10 novembre 2011

DOPPIA RECENSIONE: Promessi vampiri e promessi vampiri the dark side di Beth Fantaskey


Ciao a tutti ragazzi!
Oggi voglio proporvi una doppia recensione per i due libri di Beth Fantaskey(Promessi Vampiri e Promessi Vampiri. The dark side) pubblicati dalla casa editrice Gunti Y!

Titolo: Promessi Vampiri
Autore: Beth Fantaskey
Pagine:512
Prezzo: € 16,50
Editore: Giunti Y
Genere: young adult
Data di pubblicazione 2010

Trama
Un liceo, una ragazza e un vampiro irresistibile: non troppo originale come inizio per un romanzo, si potrebbe pensare Tuttavia questo libro lascia l'orda di fan di Twilight interdetta sin dall'inizio. Jessica Packwood, una semplice liceale patita di matematica, entra nel panico quando, a pochi mesi dal suo diciottesimo compleanno, un ragazzo rumeno, Lucius Vladescu, compare sulla sua soglia per informarla che lui e lei sono entrambi vampiri (appartenenti alle due più potenti e rivali famiglie) e sono promessi sposi sin dalla nascita. Come se non bastasse, i suoi genitori adottivi confermano la versione del ragazzo, ribadendo che anche i suoi veri genitori fossero, di fatto, dei vampiri. Lucius inizia un corteggiamento serrato nei confronti della sua promessa, ma dopo essere stato rifiutato più volte, rivolge le sue attenzioni verso la bellissima cheerleader della scuola. Jessica si trova così a dover lottare per riconquistare il suo principe, evitare una guerra fra vampiri e salvare l'anima del suo Lucius dalla dannazione eterna.
 
Titolo: Promessi Vampiri. The dark side
Autore: Beth Fantaskey
Editore: Giunti Y
Data di pubblicazione:ottobre 2011

le informazioni complete del libro le trovate QUI











Mia breve recensione :Promessi Vampiri
Ho letto questo libro il mese scorso in due giorni ed è stata una lettura piacevole e simpatica e molto young.
La situazione iniziale è la solita: lei (Jess) bellissima ragazza che crede di essere il brutto anatroccolo della situazione e vuole passare inosservata a scuola viene cercata da Lucius, bellissimo ragazzo vampiro dalle oscure origini, che dice di essere il suo promesso sposo. Qui giá le cose iniziano a diventare comiche perché i due cercano di conoscersi: lui cerca di conquistarla, lei lo rifiuta e cerca di continuare la sua vita normalmente…ma nulla puó rimanere normale perché è scritto nel destino che anche lei debba diventare un vampiro.
Quello che piú mi ha colpita in tutta la narrazione sono certamente le lettere che Lucius manda in Romania, sua terra di origine, dove in toni davvero ironici e sarcastici critica gli americani e le loro assurde abitudini, la loro mancanza di educazione e la loro sfacciataggine. Nelle lettere inoltre aggiorna i suoi parenti sul corteggiamento in corso che risulta essere davvero poco soddisfacente ai suoi occhi di latin lover!! Insomma un libro davvero simpatico e leggero che fa sorridere, adatto ad un pubblico giovane che cerca una lettura d’evasione .

Mia recensione Promessi Vampiri. The dark side
Un punto sicuramente favorevole di questo secondo volume é relativo alla decisione della  casa editrice di inserire il testo “the wedding” all’inizio del libro permettendo anche a coloro che non hanno un lettore ebook oppure non hanno la pazienza di leggere dal pc di sapere cosa accade alla fine del primo volume ai due protagonisti.

In generale ho trovato questo secondo volume molto piú carino e avventuroso rispetto al primo.
La trama non si riduce solo alla descrizione dell’ambientazione e alla conoscenza tra i due protagonisti come nel primo (per quanto carino possa essere) ma c’è un mistero da risolvere e nuovi personaggi davvero molto affascinanti che vengono presentati.
Nel romanzo i due protagonisti sono costretti a far fronte alla assoluta negatività del consiglio dei vampiri che tentano di rendere la loro vita difficile e come se ció non bastasse Lucius sembra essere coinvolto in un brutale omicidio e quindi solo l’acume (forse un pó troppo lento visto che io avevo capito chi era il colpevole a metá del libro) di Jess e la sua determinazione ad ambientarsi nella sua nuovissima vita, portano alla conclusione del tutto. Quindi tra ricerche, nuove e vecchie amicizie, dolcezza, amore, odio e passione, la trama si sviluppa e risulta essere carina e leggibilissima soprattutto per un pubblico young che non aspetta altro che leggere cosa è accaduto a Jess e Lucius.

Assegno tre stelline e mezzo e mi ritengo soddisfatta della lettura che è capitata nel momento propizio cioè quando cercavo un libro leggero e simpatico.
 Lya


3 commenti:

  1. Letto in pochi giorni e l'ho trovato davvero bello. Lo stile dell'autrice è fluido e la trama non è mai pesante. Un sorriso scappa sempre, anche in quelle parti forse un po' più serie. Ho letto questo romanzo qualche anno fa e ne sono rimasta soddisfatta. Sono d’accordo con te circa la “comicità” nelle lettere che Lucius invia allo zio. In fondo può essere se stesso solo tra quelle poche righe e si sente libero di criticare i modi rozzi e troppo informali degli americani. E la gelosia. Ho adorato anche quella. Lucius che è geloso del “ragazzo di campagna” e Jessica che è gelosa della compagna di scuola, ma di certo non mette in mostra questi sentimenti che contrastano con quella che era la sua iniziale idea: non assecondare Lucius. È stato davvero divertente leggere di come, pian piano, i due protagonisti si siano innamorati senza però diventare troppo melensi. Perché sono entrambi due persone combattive e Jessica è molto razionale, mi è piaciuta molto anche per questo. E' uno young adult che però può essere benissimo letto anche dagli adulti e conserva tra le sue pagine anche un messaggio importante che ho capito solo dopo aver intervistato l'autrice. Beth Fantaskey è una persona splendida, sempre gentile e disponibile. E quel che mi ha colpito di più è il modo in cui si è sviluppata l'idea per "Promessi vampiri", non avrei mai immaginato il modo in cui è nato questo romanzo!

    RispondiElimina
  2. Ho letto tutti e due i libri (nella versione originale inglese): il primo e' stata una piacevolissima sorpresa mi e' piaciuto davvero tanto, ma purtroppo il secondo libro non mi e' piaciuto per niente. Il capitolo sul matrimonio (che pero' avevo gia' letto su internet sul sito web dell'autrice) e' l'unica cosa bella del secondo libro.
    Lucius era il mio personaggio preferito nel primo libro e nel secondo ha avuto molta meno importanza, inoltre non mi e' piaciuto affatto come un personaggio del primo libro e' diventato nel secondo completamente differente in maniera forzata. (da "bravo" a "cattivo della situazione")
    Avevo aspettato il secondo libro per mesi ma che delusione!!! Comunque se ci sara' un terzo libro sono ancora curiosa di leggerlo... la storia di Jessica e Lucius e' ancora interessante :)
    Dopo aver letto il primo libro ho fatto questo disegno, una delle mie scene preferite della storia (quando Lucius dice a Jessica che lui e' un vampiro):
    http://www.neptunefactory.com/jessica-lucius.jpg

    RispondiElimina
  3. Leggendo la trama mi sono innamorata di questo romanzo fino ad ora ho letto i romanzi dell accademia dei vampiri e devo ammettere che questo mi ha emozionata di più ma cmq anche quelli sono belli. Spero veramente di non sbagliare a comprare i romanzi dei promessi vampiri!!!!

    RispondiElimina

Il nostro blog cresce con i vostri commenti!
Lasciate un segno del vostro passaggio ^^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...