17 luglio 2018

Top Five Tuesday: 5 libri da ombrellone

Buonasera lettori e passanti!
oggi un nuovo post al volo dedicato alle letture estive. Pensavo di fare qualcosa di dedicato ma, sinceramente parlando, non ho testa di pensare, creare, montare... questo è un periodo un po' così, un periodo in cui mi sto trascinando giorno dopo giorno e non ho l'energia mentale per pensare a qualcosa di divertente e fresco per l'estate. Mi dispiace tanto ma questa è la verità e devo venirne un po' a patti.
Ecco i 5 libri usciti nel corso dell'anno e che penso siano perfetti per essere letti in vacanza, sia al mare che in montagna o città!

Titolo: La scrittrice del mistero
Autore: Alice Basso
Pagine: 320
Prezzo: 17 euro
Editore: Garzanti
Data di pubblicazione: 26 aprile 2018

QUI le altre informazioni

Titolo: Le torri di vetro
Autore: Natasha Pulley
Pagine: 350
Prezzo: 19 euro
Editore: Bompiani
Data di pubblicazione: 30 aprile 2018






Titolo: Due sirene in un bicchiere 
Autore: Federica Brunini
Pagine: 224
Prezzo: 15 euro
Editore: Feltrinelli
Data di pubblicazione: 24 maggio 2018



Titolo: La radice quadrata di un'estate
Autore: Harriet Reuter Hapgood
Pagine: 365
Prezzo: 18 euro
Editore: Rizzoli
Data di pubblicazione: 5 giugno 2018

QUI le altre informazioni







Titolo: La forma dell'amore

Autore: A.A. V.V.
Pagine: 204
Prezzo: 14,90 euro
Editore: Sperling Kupfer
Data di pubblicazione: 12 giugno 2018







In questo momento ho in lettura "La radice quadrata di un'estate", romanzo che sto alternando a "David Copperfield" e che sto trovando davvero strano e caratteristico!
Penso che riproporrò questa top five anche la prossima settimana perché i temi della rubrica non mi stanno ispirando particolarmente...

16 luglio 2018

Uscite della settimana: dal 16 al 22 luglio 2018

Buonsalve lettori e passanti,
nuovo post dedicato alle uscite della settimana che iniziano decisamente a diminuire visto il periodo estivo...
Per la puntata di oggi solo due titoli, un romanzo d'amore e un giallo alla Sherlock Holmes!

Titolo: In fondo al sentiero l'amore
Autore: Heather Burch
Pagine: 352
Prezzo: 9,99 euro
Editore: Amazon Crossing
Data di pubblicazione: 17 luglio 2018

Trama 

Jeremiah è il primo dei fratelli McKinley a lasciare l’esercito per tornare a River Rock, nel Missouri. Sconvolto dal dolore per la perdita del padre morto in combattimento, Jeremiah trova sollievo accanto alla sorella Charlee nella tenuta ereditata dalla madre.

Dopo anni di sensi di colpa, Mary Grace “Gray” Smith è finalmente riuscita a riprendere in mano la sua vita. Quando però Jeremiah, il migliore amico di un tempo e suo primo amore, riappare a River Rock, il mondo sembra crollarle addosso. E quando un altro dei fratelli McKinley rientrerà a casa gravemente ferito e diventerà suo paziente, il segreto a lungo nascosto verrà rivelato, sconvolgendo il corso di molte vite.


Titolo: Gli strani delitti di Steep house
Autore: M.R.C. Kasasian
Pagine: 512
Prezzo: 9,90 euro
Editore: Newton Compton
Serie: Le indagini dei detective di Gower street
Data di pubblicazione:19 luglio 2018

Trama 
Londra, 1884. Al civico 125 di Gower Street, che corrisponde all’indirizzo di Sidney Grice, il più famoso detective privato della città, regna la pace. Dopo le consuete chiacchiere serali, il grande investigatore e la sua pupilla March Middleton si sono ritirati nelle loro stanze, lasciando la dimora in un silenzio carico di armonia. Ma questa condizione non è destinata a durare. Qualcuno bussa freneticamente alla porta e ben presto il mistero e la morte tornano a intrufolarsi dentro casa: sta per cominciare una nuova indagine. Un’indagine che coinvolge un principe prussiano, due donne con un passato difficile, un cinese che viene da Londra e un gangster dal volto ignoto. Ognuno di questi personaggi si muove tra le misteriose rovine di una casa un tempo rinomata: Steep House. Riusciranno, una volta ancora, il detective Grice e la sua assistente March a risolvere il mistero? E quale sarà il prezzo da pagare per riportare a galla tutta la verità?
Questi sono davvero due titoli adatti da leggere in spiaggia; cosa ne pensate? Io leggerò sicuramente il secondo visto che sto seguendo la serie!

12 luglio 2018

RECENSIONE: Lo straordinario mondo di Ava Lavender di Leslye Walton


Buona lettura!
Titolo: Lo straordinario mondo di Ava Lavender
Autore: Leslye Walton
Pagine: 276
Prezzo:15,90 euro
Editore: Sperling Kupfer

Trama

Ava Lavender è nata con le ali, ma non può volare. Non può nemmeno vivere come le coetanee, perché sua madre la tiene chiusa in casa, al riparo da occhi indiscreti. Ma ha sedici anni e non si rassegna a essere diversa. In cerca di un perché, scava allora nel passato della sua famiglia, e scopre il destino infausto delle sue antenate: ognuna segnata da una peculiare stranezza, ognuna condannata a un amore infelice. E se fosse proprio l’amore la forza in grado di spezzare quell’antica maledizione? Un amore vero, capace di vedere oltre le apparenze. Per trovarlo, Ava dovrà affrontare il mondo fuori, gli sguardi di chi la crede un mostro o un angelo. Fino alla notte del solstizio d’estate, quando sarà lei a scrivere un nuovo, forse decisivo capitolo nella storia straordinaria della sua famiglia.


Questo libro mi ha molto stupita: l’ho letto per curiosità e con interesse ma senza aspettative. Sono rimasta davvero stupita da questa storia particolarissima che mi ha coinvolta e convinta durante la lettura.

Ava Lavender è una ragazza particolare: è nata con le ali ma non riesce a volare, vive praticamente reclusa in una solitaria casa in collina con suo fratello, sua madre e sua nonna. Tutte le donne della sua famiglia hanno sofferto per amore e, nel libro, raccontano le loro storie per cercare di spiegare perché Ava è nata con questa anomalia fisica.

La storia narrata è davvero surreale: a partire da Ava, che in realtà sembra la meno strana della famiglia, fino alla nonna che si è rifugiata in quella anonima città senza mai essere soddisfatta della sua vita e senza abbandonare i fantasmi che la inseguono.
La particolarità del libro è che a tratti sembra “normale” poi ha delle svolte davvero stranissime ma che s’inseriscono benissimo nella storia rendendola davvero unica e originale. Proprio questa è la forza del libro, il suo essere così fuori dagli schemi, caratteristica che riesce a sorprendere il lettore a a trasportarlo in questo mondo fatto di ali, fantasmi e amori perduti. Una saga familiare che ti trasporta in un mondo del tutto inaspettato e con dei punti di vista che ho trovato davvero tanto sui generis ma belli.
Ava è una ragazza come le altre che desidera essere apprezzata e amata ma, essendo nata con delle enormi ali che non le permettono neanche di volare, cresce isolata e chiusa in casa finché un’amica, la sua unica amica, riesce a convincerla a uscire e a iniziare a guardarsi introno, a respirare arie di libertà. Mentre è alle prese con le sue prime esperienze adolescenziali, Ava racconta la storia della gioventù di sua nonna e di sua madre, entrambe donne problematiche e perseguitate dal loro passato così fantasioso e surreale ma anche romantico e doloroso. Il finale mi ha lasciato davvero senza parole, positivamente parlando, poiché è del tutto inaspettato e “umano”. Il romanzo è generalmente indicato per un pubblico giovane ma credo che la lettura possa essere tranquillamente apprezzata anche da noi che non siamo più adolescenti poiché sono presenti delle bellissime riflessioni poetiche sull’amore e sulla vita che arricchiscono la narrazione e rendono il libro sfaccettato e profondo. Non ho potuto non apprezzare questo romanzo, la maestria dell’autrice e questa storia così fuori da ogni schema e ho deciso di assegnare 4 stelline e mezzo al libro consigliandolo a coloro che cercano qualcosa di assolutamente unico ma ben scritto.


P.S. Bella anche la cover!


Lya


11 luglio 2018

What's next? | 11 luglio 2018

Buongiorno lettori e passanti!
come sapete il mercoledì è dedicato al recap delle mie attuali letture!

- Cosa ho appena finito di leggere?

Ho terminato la scorsa settimana "Il trono e la stirpe" di Jacqueline Carey, primo libro della serie dedicata al personaggio di Imriel. Il romanzo mi ha catapultata di nuovo in Terre d'Ange e mi ha fatto apprezzare un personaggio che ricordavo molto poco. A differenza dei primi due libri della trilogia di Phedre che ho riletto diverse volte, il terzo l'ho sempre accantonato e quindi non ricordo moltissimo degli avvenimenti precedenti a questa "nuova" trilogia e il personaggio di Imriel è stata una vera scoperta!
- Cosa sto leggendo?

Sono alle ultime battute de "Il sangue e il traditore" sempre della Carey. Ho pensato che, visto che in Italia hanno voluto dividere tutti i libri in due parti, era stupido seguire questa linea di lettura e ho deciso di accorparli e terminare il primo volume inglese. 

-Qual è il prossimo libro che leggerò?
 
David Copperfield di Charles Dickens, il mio classico del mese di luglio. Il libro è un bel mattone ma di solito i romanzi di Dickens mi piacciono. Vedremo!


Voi cosa leggete di bello?
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...