15 febbraio 2013

Saghe fantasy 18: La trilogia dei maghi di Trudi Canavan

Buon pomeriggio lettori!
poichè domani pubblicherò la triplice recensione della trilogia dei maghi di Trudi Canavan, eccomi a presentarvi i 3 libri per la rubrica "Saghe Fantasy". (Quante volte ho detto 3?? XD)
Personalmente ho molto apprezzato questi tre libri, usciti di recente in versione economica, e trovo il mondo creato dalla Canavan, classico ma originale allo stesso tempo.
Oggi mi limiterò a presentarvi i tre libri, domani pubblicherò la recensione! Stay Tuned!
Titolo: La corporazione dei maghi
Autore: Trudi Canavan
Pagine: 395
Prezzo: 9€
Editore: TEA
Genere: fantasy
Serie: La trilogia del mago nero 1#

Trama
A Imardin è il giorno dell'Epurazione, l'appuntamento annuale durante il quale, su ordine del re, la Corporazione dei maghi scaccia dalla città vagabondi, mendicanti e tutti coloro che sono sospettati di vivere da fuorilegge. E, come ogni anno, gli abitanti dei quartieri poveri si radunano nella piazza del Nord, per protestare, urlando la propria rabbia e lanciando sassi contro i maghi, i quali, però, essendo protetti da una barriera magica, ignorano altezzosamente quella rivolta. Tutto sembra svolgersi secondo un triste ma collaudato copione; poi, d'un tratto, una pietra manda in frantumi la protezione e ferisce un mago. Tra l'esultanza della folla e lo sgomento dei maghi, viene subito individuata la responsabile dell'incredibile gesto: è Sonea, una giovane orfana, che subito dopo fugge via, spaventata dalle conseguenze della sua azione. Ma la Corporazione dei maghi non può permettere che qualcuno dotato di un simile potere sfugga al loro controllo e vuole trovare la ragazzina per convincerla a unirsi a loro e a sottoporsi al necessario addestramento. Tuttavia, all'interno della Corporazione, c'è anche chi trama per sfruttare Sonea e raggiungere così i suoi scopi malvagi


Titolo: La scuola dei maghi
Autore: Trudi Canavan
Pagine: 484
Prezzo: 9€
Editore: TEA
Genere: fantasy
Serie: La trilogia del mago nero 2#

Trama
 Sonea ha finalmente accettato di entrare nella Corporazione dei maghi, iniziando così il suo percorso di studi. La strada davanti a lei però è irta di pericoli, a cominciare dal fatto che numerosi maghi disprezzano le sue umili origini e la giudicano indegna di quel privilegio. Il più spietato è Regin, un novizio che sembra avere come unico scopo quello di istigare i compagni e gli insegnanti contro la ragazza, umiliandola ripetutamente e arrivando persino ad accusarla di essere una ladra. L'unica speranza per lei è rappresentata da Dorrien, sensibile e intelligente figlio dell'autorevole Lord Rothen: il ragazzo, giunto alla scuola per far visita al padre, prende subito le parti di Sonea e si spinge addirittura a rivelarle alcuni segreti che la rendono più potente del perfido Regin. Nel frattempo, Lord Dannyl si reca nella vicina Elyne in qualità di ambasciatore, ma la sua vera missione è ripercorrere il viaggio iniziatico compiuto anni prima da Akkarin, il Sommo Lord, per scoprire se il capo della Corporazione dei maghi abbia assimilato i segreti della proibitissima magia nera. Tuttavia né Rothen né Dannyl possono sapere che Akkarin sospetta di loro e che ha messo gli occhi sulle stupefacenti potenzialità di Sonea per attuare i suoi oscuri disegni


Titolo: Il segreto dei maghi
Autore: Trudi Canavan
Pagine: 534
Prezzo: 9€
Editore: TEA
Genere: fantasy
Serie: La trilogia del mago nero3 #

Trama
Da quando ha assistito alla morte di un uomo per mano del Sommo Lord, Sonea vive giorni di angoscia. E non le è certo di consolazione aver conquistato la fiducia e il rispetto degli altri novizi grazie alle sue eccezionali capacità magiche. Infatti Akkarin non solo le ha rivelato che una minaccia mortale aleggia sulla Corporazione dei maghi e sulla città di Imardin, ma le ha anche mostrato alcuni antichi tomi, in cui viene chiarito il motivo per cui la magia nera è stata bandita: molto tempo addietro, uno dei novizi l'aveva usata contro gli altri maghi della Corporazione e l'esito era stato drammatico. Sonea è confusa: il Sommo Lord l'ha resa partecipe di quei segreti perché è in ansia per il destino della regione di Kyralia o perché vuole servirsi di lei per i suoi oscuri piani? Poi uno schiavo della vicina Sachaka confessa alla ragazza di essere una spia, incaricata di scoprire i punti deboli della Corporazione, e allora Sonea, abbandonato ogni indugio, comprende che, se dovesse succedere qualcosa ad Akkarin, nessun altro potrebbe contrastare i maghi di Sachaka. A meno che lei, a sua volta, non venga iniziata ai misteri della magia nera

2 commenti:

  1. la leggerò è una trilogia che m'interessa tanto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molti hanno trovato l'inizo un po' lento ma non demordere! Quando inizierai la lettura prosegui perchè, secndo me, merita davvero! Una bella trilogia fantasy! :)

      Elimina

Il nostro blog cresce con i vostri commenti!
Lasciate un segno del vostro passaggio ^^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...