20 giugno 2011

Interesting Book 20

ciao a tutti!
eccoci con la ventesima puntata di Interesting Book nella quale vi mostreremo le novitá editoriali che piú ci hanno colpito.


Titolo: Ogni Giorno, Ogni Ora
Autore: Dragnic Natasa
Pagine:256
Prezzo:€ 15.00
Editore: Feltrinelli
Data d'uscita: 8 giugno 2011

Trama

Makarska, piccola cittadina di mare in Croazia, primi anni sessanta. Luka, cinque anni, vede arrivare la nuova compagna di scuola. I capelli neri, lunghi e ondulati. Uno zaino a strisce rosse e blu. Il sorriso aperto. Non riesce a staccarle gli occhi di dosso. Intanto Dora varca fiduciosa la soglia della classe e si guarda attorno. Un bimbo grande se ne sta in piedi accanto allo scaffale dei libri e la osserva. È il suo principe, ne è sicura.
Da quel momento, e per i successivi quattro anni, Dora e Luka diventano inseparabili. Non esistono altri bambini, amici, passatempi. Solo una distesa infinita di giorni trascorsi insieme sugli scogli a osservare le nuvole, parlare e sognare. Finché, un settembre, la famiglia di Dora si trasferisce in Francia e l’idillio si spezza. Luka l’aspetta per ore sul loro scoglio, disperato. Ha solo nove anni, ma gli sembra che la sua vita sia già finita. Per fortuna, il destino regala ai due ragazzi un’altra chance: sedici anni dopo, si incontrano inaspettatamente a Parigi. Nulla è cambiato tra loro, e l’amore ora diventa adulto, carnale, assoluto. Eppure qualcosa spinge Luka a tornare a casa. I ruoli si invertono, ma la sofferenza è la stessa, perché, una volta lì, lui non si fa più sentire, sparisce. Dora non ha il suo numero, vive mesi d’inferno. L’unica soluzione è seguirlo a Makarska, dove tutto ha avuto inizio. La fiamma si riaccende ancora una volta, ma intanto, in quei mesi di distacco, è successo qualcosa…
 
Titolo: Un cuore nelle Tenebre
Autore: Roberta Ciuffi
Pagine: 356
Prezzo: € 5.00 fino al 31 agosto
Editore: Leggereditore
Data d'uscita: 30 Giugno

Trama

San Raffaele, un paese quasi nascosto tra le montagne del Friuli, è preso di mira dalle aggressioni di strani lupi, che sembrano scegliere le loro vittime solo tra i giovani del luogo. Lars Coulter, archeologo di fama, viene chiamato da un suo vecchio professore in pensione a indagare sulle aggressioni. Perché Lars non è solo quel che sembra. Così come non lo è San Raffaele, e neppure gran parte dei suoi abitanti. Tutti loro condividono un’antica maledizione, che ha origine dal mitico re di Arcadia, Lykaon, e per la quale sono condannati a vivere la doppia natura di umani e lupi. I Coulter sono i diretti discendenti di quel Re, e hanno il compito di vigilare che la parte animale non prenda il sopravvento sulla loro gente. Ma a San Raffaele c’è almeno un lykaon fuori controllo, e Lars deve scoprire chi è. E ucciderlo. E deve scoprire cosa terrorizza Elena, la giovane arrivata da poco in paese, e da cosa fugge. O da chi. Perché forse questi due misteri sono legati tra loro e risolverli lo porterà a scoprire la causa della tragedia che ha sconvolto la sua vita.

Titolo:Il Gusto Segreto del Cioccolato Amaro
Autore: Kevin Alan Milne
Pagine:320
Prezzo:€ 18,50
Editore: Sperling & Kupfer
Data d'uscita: giugno 2011

Trama

Per essere la proprietaria di una cioccolateria, Sophie Jones non è esattamente la dolcezza personificata. Almeno da quando Garrett l'ha lasciata a un passo dall'altare, e lei, che con la fortuna ha sempre avuto un rapporto un po' problematico, ha dedotto che la felicità è solo un'illusione. Non a caso la sua ultima creazione pasticcera è un delizioso biscottino, ricoperto di cioccolato amaro, con dentro messaggi ispirati a un sano, sanissimo realismo. Leggi: una doccia fredda per tutti quelli che nell'amore e nella felicità continuano a crederci. Ci sono persone fortunate in amore.
Tu non sei una di quelle. Oppure: La tua storia d'amore ti lascerà l'amaro in bocca. Per Sophie, rimasta orfana da bambina, sempre affamata di affetto e comprensione, riempire i Biscotti della Sfortuna di perle di cinismo e disillusione è una sorta di esorcismo quotidiano. Così, il giorno in cui Garrett ritorna per chiederle perdono, lei sa esattamente cosa fare: gli darà un'altra possibilità solo se lui saprà dimostrarle che la felicità esiste. Cento testimonianze di una felicità solida e duratura, e lei accetterà di uscire con lui, come al primo appuntamento.
E quando Garrett pubblica un annuncio sul giornale, le risposte - sincere, entusiaste, piene di speranza - inondano il negozio, e la vita, di Sophie. Insegnandole che, quando si tratta di quella cosa chiamata felicità, cominciare a cercarla è il primo passo per trovarla.

Titolo: Vicino, sempre più vicino
Autore: Weiner Jennifer
Pagine: 462
Prezzo: 19,00 euro
Editore: Piemme

Trama

Quando Sylvie ha incontrato Richard alla facoltà di legge di Harvard era una brillante studentessa, i riccioli selvaggi a coprire la fronte e una marea di sogni e di aspirazioni da realizzare. Anni dopo, la sua vita è molto diversa da come l’aveva immaginata. Richard è senatore dello stato di New York, e lei ha abdicato al ruolo di regina del foro per organizzare raffinate cene di beneficenza e sorridere in ogni circostanza, anche durante gli interminabili e noiosissimi tè con le altre first lady. I riccioli sono scomparsi e le minigonne sono state opportunamente rimpiazzate da eleganti tailleur su misura. Sua figlia Lizzie ha ventiquattro anni ed è appena uscita da una comunità di recupero. Grazie alla terapia riesce a tenere sotto controllo la propria vita, ma i guai sembrano inseguirla ovunque. È la pecora nera della famiglia, soprattutto se paragonata alla sorella maggiore, l’impeccabile Diana, chirurgo brillante, moglie perfetta, madre presente. Le vite di Sylvie, Lizzie e Diana sembrano binari paralleli, ma un giorno sono costrette a incrociarsi a causa di una notizia riportata su tutti i giornali: Richard, padre amorevole e marito devoto, è stato sorpreso in atteggiamento inequivocabile con una giovane, anzi giovanissima, ragazza bionda. Sylvie, che a quell’uomo ha dedicato tutta la sua vita, si sente persa. E la stessa cosa accade alle sue figlie, che in quel padre vedevano una sorta di cavaliere senza macchia. Insieme decidono di fuggire da New York, dall’uomo che le ha deluse e dai curiosi che continuano a intromettersi nella loro vita privata per una dichiarazione da piazzare in prima pagina, e tornano nella vecchia casa di Long Island, quella in cui non mettono piede da anni ma dove un tempo sono state felici. Tra quelle pareti familiari e accoglienti riusciranno ad avvicinarsi come non avevano mai fatto prima.

Voi quale trovate piú interessante?
Lya

Nessun commento:

Posta un commento

Il nostro blog cresce con i vostri commenti!
Lasciate un segno del vostro passaggio ^^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...