11 febbraio 2012

RECENSIONE: Tempestuos di Lesley Livingston

Ciao lettori!
eccomi oggi con la breve recensione relativa all'ultimo volume di una trilogia davvero carina. E una serie è andata!!!Ne ho "solo" altre 25 circa da concludere ....

Titolo: Tempestuos
Autore: Lesley Livingston
Pagine:336
Prezzo: euro 12,90
Editore: Fazi
Genere: urban fantasy, young adult
Data di pubblicazione: 25 novembre 2011

Trama
Dopo Wondrous Strange (2009) e Darklight (2010) si concludono qui le imprese e gli amori di Kelley Winslow, principessa del mondo delle fate e del suo amato Sonny Flannery, che senza saperlo ha il potere di connettere il mondo dei mortali con il regno degli essere fatati. Il loro amore, fattosi strada tra complotti magici e subdole alleanze, sembra concludersi quando Kelley decide che l'unico modo per proteggere Sonny dai suoi poteri è quello di lasciarlo. Ma la separazione non durerà a lungo e per poter tornare con lui, Kelley si metterà alla ricerca di chi brama e minaccia quei poteri che Sonny nemmeno sospetta di possedere.
 
Mia Recensione breve
Questo libro è il terzo e l'ultimo(yep!!) della trilogia scritta da L. Livingston, non mi dilungherò molto in questa recensione perchè non voglio anticiparvi nulla della trama, quindi bando alle ciancie!

Devo dire che questo libro è il migliore dei tre: è sempre piacevole, simpatico e avventuroso, ma qui si risolveranno tutti gli intrighi orditi nei primi due libri e si farà chiarezza in tutta la storia, vera chiarezza(non come altre trilogie che mi hanno lasciata a bocca asciutta)!

Il secondo libro finisce con il voluto allontanamento di Kelley dal suo amato Sonny, e in tempestuous, finalmente la ragazza smette di farsi proteggere dai Giano e mostra il suo caratterino in tutto il suo splendore. Oooohhh finalmente il suo soprannome(fuoco d'artificio) è giustificato perché,  tranne che all'inizio del primo libro, il caratterino di Kelley va scemando sempre più nel secondo libro per poi riprendersi qui.
 Sonny ha definitivamente smesso di piacermi perché è troppo smielato e, quando sembrava che potesse succedere qualcosa d'interessante, lui non fa succedere niente. Fortunatamente un altro personaggio maschile ha scalzato Sonny e cioè  Fenris il biondissimo principe vichingo. Lui si che mi piace!
In questo terzo volume anche Mab e Auberon perdono un tantino di carattere, non sono più i gelidi sovrani fatati, ma si mostrano come genitori preoccupati che intervengono in un modo un pò distorto. Insomma i personaggi mi sono mediamente piaciuti nel loro sviluppo e la trama è articolata in modo forse un pò troppo caotico. Per rimettere ordine a tutto si deve quasi arrivare alla fine, e proprio la conclusione ha soddisfatto i miei difficili gusti.

Non mi dilungo più di tanto e assegno 4 stelline al libro ricrodando che è comunque uno young adult.
Nonostante la mia iniziale titubanza per questa trilogia, sono rimasta davvero colpita(non fulminata) da questi tre libri che mi hanno tenuto compagnia in ottimo modo.
Prima di chiudere devo rammaricarmi della scelta della casa editrice per quanto riguarda la cover perchè quella originale era davvero bellissima ed era più in linea con le cover dei primi due libri...magari in futuro potrebbero ristamparlo con la cover originale!


Nessun commento:

Posta un commento

Il nostro blog cresce con i vostri commenti!
Lasciate un segno del vostro passaggio ^^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...