22 ottobre 2011

Speciale Halloween. Libri horror classici

ehilá! buongiorno a tutti
oggi per lo speciale di Halloween voglio parlarvi di 2 libri horror inseribili nel filone gotico, che sono diventati dei veri classici della letteratura....io attualmente ho letto solo uno di questi ma appena avró un briciolo di tempo mi riprometto di leggere anche l'altro!

Titolo: Dracula
Autore: Bram Stoker

Trama
Anno 1453, Costantinopoli era caduta. I musulmani turchi dilagavano in Europa, minacciando tutto il mondo cristiano. Dalla Transilvania si levò a difesa della chiesa uno spietato cavaliere rumeno del sacro ordine del Dragone, conosciuto come Draculia.

 
Verso la fine del XIX secolo, l'avvocato Jonathan Harker è incaricato dalla sua ditta di concludere un affare riguardante l'acquisto di case in diversi punti di Londra per conto di un eccentrico conte della Transilvania, Dracula. Questi, osservando un'immagine della fidanzata di Harker, Mina Murray, riconosce in lei la reincarnazione di sua moglie e chiede a Jonathan di scriverle dicendole che si sarebbe trattenuto per un mese. Il conte in quel momento abbandona il castello lasciandovi prigioniero Harker (che viene quasi ucciso dalle donne vampiro assetate di sangue che vivono nel castello) e parte per Londra a bordo di una nave.
Con l'arrivo della nave, Dracula aumenta la sua influenza su Mina, riuscendo a sedurla.......
solo con l'aiuto di Abraham Van Helsing, docente universitario olandese che conosce la natura del vampirismo e che utilizza diversi meccanismi per cercare di neutralizzare il morbo, la situazione si risolverá.

Mio breve pensiero
ho letto questo romanzo un paio di anni fa per pura curiositá e ci sono rimasta un tantino male perché mi aspettavo un libro horror di quelli che ti fanno venire i brividi....forse nell'ottocento avrebbe fatto paura ma ai giorni d'oggi non fa molto effetto. Ricordo alcune scene raccapriccianti ma nulla di piú, é un romanzo gotico molto fantasioso con belle descrizioni della Transilvania dell'epoca densa di superstizioni e leggende che avevano a che fare sempre con sangue e sofferenza. Una bella lettura che ci puó far capire le dinamiche che hanno portato cosí tanto successo a queste creature della notte cosí sfruttate e reinterpretate.

Titolo: Frankestein
Autore: Mary Shelley

Trama
Ginevra, Svizzera, XVIII secolo.
Il giovane Victor Frankenstein rimane sconvolto per la morte della madre, contagiata dalla scarlattina contratta da Elisabetta Lavenza, la cugina, quasi coetanea, ormai da anni affidata alle cure della sua famiglia a Ginevra. Caduto in un trauma psicologico, Frankenstein, studia con impegno i testi di Paracelso, Cornelio Agrippa e Alberto Magno, coltivando segretamente un sogno impossibile per chiunque: la creazione di un essere umano più intelligente, dotato di salute perfetta e lunga vita.
Assimilate conoscenze mediche insperate, il giovane Frankenstein si reca nottetempo nei cimiteri, dove apre le tombe e studia la decomposizione e il percorso degenerativo dei cadaveri, acquisendo così la conoscenza che gli permetterà di generare una creatura vivente da materia inanimata. La creatura, però, appena resuscitata, appare deforme e sgraziata alla vista, con una forza fisica smisurata, e sfugge nella notte con il diario personale del suo creatore, che l’ha abbandonata al suo destino, colmo di disgusto......

voi avete letto questi due libri? Cosa ne pensate?

2 commenti:

  1. Dracula è sicuramente uno dei miei libri preferiti. Non fa più molta paura,come dici tu, però sicuramente un capolavoro, ben scritto e con una bella trama. Soprattutto adoro la scelta narrativa del diario, trovo che sia un modo per avvicinare il lettore ai protagonisti.

    Invece devo ammettere che non ho mai letto Frankenstein, ed è grave! Credo coglierò l'occasione per farlo!

    (credo che nella trama hai fatto un po' di confusione con il film ;) la storia della moglie morta e del passato di Dracula la hanno inventata per il film)

    RispondiElimina
  2. ciao Lamia!hai perfettamente ragione errore mio nell'esporre la trama!!questi giorni purtroppo sono davvero sfasata!
    Lya

    RispondiElimina

Il nostro blog cresce con i vostri commenti!
Lasciate un segno del vostro passaggio ^^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...