07 novembre 2011

Giveaway "Le emozioni difettose" di Laurie Halse Anderson

Buongiorno a tutti. Inauguriamo questa settimana con un fantastico giveaway. Quale modo migliore per iniziare una settimana, non trovate?=) Il premio è una copia di "Le emozioni difettose", fantastico libro di Laurie Halse Anderson, di cui QUI trovate la recensione.
Così festeggiamo assieme le 100 recensioni e le quasi 100.000 visualizzazioni..noi cresciamo, il blog ci da tante soddisfazioni e questo solo grazie a voi=)


Cosa fare per partecipare?


<a href="http://bookland89.blogspot.com/2011/11/giveaway-le-emozioni-difettose-di.html target="_blank"><img src="http://i39.tinypic.com/4jt2m1.jpg" border="0" alt="Image and video hosting by TinyPic"></a>



  • diventare follower del blog (basta andare in cima alla colonna di destra) NB: controlleremo personalmente l'adesione ;);
  • mettere "mi piace" alla nostra pagina fan di FB (facoltativo) ;
  • Pubblicizzare il Giveaway su Facebook, Anobii, Youtube o blog segnalandoci i link ;
  • commentare questo post rispondendo a questo quesito:
"Kate, come ogni adolescente, vive un conflitto interiore tra una parte buona e una cattiva. Vi è mai capitato, come la protagonista del romanzo, di essere combattutte con voi stessi tra l'esser buoni e l'esser cattivi? Quale tra le due vince di più e perchè?"


Se dovessi rispondere al quesito: Io personalmente vivo spesso in conflitto tra esser buona ed essere cattiva. Di solito vince la parte buona perchè sono molto ingenua e non riesco ad accettare che le persone possano essere davvero tanto furbe, cattive, egoiste e traditrici. Spesso però me ne pento. Qualche volta vince la parte cattiva, e di solito succede quando vengo ferita da una persona a cui ero molto affezionata. In questi casi (rari, per fortuna!) beh...so essere davvero molto cattiva e anche un po' vendicativa!=)

Il giveaway terminerà il 21 novembre, alle 23e59...scusate la dimenticanza=)
Vi aspettiamo in tanti...


********************CHIUSO***********************

38 commenti:

  1. Ma sono la prima? :D magari per quando avrò finito di scrivere, no xD
    Comunque, grazie mille per questo giveaway!! :D
    Io, in tutta sincerità, non credo di essere abbastanza "stabile" da poter dire con certezza se il mio comportamento è da considerarsi più buono che cattivo... gli altri dicono che io sia un tipo buono, perchè non amo litigare con la gente a meno di non sostenere cause che mi stanno a cuore, e quindi tendo ad essere pacifica (e spesso questo gioca a mio sfavore). Quindi, escludendo quelle poche persone che proprio non mi vanno a genio e che tendo a trattare bruscamente (ma penso che chiunque abbia il suo tallone d'achille *d'oh*), penso di essere un po' troppo buona con gli altri xD

    Dimenticavo! Ho postato il banner sul mio blog:
    http://fromabooklover.blogspot.com/

    RispondiElimina
  2. Non mi sento mai affatto in difficoltà con la mia parte buona e quella cattiva, semplicemente perché non riesco ad essere malvagia. Sono un pò scorbutica alle volte forse, tendo a non amare particolarmente il contatto fisico continuo con chi mi sta troppo attorno, ma al di là di questo non riuscirei a fare del male ad una mosca.
    I miei amici dicono che di quanto sono brava, sono scema, fate voi :P

    Ho publiccizzato qui:
    http://romiiiiiii.tumblr.com/

    Vi seguo come:
    Romi

    E su fb come:
    Romina Cariga.

    Ed ora incrocio le dita!!!

    RispondiElimina
  3. Scusate per il doppio post, ma quando scade il giveaway?

    RispondiElimina
  4. scusa Romi hai ragione, ho appena modificato il post...il GA chiude il 21 e l'estrazione sarà effettuata il giorno dopo ^^

    RispondiElimina
  5. Mi ha sempre incuriosito questo libro, perciò tento.
    Purtroppo in tanti mi dicono che sono troppo buona e io stesso mi rendo conto che dovrei essere più dura alle volte, più severa, ma, anche se ci provo, non ci riesco proprio :S
    giulyblack93@hotmail.it

    https://twitter.com/#!/giav93/status/132119973249302528

    RispondiElimina
  6. Immagino ci si riferisca al 21 novembre...

    Comunque, per rispondere alla domanda, io non penso di avere una parte cattiva. Non mi ritengo una persona cattiva. Certo, a volte mi arrabbio, a volte sono intrattabile e ho brutti pensieri, ma subito poco dopo il senso di colpa si fa sentire e la parte buona domina. La verità è che voglio diventare una brava persona, attualmente sono molto neutra e non è che mi piaccia molto.
    Non vivo una situazione di conflitto interiore, i conflitti se posso li evito!

    Ho pubblicizzato il giveaway in vari posti...

    http://ladydarcy.wordpress.com/varie-ed-eventuali/giveaway/

    https://plus.google.com/113941925084591838103/posts/gamULAsgrzV

    https://twitter.com/#!/un_cuore_timido/status/133634308668792833

    https://www.facebook.com/margherita.dolcevita/posts/304680566209473

    ps. sono follower come Margherita Dolcevita ma tramite l'account di twitter!

    RispondiElimina
  7. in kuesto mio periodo di adolescenza posso dire ke prevale la parte buona... anke se a volte mi scappa kualke "azione" un pò da maleducata(nei casi in cui sn stanca o già arrabbiata xD)
    condiviso su fb: http://www.facebook.com/rosa.caggiano1
    già fan come:rosa caggiano
    mail:ladyrosy2009@hotmail.it

    RispondiElimina
  8. grazie mille per questo giveaway! sono già follower del blog e anche della pagina FB (Silvia Salvemini), per non dimenticarmi prima ti posto i link dove ho condiviso:

    https://www.facebook.com/groups/200627529947704/

    https://www.facebook.com/profile.php?id=100002395526078

    https://www.facebook.com/pages/Le-nostre-storie/179324212113473

    http://lenostrestorie.forumfree.it/ (banner in homepage)

    http://www.anobii.com/forum_thread?topicId=3168387#new_thread

    ok fatto questo ti dico che anche io come tutti vivo a volte il conflitto (non molto spesso per fortuna), la mia natura è pacifica e fiduciosa con tutti, a volte però se una persona mi è veramente antipatica, anche solo "a pelle" come si dice, divento molto perfida tipo la strega di Biancaneve per intenderci ^_^ cerco di reprimere questo mio lato, ma non sempre riesco.
    Quindi incrociamo le dita e buona fortuna a me! ^_^

    RispondiElimina
  9. Ma che bel Giveaway, ma soprattutto che bel libro! partecipo più che volentieri!
    Rispondo al quesito;
    Sinceramente prima davo libero sfogo alla mia parte più buona, ero sempre disponibile con tutti, gentile e mi facevo in quattro per i miei amici...poi mi sono accorta(la mia parte buona e anche molto tontorella)che molti ne approfittavano...e pretendevano che mi facessi in quattro per loro senza dirmi un misero GRAZIE(non avrei preteso di più)...la delusione è stata profonda! Poi ho capito che ad essere più egoisti e in certi versi anche più cattivi...ci si guadagna anche in rispetto! Buona lo ero una volta oggi non sono tanto disposta ad esserlo!
    ho condiviso su facebook
    https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=288899877799244&id=100000348168291
    ho condiviso su twitter
    http://twitter.com/#!/GiadaCeleste/status/133897766194778112

    ora non mi resta che incrociare le dita...vostra Giada

    RispondiElimina
  10. Partecipo volentieri a qst GA non solo perchè qst libro lo sto rincorrendo da qnd è uscito..., ma anche per il quesito - mi piace l'idea di lasciare un commento personale più che solo in riferim al libro da vincere!).
    Allora..: qst "scoperta" di avere due parti in me - diciamo così - una buona l'altra un pò meno ... me la son trovata avanti leggendo IL DIARIO DI ANNA FRANK, quando nell'ultima pag scritta lei si definisce "un fastello di contraddizioni" in riferim a "Anna la buona" e Anna la cattiva...
    Qst cosa mi fece riflettere molto...
    Io, ma credo tutti - anke sento di avere qst due angel-E ma la cosa non mi ha mai spaventata ... In base alle persone o alle situaz che viviamo ... decidiamo cosa far prevalere (non sempre lo decidiamo ... ), ma in genere prevale la parte buona in me.
    o almeno credo e spero.

    Angela - angyarmy@hotmail.it

    http://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=261707987208533&id=100000730786540

    condiviso anche su oknotizie ( http://oknotizie.virgilio.it/angelapinkgirl/news)

    http://twitter.com/#!/Stellangy/status/133904620413132800

    http://chicchidipensieri.blogspot.com/2011/11/bookland-viaggiando-tra-i-libri.html (post e banner)

    http://sorapis79.iobloggo.com/ (banner)

    RispondiElimina
  11. Partecipo a questo GA principalmente perchè ho letto e amato Wintergirls :) La trama promette bene e la Anderson ha una scrittura fantastica.

    Rispondo alla domanda:
    Di solito prevale la mia parte buona, proprio perchè io penso di essere una persona buona, che non vuole ferire gli altri e cerca di chiarire. La mia parte cattiva ha prevalso davvero poche volte, nei casi in cui delle persone (a me molto care) mi hanno ferito così profondamente da non poter essere perdonate e non poter chiarire per cercare di rimediare.

    E-mail: fra1992@yahoo.it

    Seguo la pagina FB come Francesca Cecchini

    Ho condiviso: http://appoggiatosulcomodino.blogspot.com/2011/11/giveaway-10.html

    RispondiElimina
  12. Partecipo anche io perchè faccio il filo da un pò a questo libro... Al caso spero in babbo Natale ^__^
    Sono follower del Blog come Stefania
    Ti seguo anche su FB da un pò come Stefania Anja.
    Per rispondere alla tua domanda. Uhh!! Sì che ci sono due parti di me in conflitto. Ma purtroppo io sono sempre stata come una pentola di fagioli che brontola da sola e si scalda, ma come mi sono scaldata e arrabbiata sbollo anche velocemente e alla fine prevale sempre la parte buona o accomodante. Questo a volte è un bene, perchè si mantiene il quieto vivere; il problema nasce quando le persone se ne approfittano. In rarissimi casi comunque mi è capitato di diventare tremenda, e non me ne pento.
    e-mail: stefania.pescali8@gmail.com
    Le mie condivisioni:
    FB: https://www.facebook.com/AnjaSte/posts/312580845422214

    twitter: https://twitter.com/#!/anjaste/status/133951008643629057

    google buzz: https://mail.google.com/mail/?hl=it&shva=1#buzz

    anobii (Anja): http://www.anobii.com/forum_thread?topicId=3174988#new_thread

    http://www.anobii.com/forum_thread?topicId=3167183#new_thread

    http://www.anobii.com/forum_thread?topicId=3180061#new_thread

    Banner sul mio Blog: http://sognipensieriparole.blogspot.com/

    RispondiElimina
  13. Partecipo volentieri a questo GA!!
    Il libro mi interessa molto!!
    Io non sono una persona cattiva,anzi sono una persona abbastanza buona, sono sempre disponibili per gli amici ecc..Sono una ragazza sincera, che se ha qualche problema, lo dice in faccia senza nessun problema. Alcune persone mi hanno dato della cattiva, solo per questo motivo. Però io non mi reputo cattiva, sarei cattiva se parlassi alle spalle.

    Ho condiviso qui:
    http://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=174837185941751&id=100002918674651

    https://twitter.com/#!/Mary1993_/status/133963599638052864

    RispondiElimina
  14. credo che tutti abbiamo non sico una doppia personalità, ma una parte buonee una cattiva e a seconda delle sitazioni carattere ecc magari alcuni giorni prevale una altri l'altra, almeno se cme è così, di solito in me prevaled è sempre perevalsa quella buona, ottmista fiduciosa e ingenua e come dici tu il90% delle volte poi me ne sono pentita, ora invece è un periodo che mi sento un po' più cattiva tra virgolette, nel senso che a furia di essere delusa dalle persone, e di non trovare lavoro, è un anno che cerco e non trovo , nonstante sia laureata, ci sono vari fattori che si sono andati a sommare e a volte mi capita di avere pensieri cattivi, ma non sono vendicativa, se qualcuno mi fa del male semplicemtne ignoro e taglio i ponti, perchè purtroppo ci metto poco a rimanre delusa..cmq vorrei tanto leggere quel libro!!
    ho condiviso su twitter!
    http://twitter.com/#!/pupazzola/status/134197337416417280

    rosaspina86@gmail.com

    RispondiElimina
  15. Ciao,
    partecipo volentieri!
    Ho seguito tutti i passaggi
    ed ho condiviso sul mio profilo Facebook:
    http://www.facebook.com/profile.php?id=100001967038837
    La mia email è :
    giovannamata@gmail.com

    Di solito prevale la mia parte buona, perchè ritengo di essere una persona vera, semplice, comprensiva ed accomodante. Però la mia parte cattiva viene fuori quando vengono toccati i miei affetti (fidanzato, famiglia ed amici), allora sì che divento una iena e sarei capace di tutto pur di difendere le persone che amo! E' l'unico caso in cui sarei disposta a passare sul cadavere del mio nemico!

    RispondiElimina
  16. l'esser cattivi almeno da parte mia , implica poi al pentimento perchè non è nel mio carattere commettere cattive azioni o esser " cattiva" con le persone.
    Cerco sempre di essere buona e disponibile con tutti e questo mi riepie il cuor edi gioia , ma quando subisco un torto , ci rimango molto male , ma c'è sempre quella vocina buona che mi chiama e mi dice : si fiera di te stessa , perchè non sei come gli altri !
    mail : elespot85@hotmail.it
    fb Eleonora Spoto

    RispondiElimina
  17. partecipo e condivido su fb
    http://www.facebook.com/profile.php?id=100000538226239#!/profile.php?id=100000538226239

    fb: carmen giveaway
    gfc:carmen
    jasminem2004@hotmail.com

    penso che capiti un pò a tutti di trovarsi in simile situazione...ho imparato a dire di no in molti casi e soprattutto a delle xsone..sono rimasta ferita in passato da diverse esperienze che mi sono capitate e non voglio soffrire nuovamente x nessun motivo

    RispondiElimina
  18. Follower: clapratty
    condivisione: https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=171281152966443&id=100002405035885

    ...Bella domanda!!Direi molto spesso, ma vince sempre la prima. Credo sia questione di carattere,non posso farci niente :P E quando ci provo ad esser cattiva sono soltanto ridicola xD

    incrocio le dita;) prattico@inwind.it

    RispondiElimina
  19. Partecipo!

    Ho condiviso su fb :)

    Fb: LiLy InWOnderland
    GFC: L557
    Email: lisacip@hotmail.it


    Vivo costantemente questo dualismo... nel senso che il mio lato impulsivo a volte non si place e riesco ad essere anche molto cattiva, non riesco a perdonare e rischio di mandare all'aria un progetto solo perchè non sono d'accordo. D'altra parte però... con il crescere arriva anche l'esperienza e sto imparando a controllare il lato "cattivo" e a far uscire sempre più spesso il mio lato "buono". Il mio più grande problema è proprio questo. Io non riesco a controllarmi. Quando vedo qualcosa che non mi sta bene devo sempre dire la mia, anche quando non c'entro neinte... so essere anche molto cattiva... ma speriamo che questa parte migliori sempre di più:)

    RispondiElimina
  20. Se devo essere sincera vivo questo conflitto interiore tra una parte buona e una cattiva ogni giorno! Che dire.......... in genere, almeno per quanto mi riguarda, la parte buona e accomodante tende a prevalere su quella cattiva, forse prechè il tempo e l'esperienza insegnano molto! In genere sono una persona leale,sincera e disponibile con tutti. Tuttavia,nella mia vita ho avuto parecchie delusioni, questo perchè a volte sono ingenua e tendo a fidarmi troppo delle persone e quasi sempre finisco con il pentirmene amaramente. A ogni modo, ci sono volte in cui so essere molto ma molto cattiva in particolare se qualcuno fa del male alle persone che amo (famiglia,ragazzo ecc.)! In quel caso la parte più brutta di me, che in genere tendo a reprimere in tutti i modi, cercando di non farla uscire, prende letteralmente il sopravvento! E allora divento veramente una bestia, vendicativa e inesorabile!!! Come a dire occhio per occhio, dente per dente!
    Condivido l'iniziativa sul mio profilo facebook:
    https://www.facebook.com/#!/francesca.bomparola1

    RispondiElimina
  21. Nick follower: catymariposina
    fb: caterina Mariposina
    email maison-@hotmail.it
    Eternamente in conflitto....vince la mia parte cattiva quando tento di tutelarmi...di difendermi..ince la parte buona..quando razionalizzo..mi fermo con calma..un respiro profondo e mi ricordo che la "razza umana" ha dei profondi limiti ed io non potrò mai conoscere abbastanza del perché di quel gesto o di quella parola ecc...ed allora chiudiamo un occhio..facciamo finta di non aver sentto e porgiamo la mano...
    condiviso
    http://it-it.facebook.com/permalink.php?story_fbid=145395705560362&id=100001275778016

    RispondiElimina
  22. https://www.facebook.com/profile.php?id=618414338 ho condiviso du fb NOME : FILOMENA PRINCIPE
    email: filomenapi@hotmail.it
    seguo il blog come Filomena84
    mah diciamo che io sn in genere buona con le persone però quando non mi rispettano e mi fanno arrabbiare o mi offendono prevale la parte cattiva e vendicativa anche se poi prontamente torna quella buona, quindi quasi mai le vendette o le arrabbiature vanno a buon fine! https://www.facebook.com/profile.php?id=618414338 QUI HO CONDIVISO

    RispondiElimina
  23. Se dovessi rispondere direi che, come hai scritto tu, anche io mi trovo spesso in conflitto tra l'essere buona e l'essere cattiva..in genere prevale la parte buona. a volte, però,prevale la parte cattiva quando devo difendere cose in cui davvero credo.

    seguo su fb come: Arianna Farina

    mail: ririna85@gmail.com

    condiviso su fb:
    https://www.facebook.com/profile.php?id=1439839482

    RispondiElimina
  24. wow, quante partecipazioni... ci sono stati già giveaway di questo libro ma non so perché non mi interessavano xD infatti questo è il mio primo tentativo di partecipazione...
    tra le due finisce sempre che predomina la buona nelle azioni anche se a parole la cattiva spesso si fa sentire

    :\ sono di una incoerenza infinita

    http://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=242410572479495&id=1830120799

    RispondiElimina
  25. Buona o cattiva?
    Partiamo dal presupposto che la stabilità non è proprio il mio forte. Non posso etichettarmi perchè non riuscirei mai e poi mai a essere coerente con ciò che dico di essere.
    Dipende molto dalle situazioni e dalle persone. Di solito, preferisco optare per la prima possibilità. Sono abbastanza tranquilla caratterialmente e non vado in giro a disseminare cattiveria gratuita. Ma, come in tutti del resto,c'è una piccola parte di me che emerge nelle situazioni più disparate ed è quasi impossibile da controllare. Quella parte "cattiva" però non solo fa stare male gli altri ma fa stare male anche me. Quindi, preferisco tenerla a bada per quanto mi sia possibile;)

    ho pubblicizzato qui: http://twitter.com/#!/Fra_GD/status/136085121236336640

    francesca.raffa92@gmail.com

    RispondiElimina
  26. Nessuno è perfetto, banale da dire ma sfacciatamente vero! Io mi definirei buona al limite del possibile, buona si ma non fessa!!! Per lo stile di vita che seguo ho scelto di essere sempre buona, scelta intesa come "fare il bene" per me stessa e per tutti e tutto ciò che mi circonda.Non riesco ad essere cattiva...In me scatterebbe e scatta il senso di colpa, di dispiacere quando tendo a serbare rancore...quindi cerco di farmi scivolare tutto addosso, soprattutto se non mi interessa. Se la questione invece mi sta a cuore preferisco far uscire il lato rabbioso che mi porta alla discussione e poi al chiarimento, ma mai alla cattiveria. Ecco perchè qualcuno potrebbe approfittare. Purtroppo sono del tipo: "perdona, sempre e comunque, ma non dimentica"; invece sarebbe bello riuscire a dimenticare, solo così si riesce ad andare avanti davvero!!!

    RispondiElimina
  27. me ne pento, ma vince sempre la parte buona....
    www.pupottina.blogspot.com

    RispondiElimina
  28. Seguo questo libro un po ovunque.. mi ha colpito molto la copertina in primis, è successivamente la trama.. una ragazza che scappa dalle vicende di vita quotidiana, per paura per rabbia.. incrocio le dita :)
    Un sacco di volte mi capita di combattere tra il bene e il male, ma purtroppo (e dico purtroppo per nn sempre è una cosa positiva.. anzi!) vince sempre il bene.. anche quando voglio ''vendicarmi'' per esempio di qualcuno che mi ha ftt del male, appena mi chiede scusa sn pronta a perdonare ed a ricominciare anche se dentro soffro! Dovrei imparare ad essere più forte, a volte un pò di cattiveria ci vuole..
    Sharon_93@live.it
    https://twitter.com/#!/Esse_Sharon/status/137215834748751874

    RispondiElimina
  29. di questo romanzo se ne parla ovunque... un motivo ci sarà!?!
    ogni secondo della mia vita è dominato dalla mia dualità angioletto-diavoletto!
    soprattutto sul lavoro... ma anche nella vita privata spesso e volentieri accade
    di solito conto fino a... 100 e vince la buona ma spesso la cattiva è più veloce ed escono delle rispostacce niente male!
    tutti però se la sono andata a cercare e quindi se la meritano!

    mammasuperabile@gmail.com
    http://www.facebook.com/profile.php?id=100001767326223
    http://mammasuperabile.blogspot.com/

    RispondiElimina
  30. Mi piacerebbe davvero leggere questo libro e infatti lo sto rincorrendo dovunque!
    Io di solito non sento un conflitto tra la mia parte buona e quella cattiva ma tra la parte di me che vuole essere altruista e generosa con gli altri e quella che invece se ne vuole fregare di tutto e tutti. Di solito prevale la prima ma quando sono giù o litigo con qualcuno, anche la seconda si fa sentire, e molto.

    princessofdarkness_91@hotmail.it

    https://www.facebook.com/victoriaB91
    https://plus.google.com/u/0/109185127314207407386/posts

    RispondiElimina
  31. Ho letto qualcosa in giro riguardo a questo libro e mi è sembrata davvero una bella storia. Niente di banale.
    Credo sia un libro che valga la pena di leggere.
    Mi incuriosisce.
    Si, mi è capitato, mi capita tutt'ora e quasi sicuramente mi capiterà anche in futuro di trovarmi combattuta tra la mia parte buona, quasi angelica oserei dire e quella un pò più maligna... e devo dire che in quest'ultimo periodo ha avuto la prevalenza, la seconda. Non saprei dire bene il perchè, il motivo di questo rovescio della medaglia ma io vado molto a periodi. Periodo nero, lato peggiore!

    Seguo la pagina del blog su facebook e ho Condiviso qui: http://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=325430580807852&id=100003126715356
    Email: helena_3@live.it
    Ciao!

    RispondiElimina
  32. Sfortunatamente sono una persona essenzialmente buona, ma dire che pensieri malvagi non mi accompagnano mai sarebbe ipocrita.
    Sono molto creativa e mentalmente visualizzo ogni cosa che non farei mai davvero.
    Diciamo che nella mia fantasia son molto pià malvagia rispetto al pezzo di pane che sono quotidianamente :) non c'è nulla da fare, buon viso non mente nel mio caso.

    GFC: Sherry86
    email: fairywitch86[at]libero.it
    Condiviso sul mio twitter:
    https://twitter.com/#!/FairyWitch86/status/137863486654005248

    RispondiElimina
  33. All'inizio della mia adolescenza, quando iniziai a percepire che la mia bontà non era sempre apprezzata e ripagata, cercai con tutti i costi di agire con più cattiveria .. perchè vedevo che le persone che agivano così erano tenute più di buon occhio. Se non che , non solo mi ritrovai a soffrire per ciò che mi facevano, ma anche per ciò che io facevo a loro (nonostante cmq lo meritassero!) ! Cmq credo che siamo portati sempre a fare del bene, perchè è così che ci insegnano, è così che il cuore ci dice di fare.

    su fb sono Fabiana Intoccia
    email: fabina@hotmail.it

    https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=180042515419793&id=320327560974

    http://twitter.com/#!/FabianaIntoccia/status/138031507959857152

    http://binaswonderland.blogspot.com/

    RispondiElimina
  34. quante volte sn stata un po cattiva... ., non perchè lo faccio a posta ma perchè ci sono dei comportamenti di alcune persone che non mi piacciono proprio, oppure mi è capitato di pensare al mio essere cattiva quando ho delle crisi isteriche o di panico, ma subito me ne pento, poiche la parte buona ha il sopravvento!
    credo che ciò accadda a tutte le ragazze, poiche stiamo ancora crescendo cercando noi stesse!
    su fb sn Angela Marrazzo
    http://www.facebook.com/profile.php?id=100001101279125
    https://twitter.com/#!/sofi973

    RispondiElimina
  35. ho dimenticato l'email scusa!
    divina5997@live.it

    RispondiElimina
  36. Credo che tutti viviamo un conflitto e questa "battaglia" contro noi stessi a volte dura tutta la vita, nell'adolescenza comincia solo. Che dire? Questa società di certo non aiuta, la comunicazione è cambiata, perciò il conflitto tra ciò che appariamo e chi siamo veramente di è ampliato. La strada è dentro di noi, nonostante questo siamo tutti maledettamente ciechi quando bisogna...prenderla, e percorrere così i sentieri che ci accompagnano alle risposte. In adolescenza sono stata molto male, bistrattata per la mia passione letteraria, indecisa s nasconderla o farne un vanto, incattivendomi sempre di più, ampliando questo conflitto tra chi volevo essere e come volevo apparire. Questo ci rende ansiosi, cattivi, depressi... Ma prima o poi se ne esce fuori e il conflitto diventerà il ricordo che ci ha reso più forti :)

    http://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=162572550508333&id=204220489649156

    http://twitter.com/#!/redhairpianogrl/status/138680059824308225

    http://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=315992891760953&id=100002462321481

    harion@libero.it

    RispondiElimina
  37. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  38. E' sempre difficile fare una valutazione chiara di quello che siamo, comunque la parte buona è quella che per prima si presenta per affrontare una situazione poi dopo una serie di esperienze sempre negative allora la parte "cattiva" prende il sopravvento e divento intransigente prima con me stessa e poi con gli altri, non concedo nulla... invece basta poco e ritorno a dare quello che posso basta che non mi si calpesti o mi si prenda in giro.

    Elena Feltri

    ho condiviso: http://twitter.com/#!/Anele1202/status/138700974503108608

    Sono fan su facebook come Anisa Nisa

    mail: arya.saphira@rocketmail.com

    RispondiElimina

Il nostro blog cresce con i vostri commenti!
Lasciate un segno del vostro passaggio ^^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...