21 giugno 2011

Sfogo personale

Ciao ragazzi,
Oggi una giornata ricca di post come vedete e questo in particolare è un mio sfogo pubblico nei confronti dell’amicizia e della lealtà….mancata.

Vi spiego:
Sia io che Isy frequentiamo la stessa università e il nostro percorso di studi, che ormai dura da quasi tre anni e che tra poco giungerà al termine, era iniziato nei migliori dei modi, per due anni circa abbiamo creato, insieme ad altre colleghe un gruppetto affiatato e simpatico a cui entrambe ci eravamo affezionate in un modo o nell’altro. Ci credevamo davvero, ci aiutavamo e stavamo spesso, se non sempre, insieme, insomma eravamo leali e credevamo che questa lealtà e amicizia fosse ricambiata e soprattutto fosse sincera.
Mai nulla di piú falso, perché dopo un malinteso facilmente risolvibile la situazione è cambiata drasticamente, da un giorno all’altro ci hanno tolto il saluto, ci hanno voltato le spalle letteralmente e poi hanno iniziato con i tiri mancini, per mesi e mesi hanno ingaggiato una battaglia psicologica con noi minando ogni nostra azione che potevano minare e alla fine siamo esplose, o meglio Isy si è sfogata totalmente piú o meno mentre io ho accumulato e accumulato e oggi non sapendo dove sfogarmi ho pensato a questo piccolo spazio in rete che ci siamo ritagliate e che portiamo avanti con grande impegno, passione ma soprattutto con grande piacere.

Oggi hanno davvero toccato il fondo, dopo mesi che non ci parlavamo pur stando quasi tutti i giorni nella stessa minuscola aula,dopo che noi non ci degnavamo neanche di guardarle in faccia per quanto ci facevano schifo e quindi pensavamo che la cosa finalmente si fosse estinta, oggi hanno aggiunto alla merda ancora altra merda che ha dimostrato quanto possano essere meschine, stupide e maligne le persone.
Avevano un solo modo di colpirci e non hanno perso l’occasione, ci hanno consegnato del materiale per un esame fallato, chissà come mai mancavano 2 paginette che la prof disse che erano importantissime e che le avrebbe chieste all’esame. Sfortunatamente il giorno in questione, noi eravamo a Torino alla fiera del libro e questo materiale lo abbiamo ricevuto dalle loro manine d’oro al nostro rientro e quindi l’unico modo per scoprire questo schifo è stato andare all’esame…. La mia amica Isy ha fatto l’esame ( meritatamente andato bene!!) e ha scoperto, mostrando le fotocopie incriminate, che mancavano queste 2 pagine importanti che loro hanno volutamente eliminato dalle nostre copie perché è matematicamente impossibile che su 40 pagine di fotocopie manchino proprio quelle due……

Ve lo dico, dopo la chiamata di Isy sono rimasta ALLIBITA e stupita di quanto si possa scendere in basso nella vita pur di avere una rivincita, comunque virtuale visto che comunque l’offesa iniziale oltre ad essere un errore era anche di poco conto.

Me lo sono giá chiesto mesi fa e non ho trovato risposta e ora me lo richiedo, con che cavolo di gente abbiamo a che fare?? Come possiamo fidarci delle persone che conosciamo se poi affrontiamo queste esperienze negative e stressanti?

Francamente stavo anche pensando di pubblicare i nomi ma siccome sono una persona diversa da loro e questo è solo uno sfogo personale, non lo faró, peró voglio solo dire a questa gentaglia che devono farsi un esame di coscienza perché Isy ed io siamo ragazze tranquille e ben educate, a parte qualche sfogo che comunque è sempre rimasto nei binari dell’educazione non abbiamo fatto nulla in questi mesi per provocare o dare occasione di prendercela con noi, che comunque eravamo amiche sincere e ci tenevamo.
Si sono divertite malignamente sulle nostre spalle e adesso compatisco sia noi che non avevamo davvero capito nulla, sia loro che si renderanno conto che comportandosi cosí come pecoroni guidati dal leader, non andranno da nessuna parte nella vita.

L’onestá e l’amicizia sincera con una buona dose di educazione, sono e saranno sempre armi vincenti, o almeno è cosí nel mio mondo utopistico.
Ringrazio Isy per la sua costante presenza e per la sua amicizia che sono sicura al 100% sia davvero sincera e sono sicura che come io provo affetto per lei, lei lo ricambia.

Prima di chiudere voglio solo dire che auguro a tutte voi di non avere nessuna esperienza negativa del genere e spero che possiate trovare sul vostro cammino solo amiche sincere e leali.

Che schifo…

scusate per questo sfogo, ma sono da sola in casa e non so dove urlare la mia rabbia.
Lya

8 commenti:

  1. Non scusarti, ti abbraccio e ti capisco. Non so bene che consigli darti, ma posso dirti che ci sono passata e so come ti senti. Mi spiace, non è mai bello affrontare certe situazioni, ma passerà. Restate unite voi due. Una vera amica,come hai potuto notare dalla tua esperienza, è un tesoro raro. Assieme la supererete.

    RispondiElimina
  2. Purtroppo ci passiamo in tante, noi che ci fidiamo, che pensiamo che dato che NOI non faremmo mai una carognata allora neanche gli altri ne faranno... Ma non è mai così, viene voglia di farsi furbe e rispondere pan per focaccia, ma appena passa l'arrabbiatura si capisce che non ne vale la pena, ci penserà la vita, inutile rovinarsi il karma ^_^
    Che cosa frequentate, una triennale in campo medico?
    ciao
    Fede

    RispondiElimina
  3. @Glinda: sicuramente supereremo questa cosa anche perché ormai ai miei occhi quelle persone valgono meno di zero

    @federica: no niente medicina ma settore umanistico ^^curiositá, cosa ti fa pensare che apparteniamo al settore medico?
    comunque ti do pienamente ragione su quello che hai detto, certe volte si é troppo fiduciosi e fessi.

    RispondiElimina
  4. purtroppo ho avuto a che fare anche io con questo tipo di persone... beh, fa davvero male essere trattati in questo modo, soprattutto ingiustamente. Ma credo che siano esperienze che ci rendono più forti (ed anche più furbi!).
    un abbraccio carissima!

    RispondiElimina
  5. Ringrazio davvero di cuore Lya per tutto quello che ha detto...però ha tralasciato un piccolo dettaglio: con una di queste persone io ho condiviso anche 5 anni di liceo e per me era più di un'amica...ho sofferto tantissimo...ma questo mi ha permesso di scoprire in Lya una vera Amica...una che quando qualcosa non le piace te lo fa notare, non fa finta di niente, e lo stesso faccio io con lei...perchè la vera amicizia non è quella dove tutti pensano e amano la stessa cosa, si va sempre d'amore e d'accordo, senza mai avere uno scambio di opinioni...Amicizia significa anche confrontarsi e chiarirsi...e non smetterò mai di ringraziare Lya per la sua sincerità, il suo rispetto e soprattutto per la sua amicizia...
    Isy

    RispondiElimina
  6. mi dispiace ragazze, purtroppo nella vita s'incontrano tante persone che ci deludono ma l'importante è andare avanti.
    Non lasciatevi prendere dallo sconforto perché l'amicizia è un dono e il vostro legame è speciale.

    RispondiElimina
  7. Purtroppo anche io sono rimasta delusa da alcune persone, tanto che ora difficilmente riesco a stringere forti amicizie.
    Anche per me l'educazione conta molto, anche se, tante volte ho pensato il contrario visto i risultati.
    un salutone.

    RispondiElimina
  8. Lya mi dispiace per quello che ti è successo.Comunque nel mondo ci sono un sacco di persone false e ipocrite e così via... oramai la gente vera e sincera ce n'è poca e bisogna tenerla bella stretta...

    RispondiElimina

Il nostro blog cresce con i vostri commenti!
Lasciate un segno del vostro passaggio ^^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...