasciare Cinder & Kai al loro destino, ma poi eccoli tornare prepotentemente e... Waah *-*. Il mio cuoricino si scioglie. Anche davanti alla crudeltà di Levana.
    Scarlet e Wolf sono super shipposi e stranamente tutte le protagoniste femminili per ora mi stanno simpatiche c:
    In sostanza ho adorato questo libro!
    Se vuoi vedere cosa ne penso (scleri sclerosi a parte) trovi la mia recensione più alcune ultime news su Cress qui :3 .
    _Rainy_

    RispondiElimina

Il nostro blog cresce con i vostri commenti!
Lasciate un segno del vostro passaggio ^^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...