09 giugno 2011

RECENSIONE: Le Rocambolesche Avventure di una Lettrice Compulsiva di Mariachiara Cabrini

Eccoci qui con una nuova recensione(un pó fuori dagli schemi) di un breve libro di una collega blogger, che dopo la Fiamma del destino (QUI la mia recensione) si è imbarcata in un altro progetto molto particolare, ha infatti scritto il ritratto di un lettore/lettrice compulsiva partendo dalla sua personale esperienza di vita.


Titolo: Le Rocambolesche Avventure di una Lettrice Compulsiva
Autore: Mariachiara Cabrini
Pagine:  136
Prezzo:  €10,50

Trama
“Il lettore compulsivo è un animale letterario che pascola prevalentemente in librerie e biblioteche. Si nutre di parole scritte ed è molto vorace. Ottimo cacciatore, può fiutare un buon libro anche a metri di distanza. Ha un’ indole piuttosto calma, ma può diventare aggressivo se qualche commesso osa dirgli che il libro che cerca non è disponibile.”



Mia Recensione


Questa terza fatica di Mariachiara è una vera e propria analisi dei lettori compulsivi che vengono descritti in ogni particolare e che ho trovato incredibilmente realistica e molto divertente.

Ok, dopo aver letto questo libro in poco piú di un’ora ho pensato: “Oddio sono anche io una lettrice compulsiva!!”. Incredibile ma vero non me ne ero mai resa conto, credevo che molte cose che faccio abitualmente fossero “normali” ma poi ripensandoci e vedendo il tutto da un altro punto di vista (quello di mia madre in effetti) , ho capito che sono una orgogliosissima lettrice compulsiva e che lo saró per moooolto mooolto tempo ancora!

Cosa mi ha fatto capire che sono una lettrice compulsiva? Bé ecco le mie personali confessioni:

Dicasi maniaco del libro o lettore compulsivo, quella persona che non riesce ad entrare in un a libreria e ad uscirne senza comprare minimo un libro. Quella persona che i libri deve annusarli, soppesarli, leggerli e rileggerli e collezionarli con amore, senza mai fermarsi. Sono lettori compulsivi coloro che leggono un numero di libri impressionante all'anno, pensano sempre, o quasi, ai libri, vivono i libri, si innamorano dei personaggi dei libri, e parlano sempre di libri.

Quasi tutto di questa affermazione per me è assolutamente vera!
Ogni volta che entro in una libreria ne esco almeno con un tascabili(bisogna sempre risparmiare! ).Adoro i libri antichi e il loro odore, che a molti non piace, leggo tanti libri ogni anno e ho notato che piú il tempo passa e piú il numero aumenta a dismisura,infatti grazie ed Anobii riesco ad avere il conteggio totale anche del numero di pagine lette.

C'è il lettore compulsivo che ama annusare i libri nuovi, chi ama sentire sotto i polpastrelli la carta e sfogliare le pagine, chi vuole libri solo con copertine intonse ed integre in tutto e per tutto, chi non piegherebbe un orecchia ad una pagina nemmeno sotto tortura

I miei libri sono assolutamente intonsi, puliti, senza piega e in libreria prendo sempre i libri meno toccati e meno rovinati e uso assolutamente segnalibri( ne ho tantissimi).

Sogno proibito di ogni lettore compulsivo è possedere una villa od un castello, non per vivere nel lusso o possedere una piscina megagalattica. No. Lui vuole una enorme stanza adibita a sua biblioteca personale.

Ebbene si nella mia futura casa ci sará una stanza solo per i libri e sará fantastica(ovviamente avró anche un sistema di pulitura  automatica)!!

Creatura poco sociale e poco incline a prestare ad altri i suoi libri, il lettore compulsivo non disdegna però di riunirsi periodicamente agli altri suoi simili in occasioni speciali, quali, presentazioni librarie, fiere del libro e mercatini dei libri usati ed antichi. Ama, leggere e parlare di libri, e consigliare libri agli altri della sua specie è per lui un istinto irresistibile

Prima di tutto odio prestare i miei libri perché proprio quando li consegno a coloro che non sono lettori compulsivi inizio a chiedermi: quanto tempo lo terrá?(e faccio un calcolo medio del tempo), lo tratterà bene?mi fará pieghe?
E ovviamente esattamente 1 ora dopo averlo consegnato mi verrá una insensata voglia di rileggerlo anche se l’ho appena finito….
Mi piace andare alle fiere e proprio di recente ho fatto un lungo viaggio con la mia amica Isy per andare a Torino alla fiera del libro e la prossima tappa sará Bologna.
Per quanto riguarda l’ultimo punto adoro consigliare libri e recensirli e proprio per questo motivo ho aperto questo blog e condivido questa sfrenata passione con Isy.

Oltre a questo si parla di mensole e librerie e dell’eterna lotta che il lettore ingaggia contro questi mobili,della loro sistemazione metodica, parla degli ebook e degli ereader, delle biblioteche e degli scambi e tanti altri argomenti in cui ho ritrovato me stessa.

Questo breve saggio mi è davvero piaciuto molto e quindi assegno 5 meritatissime stelline sia per i contenuti che per l’ironia con cui vengono raccontati degli episodi realmente accaduti vella vita dell'autrice.

E voi siete lettori compulsivi?

Lya

Nessun commento:

Posta un commento

Il nostro blog cresce con i vostri commenti!
Lasciate un segno del vostro passaggio ^^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...