04 settembre 2012

Teaser Tuesday 61

Buonasera^^riprendiamo oggi la rubrica del martedì "Teaser Tuesday"
Sto leggendo:

 
"Andava maturando quest'ultimo punto, quando fu riscossa dal suono del campanello, e il suo spirito fu lievemente turbato all'idea che si trattasse del Colonnello Fitzwilliam in persona, che già un'altra volta era venuto in visita di sera tardi, e che poteva essere venuto a chiedere sue notizie. Ma quell'ipotesi fu subito smentita, ed il suo spirito ben diversamente turbato quando, con sua somma sorpresa, vide entrare Mr Darcy. Con un'aria agitata, egli cominciò subito a informarsi sulla sua salute attribuendo quella visita al desiderio di saperla ristabilita. Elizabeth gli rispose in tono cortese e freddo. Egli si sedette un attimo, poi si alzò e prese a camminare su e giù per la stanza. Elizabeth era sorpresa, ma non disse una parola.
Dopo un silenzio durato alcuni minuti egli le si avvicinò dicendo in tono concitato:
«Ho lottato invano. Non c'è rimedio. Non sono in grado di reprimere i miei sentimenti. Lasciate che vi dica con quanto ardore io vi ammiri e vi ami.»
Lo stupore di Elizabeth fu inenarrabile. Spalancò gli occhi, arrossì, esitò, e tacque. Questo fu considerato un incoraggiamento sufficiente, e ne seguì immediatamente la concessione di tutto ciò ch'egli provava da molto tempo per lei. Si esprimeva con proprietà, ma doveva render conto di sentimenti che andavano al di là di quelli del cuore, ed egli non fu meno eloquente in materia di orgoglio che di tenerezza. L'idea dell'inferiorità di lei, della degradazione, degli ostacoli familiari che la ragione aveva sempre opposto al sentimento, fu manifestata con un calore che poteva trovare una spiegazione nell'offesa ch'egli stava arrecando al suo rango, ma che era ben poco adatto d'altronde a raccomandare la sua causa."
E voi cosa leggete di bello?
Isy

Nessun commento:

Posta un commento

Il nostro blog cresce con i vostri commenti!
Lasciate un segno del vostro passaggio ^^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...