14 luglio 2013

We love movies 70: Molto forte, incredibilmente vicino

Dopo mesi senza Sky e quindi senza la fox, i canali di cinema e disney channel, ecco che è tornato! E meno male un'estate senza film e telefilm sarebbe stata oribile XD

Ieri, proprio su sky, ho beccato e mi sono vista un bel film commuovente: Molto forte, incredibilmente vicino.

Trama
 L’undicenne Oskar Schell è un bambino veramente straordinario: un inventore, un Francofilo ed un pacifista. Dopo aver trovato una chiave misteriosa che apparteneva a suo padre, morto nell’attentato alle torri gemelle a New York, si imbarca in un viaggio straordinario, una ricerca immediata e segreta attraverso le cinque contee di New York. Mentre Oskar si aggira per la città, incontra una variegata umanità, ognuno un sopravvissuto a modo suo. In fine, il viaggio di Oskar termina dove è iniziato, ma con il conforto e la consolazione dell’esperienza umana più forte: l’amore.

Mio breve pensiero
Tratto dal libro di  Foer Jonathan, il film racconta la storia di Oskar un bambino molto particolare: intelligentissimo ma con difficoltà nel relazionarsi con gli altri. L'unico in grado di penetrare le barriere di Oskar è suo padre che però l'11 settembre muore durante l'attentato ale Torri Gemelle: il bambino rimasto solo soffre incrdibilmente ma, dopo aver trovato un ritaglio di giornale e una misteriosa chiave, continuando a giocare con il padre che proponeva sempre giochi difficili e lunghi, inizia la sua ricerca.
Questo film mi è piaciuto davvero molto, infatti l'ho trovato davvero commuovente e sono riuscita a vederlo tutto di fila in quanto ultimamente i film che vedo devo spezzarli in più parti perché, ad un certo punto, mi annoio e voglio fare altro, ma con questo film non è successo perché è davvero tenero e Oskar è un protagonista davvero unico. La storia non è particolarmente articolata ma i personaggi che vengono presentati rendono tutto vivo e reale insieme alle storie dentro la storia che il bambino va a raccontare e il tutto è completato dalla scelta di ottimi attori. L'affetto, l'amore incondizionato e la passione per la ricerca muovono tutto e, pur non essendoci il finale che mi aspettavo, mi è piaciuto.
Molto forte, incredibilmente vicino è un film commuovente e dolcissimo che mi ha tenuto buona compagnia e mi ha fatto venire la voglia di leggere il libro a cui darò una chance.

1 commento:

  1. Ho visto il film qualche settimana fa su premium e l'ho adorato! Le lacrime non smettevano di scendere, tristissimo eppure bellissimo!

    RispondiElimina

Il nostro blog cresce con i vostri commenti!
Lasciate un segno del vostro passaggio ^^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...