07 febbraio 2012

RECENSIONE: Il segreto del libro proibito di Karen Marie Moning

Nuova recensione questa volta per la Leggereditore che ringrazio per avermi mandato il libro in anteprima!
Titolo: Il segreto del libro proibito
Autore: Karen Marie Moning
Pagina: 336
Prezzo:9,90 euro
Editore: Legereditore
Data di pubblicazione: 26 gennaio 2012
Trama
Un libro proibito che viene dal passato.
Una libreria, la porta verso un’altra verità.
Un libraio misterioso e le sue ombre.
Una donna e un destino legato a quello dell’umanità...
Quando la sorella viene uccisa, Mac Lane è costretta a mettere in dubbio la sua stessa identità. Con un solo indizio, la ragazza parte per l’Irlanda, decisa a vederci chiaro.
Da subito comprende che non si tratta di un semplice omicidio.
Chi era realmente sua sorella? E perché ha provato a decifrare l’antichissimo Sinsar Dubh?
Segui le tracce di un libro senza tempo, e riscrivi al fianco di Mac e del letale Jerico la trama del loro destino e di quello del mondo intero.
Un romanzo che fonde perfettamente il thriller, l’avventura e il paranormal, primo di una delle serie più popolari degli ultimi venti anni, che presto sarà un film.
 
Mia recensione
Primo libro di una serie tanto attesa, Il segreto del libro proibito è un libro appassionante e piacevole da leggere. Diciamo che non avrei dovuto iniziare un'altra saga(ne sto leggendo davvero troppe!) ma il titolo e la buona parola di una collega blogger(weirde ) mi hanno spinta a tentare.
Devo ammettere di non avere ottimi precedenti con i libri di questa collana(la leggereditore), ne ho letti solamente due e non mi hanno fato una buona impressione, ma tentar non nuoce e questa volta ci ho azzeccato!!
                                                    
Il libro racconta la storia di Mac, giovane ragazza americana un po' frivola e superficiale, che si gode la sua vita in tranquillità fino a quando sua sorella non viene brutalmente uccisa in Irlanda. Insoddisfatta delle indagini effettuate, Mac decide di mollare la sua pacifica e inconsapevole vita per precipitarsi a Dublino per indagare personalmente sull'assassinio di Alina. La protagonista, tra un attimo di smarrimento e un altro, è guidata solo dal suo istinto e dal messaggio che la sorella le ha lasciato in segreteria poco prima di morire. Inutile dirvi che arrivata n Irlanda fa molti incontri misteriosi(il libraio sexy è solo il primo) e terrificanti e verrà a conoscenza di una serie di oscuri segreti  che ovviamente hanno come fulcro lei stessa e un libro d'incantesimi fatato......

Questo è certamente un libro introduttivo perché, l'abile autrice, ci lancia l'amo e ci mette di fronte ad una serie di misteri magici e terribilmente intriganti che svela solo parzialmente. Infatti la Moning dissemina in tutto il libro una serie di indizi che, più che darci informazioni concrete, stimolano il nostro interesse e ci spingono ad andare avanti nella lettura. Brava la Moning!
Però, però, però(c'è sempre un però!) devo dire che c'è un netto contrasto tra la parte iniziale e la seconda: mentre la prima metà è appassionante ed incalzante, per buona parte del resto mi è sembrato che l'autrice abbia voluto,passatemi il termine, allungare un tantino il brodo per poi arrivare alla scena finale. Insomma arrivati a poco più di metà  ho trovato la narrazione ripetitiva e mancano le scene di suspance che all'inizio si susseguivano.
Un altro punto non negativo, ma che non ho capito, riguarda la descrizione quasi maniacale degli outfits dei protagonisti: spesso la narrazione viene interrotta per fare spazio all'analisi particolareggiata dei vari vestiti. Francamente trovo la cosa abbastanza inutile.
Adesso passiamo ad un punto positivissimo per me: la  protagonista non è (ancora) ninfomane!! Anche se ci sono un paio di scene più sensuali che fanno prevedere che la svolta in questo senso ci sarà.
Attualmente non reggo i libri in cui la trama è un articolarsi di scene erotiche e negli ultimi tempi evito come la peste i paranormal di questo genere ...li trovo noiosi e ripetitivi oltre che spesso volgari.

Insomma il libro mi è piaciuto e a febbraio leggerò sicuramente il seguito; assegno 3 stelline e mezzo.

Nessun commento:

Posta un commento

Il nostro blog cresce con i vostri commenti!
Lasciate un segno del vostro passaggio ^^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...