08 dicembre 2011

Classici....da libreria 09 + Giveaway: Canto di Natale di Charles Dickens

Continuiamo il nostro percorso verso il Natale con un appuntamento speciale con la rubrica "Classici...da libreria" dedicato al celebre "Canto di Natale" di Charles Dickens.


Titolo: Canto di Natale
Titolo originale: A Christmas Carol
Autore: Charles Dickens (1812-1870)
Anno prima pubblicazione: 1843 (pubblicato assieme a una raccolti di racconti per Natale)

Trama:
Una grande storia sulla possibilità di cambiare il proprio destino. Una riflessione sull’equilibrio difficile fra il presente, il passato e il futuro. Una denuncia dello sfruttamento minorile e dell’analfabetismo. Ma soprattutto una favola, una delle più commoventi che siano mai state scritte.

Recensione:
Quando arriva il Natale è per me una tradizione spendere al meno un giorno per la lettura di questo libro e la successiva visione della trasposizione cinematografica Disneyana. In questo sono molto bambina ma non mi vergogno a confessarlo=). Ho letto questo libro per la prima volta all'età di 6-7 anni, quando ne fu assegnata la lettura a mio fratello per le vacanze natalizie. Data la sua allergia per i libri, lo lessi io per lui. E da allora l'ho letto almeno una volta l'anno, però devo ammettere che una volta l'ho letto in estate ma non mi ha dato le stesse emozioni che la lettura accanto al Presepe=)
Ma partiamo con la recensione. nonostante si tratti di un classico, il linguaggio non è complesso come si pensa. La versione che ho letto io è una per le scuole medie, eppure il testo proprosto è integrale, dunque questo fa ben supporre che "Canto di Natale" sia un libro adatto alla lettura anche dei più piccoli. La storia si sviluppa in 5 strofe. Nella prima vi è la presentazione del protagonista Ebenezeer Scrooge, un uomo cinico, misogino e avaro, che odia il Natale tanto quanto quelli che lo festeggiano, come il dipendente Bob Cratchitt e il nipote Fred. Durante la vigilia di Natale Scrooge riceve la visita del fantasma di marley, ex socio, deceduto proprio la notte della vigilia di 7 anni prima. Marley è rappresentato proprio come lo spirito di un uomo dananto e per la legge del contrappasso lui che non ha mai viaggiato per pensare a guadagnare solo soldi nell'aldilà è invece costretto a vagare incessantemente senza potersi fermare mai, portando attaccato al collo casse piene di denari che lo affaticano in questo vagabondare senza fine. Ma la sua apparizione è solo per annunciargli la visita di 3 spiriti che aiuteranno Scrooge a non fare la stessa fine del suo socio. Il primo spirito è quello del Natale passato, rappresentato in piccole dimensioni e circondato da un luce forte e che stringe tra le mani uno spegnitoio per le Bugie (il porta candele). Egli lo condurrà lungo tutta la sua vita passata, da quando era studente presso un collegio, fino al suo apprendistato pressoFezziwig fino alla storia con la amata fidanzata. Il primo fantasma è quello che occuperà maggior spazio narrativo. Dopodichè si presenta il fantasma dei Natali presenti, raffigurato come una figura immensa, che gli mostrerà il Natale di Bob Cratchitt e della sua famiglia, e quella del nipote Fred.
Infine, l'ultimo spirito è quello dei Natali futuri, sicuramente tra gli spiriti quello più inquietante, poichè rappresentato come una lunga figura incappucciata, silenziosa e minacciosa. Egli mostra a Scrooge un uomo defunto, di cui non rivela l'identità fino alla fine, ma prima di farlo gli mostra come sarà il Natale futuro del dipendente Cratchitt. già all'inizio di questa strofa Scrooge ha già cambiato atteggiamento e il suo pentimento diventa sempre più palese fino alla conclusione della strofa quando si sveglia sul suo letto e si accorge che è la mattina di natale. Si apre così l'ultima strofa, la più bella e la più commuovente, ricca di gioia e felicità. 
Non credo di aver rovinato la sorpresa a nessuno poichè è uno storia famosissima e tutti la conosciamo, non sono voluta scendere nel dettaglio solo per non rovinare la bellezza del racconto, una storia da leggere sempre e che sempre farà emozionare.=)

Adesso passiamo al regalo! Vi diamo infatti l'occasione di tentare la sorte e di vincere questa edizione molto natalizia del libro!

<a href="http://bookland89.blogspot.com/2011/12/classicida-libreria-09-giveaway-canto.html" target="_blank" title="ImageShack - Image And Video Hosting"><img border="0" src="http://img88.imageshack.us/img88/4353/gacantodinatale.jpg" /></a>

Cosa fare per partecipare?

Diventare Follower del blogattraverso Google Friend Connect
Mettere mi piace sulla nostra pagina fan (facoltativo)
Commentare questo post rispondendo alla nostra domanda
Pubblicizzare il giveaway su Facebook, Anobii o blog.....

oggi non vi propongo propriamente una domanda...ma dovrete completare brevemente questa frase usando la vostra fantasia e descrivendoci lo scenario che voi trovate ideale oppure divertente oppure semplicemente dicendoci ciò che vi accade ogni anno realmente:

Ormai è la vigilia di Natale, un altro anno è quasi concluso e come sempre io mi ritrovo a pensare a quello che è successo di bello e di brutto, anche se i bei ricordi prendono il sopravvento. Sono alla finestra e vedo le luci che provengono dalle altre finestre e immagino che cosa stiano facendo, ma poi sento che mi chiamano....

Eccola mia risposta:

...probabilmente sarà mia madre che vuole che vada ad aiutarla ad apparecchiare. La casa è in festa con l'albero con le sue luci, angioletti da tutte le parti e la famiglia chiassosa che gioca a carte....ci starebbe bene una bella nevicata, ma qui in Puglia è un'utopia!

bene ragazzi, adesso tocca a voi!

il Giveaway chiuderà il giorno 19 e l'estrazione sarà fatto il giorno dopo!

***************CHIUSO*****************

36 commenti:

  1. Ciao, sono contenta di avere la possibilità di vincere questo libro, non l'ho mai letto e mi piacerebbe da morrire, è un libro prefetto per natale :)
    email: janinelizzy@gmail.com


    Ormai è la vigilia di Natale, un altro anno è quasi concluso e come sempre io mi ritrovo a pensare a quello che è successo di bello e di brutto, anche se i bei ricordi prendono il sopravvento. Sono alla finestra e vedo le luci che provengono dalle altre finestre e immagino che cosa stiano facendo, ma poi sento che mi chiamano....
    ... o forse è solo una mia impressione, il mio desiderio di sentirlo un'ultima volta, ma so che non accadrà, così continuo a fissare quella finestra perdendomi nella bellezza di quelle luci che rendono magiche anche le illusioni!

    RispondiElimina
  2. bellissimo questo libro..lo adoro davvero! letto mille volte, anche in inglese e francese ma (e sembra assurdo) in casa non ho la versione in italiano!

    Ormai è la vigilia di Natale, un altro anno è quasi concluso e come sempre io mi ritrovo a pensare a quello che è successo di bello e di brutto, anche se i bei ricordi prendono il sopravvento. Sono alla finestra e vedo le luci che provengono dalle altre finestre e immagino che cosa stiano facendo, ma poi sento che mi chiamano...
    è mia mamma che sta dando fuoco alle candele da mettere sulla tavola! allora prendo in mano io la parte "decorazioni" e inizio a sistemare candele ed oggettini natalizi in tutta la tavola..come ormai ho già fatto per tutta la casa! per me il natale è sempre magico e non sarebbe natale senza luci, presepe, albero e decorazioni!

    mail: ririna85@gmail.com

    ho pubblicizzato su fb:
    https://www.facebook.com/profile.php?id=1439839482

    RispondiElimina
  3. Partecipo con entusiasmo...visto che siamo ormai prossimi al natale è giusto leggere qualche volume più natalizio!

    Ormai è la vigilia di Natale, un altro anno è quasi concluso e come sempre io mi ritrovo a pensare a quello che è successo di bello e di brutto, anche se i bei ricordi prendono il sopravvento. Sono alla finestra e vedo le luci che provengono dalle altre finestre e immagino che cosa stiano facendo, ma poi sento che mi chiamano....e con lentezza mi volto e vedo gli amici che aspettano me che come al solito sono sempre in ritardo...ma oggi dobbiamo aprire i regali e sono tutti impazienti che mi unisca a loro, vedo quei volti così colmi di un'espressione così fanciullesca che riescono a farmi ridere di gioia...ragazzi arrivo e apriamo i regali insieme!

    mail: giadacassar7887@gmail.com

    Ho condiviso su facebook(giada celeste):
    https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=299380196761136&id=100000348168291

    incrocio le dita!

    RispondiElimina
  4. Ormai è la vigilia di Natale, un altro anno è quasi concluso e come sempre io mi ritrovo a pensare a quello che è successo di bello e di brutto, anche se i bei ricordi prendono il sopravvento. Sono alla finestra e vedo le luci che provengono dalle altre finestre e immagino che cosa stiano facendo, ma poi sento che mi chiamano....

    ... è la mamma! Vado in cucina, e con le maniche già tirate su la aiuto (tutta contenta) a preparate il pranzo per noi 3! e così tra un panettone farcito, una risata e una canzone natalizia ci divertiamo a cucinare... attendendo con trepidazione (come due bambine) la sera, il momento più magico, quello dove le luci si spengono per far risaltare l'albero di natale e si scartano i regali (che per tutto l'anno abbiamo scelto con cura!)
    Buon Natale a tutti!!! ^^


    ps: condiviso su FB:https://www.facebook.com/profile.php?id=100000001236494&ref=name

    Blog: http://ilpiccologiardinofiorito.blogspot.com/

    RispondiElimina
  5. Anche se la storia è famosa non ho mai letto questo libro: sarebbe un bel regalo di Natale!

    Ormai è la vigilia di Natale, un altro anno è quasi concluso e come sempre io mi ritrovo a pensare a quello che è successo di bello e di brutto, anche se i bei ricordi prendono il sopravvento. Sono alla finestra e vedo le luci che provengono dalle altre finestre e immagino che cosa stiano facendo, ma poi sento che mi chiamano....

    ...il mio cellulare sta squillando, sono anche oggi in ritardo ed è ora di uscire!Salto in macchina e passo a prendere i miei amici, come da tradizione ci riuniamo nel paese vicino
    dove alla mezzanotte accenderanno un grande falò, berremo vin brulè caldo e ci scambieremo i regali; poi tutti al solito pub per una birra, altri auguri, altri baci e abbracci. Ormai si sono fatte le 3 ed è ora di andare a dormire, domani mi aspettano tanti pacchetti da scartare e tante delizie da mangiare!

    Buon Natale a tutti^^

    condiviso su: https://twitter.com/#!/paprika88/status/144820607849201664

    stechan88@gmail.com

    RispondiElimina
  6. ciao
    partecipo anche io
    ho già condiviso nello spazio giveaway del mio blog
    questo libro è un classico senza tempo che però non ho mai letto ;-)

    RispondiElimina
  7. condivido qui:
    http://pupottina.blogspot.com/p/pupottina-e-facebook.html

    pupottina@gmail.com

    RispondiElimina
  8. Ormai è la vigilia di Natale, un altro anno è quasi concluso e come sempre io mi ritrovo a pensare a quello che è successo di bello e di brutto, anche se i bei ricordi prendono il sopravvento. Sono alla finestra e vedo le luci che provengono dalle altre finestre e immagino che cosa stiano facendo, ma poi sento che mi chiamano....
    ... mi chiamano dalla stanza accanto per coinvolgermi nei festeggiamenti. è l'unico modo per dimenticare le cose che non vanno, le persone che ci mancano ...

    RispondiElimina
  9. Salve, partecipo molto volentieri, il libro è un classico che tutti dovrebbero leggere :)

    email: franzys87@gmail.com

    https://twitter.com/#!/Witch_Abigail

    https://www.facebook.com/profile.php?id=100002180568625

    Ormai è la vigilia di Natale, un altro anno è quasi concluso e come sempre io mi ritrovo a pensare a quello che è successo di bello e di brutto, anche se i bei ricordi prendono il sopravvento. Sono alla finestra e vedo le luci che provengono dalle altre finestre e immagino che cosa stiano facendo, ma poi sento che mi chiamano....
    .. e capisco che il momento di rilassarsi è finito, è arrivata la truppa per festeggiare, e quando vado ad accoglerli mi accorgo che sta nevicando. Ora posso dire che è un giorno perfetto :)

    RispondiElimina
  10. io amo dickens e forse canto di natale e una delle opere che più amo di questo autore e che leggo ogni anno! partecipo perchè la cover di questa edizione è meravigliosa, mentre la mia e semplicemente bianca con il titolo:(.
    email susimarcone@gmail.com

    ho condiviso su facebook(susi marcone il nick con cui seguo la fan page)
    http://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=276156335769540&id=1513842428

    twitter
    http://twitter.com/#!/susimarcone/status/144925499112693760

    ...sento mia madre che mi chiama, sicuramente vuole una mano in cucina, siamo molti in famiglia e preparare per tutti e come sfamare un esercito! nel frattempo che controllo che nulla bruci sui fuochi corro in sala e apparecchio la tavola cercando di sorvegliare gli antipasti! sono la vera prelibatezza della nostra viglia e tutti cercano di sgraffignare qualcuno prima di metterci tutti riuniti!! nonostante sembri molto dittatoriale e cercando di controllare che tutto sia perfetto, sono contenta che dopo un anno ci si ritrovi ancora una volta tutti sotto lo stesso tetto, augurandomi che anche l'anno a venire sia lo stesso!

    baci susi

    RispondiElimina
  11. seguo come daniela giorgetti
    ho condiviso su fb https://www.facebook.com/profile.php?id=100001970002304

    sento i miei bimbi che litigano per chi dovrà mettere il bambinello nella mangiatoia, sono tornata nella realtà

    RispondiElimina
  12. Quanto adoro questo libro!!!!! L'ho riletto o meglio "ascoltato" mentre ero in convalescenza dopo l'intervento agli occhi, ma non ho la copia cartacea, per cui ci provo speranzosa!
    ... sento il telefono squillare: sono i parenti e gli amici lontani che augurano Buon Natale... sento il profumo delle lasagne che proviene dalla cucina, il profumo del pandoro e del panettone in attesa di essere mangiati, gli schiamazzi dei piccoli che scartano i giochi. I tappi delle bottiglie di vino che saltano, il cane che abbaia e scodinzola felice reclamando la sua porzione... sento l'aria di festa!
    Ho condiviso su FB: https://www.facebook.com/AnjaSte/posts/331750660184659

    twitter: https://twitter.com/#!/anjaste/status/145040456248590337

    anobii (Anja): http://www.anobii.com/forum_thread?topicId=3167183#new_thread

    http://www.anobii.com/forum_thread?topicId=3174988#new_thread

    http://www.anobii.com/forum_thread?topicId=3182640#new_thread

    google plus: https://plus.google.com/u/0/100926717753926699728/posts/DKQ7xJ9k4ho

    banner sul Blog: http://sognipensieriparole.blogspot.com/

    e la mia mail è stefania.pescali8@gmail.com

    Grazie!

    RispondiElimina
  13. Ormai è la vigilia di Natale, un altro anno è quasi concluso e come sempre io mi ritrovo a pensare a quello che è successo di bello e di brutto, anche se i bei ricordi prendono il sopravvento. Sono alla finestra e vedo le luci che provengono dalle altre finestre e immagino che cosa stiano facendo, ma poi sento che mi chiamano....
    sono i miei geitori che stanno preparando da mangiare e mi chiedono quali antipasti devono preparare. c'è davvero una bellissima atmosfera di preparazione ,aspettativa e unità, c'è quell'odore familiare che ormai associo al natale: camino,cibo natalizio e neve.Il natale anche quest'anno è arrivato e ringrazio che ancora una volta siamo qui tutti insieme a prepararci!

    bel giveaway!
    condivido su il mio blog:
    ilcerchiodellestreghe.blogspot.com

    la mia email: nausicaa1987@tiscali.it

    RispondiElimina
  14. Ormai è la vigilia di Natale, un altro anno è quasi concluso e come sempre io mi ritrovo a pensare a quello che è successo di bello e di brutto, anche se i bei ricordi prendono il sopravvento. Sono alla finestra e vedo le luci che provengono dalle altre finestre e immagino che cosa stiano facendo, ma poi sento che mi chiamano....
    Esco dalla mia stanza di corsa, finalmente era arrivato il momento che tanto aspettavamo... Aprire i regali!
    ce ne sono di enormi sotto l'albero ,con carte colorate, Blu, verdi rosse e con motivetti a spirali . Io e la mia famiglia (compresi zii e cugini e nonni) siamo seduti in salone in attesa che arrivi il turno di tutti per aprire i regali. Primi i bambini, poi via via ad arrivare agli adulti. Intorno un atmosfera di serenità e gioia


    ho condiviso su fb XD bel libro! **
    http://www.facebook.com/profile.php?id=100001940184389&ref=tn_tnmn

    RispondiElimina
  15. Forse il più classico dei classici di Natale: grazie per questa occasione!

    Ormai è la vigilia di Natale, un altro anno è quasi concluso e come sempre io mi ritrovo a pensare a quello che è successo di bello e di brutto, anche se i bei ricordi prendono il sopravvento. Sono alla finestra e vedo le luci che provengono dalle altre finestre e immagino che cosa stiano facendo, ma poi sento che mi chiamano....
    ... è il mio ragazzo che mi incita a sbrigarmi: come ogni Natale siamo a cena a casa di mia madre per festeggiare tutti insieme questa notte magica. è il primo Natale insieme da quando conviviamo :) In tutti questi mesi, però, non abbiamo ancora imparato a regolarci con i tempi e, tanto per cambiare, siamo in ritardo: dobbiamo ancora caricare tutti i regali in macchina, seguiti dal nostro contributo culinario e ci aspetta ancora più di mezz'ora di macchina per arrivare a destinazione. Dovevamo essere lì già 10 minuti fa XD solita frenesia da ritardo!

    Ho condiviso qui:
    https://plus.google.com/117203643509961942159/plusones

    La mia mail:
    piccolavale1986@hotmail.com

    RispondiElimina
  16. Ormai è la vigilia di Natale, un altro anno è quasi concluso e come sempre io mi ritrovo a pensare a quello che è successo di bello e di brutto, anche se i bei ricordi prendono il sopravvento. Sono alla finestra e vedo le luci che provengono dalle altre finestre e immagino che cosa stiano facendo, ma poi sento che mi chiamano....
    apparecchio la tavola, guardo mia madre che prepara le ultime cose, sistemo i pacchettini, accendo le luci ed attendo il resto della famiglia.
    https://twitter.com/#!/micia18/status/145128790740303872
    micia@email.it

    RispondiElimina
  17. http://twitter.com/#!/Lele71vr
    http://lele-news.blogspot.com/
    http://myspace.com/lele71vr
    lele71vr@gmail.com

    ..."Arrivo"
    Sono arrivati cinque ragazzini tutti vestiti di rosso. Hanno stampato nel viso un sorriso coinvolgente.
    Il più alto e grosso, alza la mano e fa indietreggiare la ciurma. Pian piano si inchina ed esclama: "Oggi che è il 25 dicembre è un giorno santo e quindi, sia benedetta la vostra famiglia". Con il coro innalzato dagli altri quattro, si sono messi allineati e stanno cantando "MERRY CHRISTMAS".
    Ho il cuore pieno di felicità perché vedo che esiste ancora l'unità e li sto invitando tutti in casa, a bere una tazza di cioccolata calda.
    ...e di sicuro una bella mancia gli darò!

    Grazie comunque vada!

    RispondiElimina
  18. ma poi sento che mi chiamano....
    ... è il mio piccolo ometto, il mio miracolo personale che reclama la mia attenzione.
    Quando il natale sembra stemperare la sua magia in un mare di banalità e ovvietà ci pensa lui con il suo entusiasmo di bimbo a riportarmi nella giusta dimensione.
    Cosa combina babbo natale, le renne, i regali, il presepe, la tazza di latte e i biscotti consumati dal vecchio panzone che ha consegnato i pacchi.
    Grazie a te ogni natale sarà una nuova avventura!

    mammasuperabile@gmail.com

    http://mammasuperabile.blogspot.com/p/giveaway-blog-candy-e-contest.html
    http://www.facebook.com/profile.php?id=100001767326223&ref=tn_tinyman
    https://twitter.com/#!/MammaSuperabile

    RispondiElimina
  19. Ormai è la vigilia di Natale, un altro anno è quasi concluso e come sempre io mi ritrovo a pensare a quello che è successo di bello e di brutto, anche se i bei ricordi prendono il sopravvento. Sono alla finestra e vedo le luci che provengono dalle altre finestre e immagino che cosa stiano facendo, ma poi sento che mi chiamano...
    ---
    ...è pronto da mangiare, ma faccio finta di non sentire e continuo ad osservare fuori. Non voglio raggiungerli.
    Il vetro è appannato da tutto il calore proveniente dalla cucina ma ci passo una mano sopra e la prima cosa che vedo è la luna. Alta, luminosa, incorniciata da alcune nubi.
    Davanti a me il nulla, a fianco tante altre piccole casette con l'esterno illuminato.
    Noi non abbiamo messo luci ai balconi, non ancora. Mia madre ha detto che lo farà ma d'altronde lo aveva già detto l'anno prima.
    Mi chiamano ancora, questa volta rispondo, incomincio a sentire freddo lì.

    Condiviso qui: http://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=178746795554818&id=100003126715356

    E-mail: helena_3@live.it

    RispondiElimina
  20. Ormai è la vigilia di Natale, un altro anno è quasi concluso e come sempre io mi ritrovo a pensare a quello che è successo di bello e di brutto, anche se i bei ricordi prendono il sopravvento. Sono alla finestra e vedo le luci che provengono dalle altre finestre e immagino che cosa stiano facendo, ma poi sento che mi chiamano...."Mamma, mamma! Vieni la tavola è pronta!" Sono i miei bambini, i miei tesori più grandi che mi riportano alla realtà e guardandoli giocare, ridere e rincorrersi sento il mio cuore gonfiarsi di gioia e gratitudine. Sono la mia felicità e la mia famiglia per semplice che sia è tutto il mio mondo, il mio micro universo che non cambierei mai per tutto l'oro del mondo.
    Mi chiamo Antonia partecipo volentieri al giveaway e condivido su fb, la mia e-mail: iantonia@tiscali.it grazie.

    RispondiElimina
  21. Ormai è la vigilia di Natale, un altro anno è quasi concluso e come sempre io mi ritrovo a pensare a quello che è successo di bello e di brutto, anche se i bei ricordi prendono il sopravvento. Sono alla finestra e vedo le luci che provengono dalle altre finestre e immagino che cosa stiano facendo, ma poi sento che mi chiamano.... sicuramente vogliono aprire i regali, sono tutti seduti sui divani o sulle sedie, e mia sorella ha già in mano il primo regalo... quello che ogni anno tocca al nostro bellissimo cane, strappa la carta noi tutti ridiamo e finalmente Laika ottiene il suo premio... un gigantesco osso tutto per lei!
    Mail: veronica.demarzo@poste.it
    FB: https://www.facebook.com/profile.php?id=1425619997

    RispondiElimina
  22. Ormai è la vigilia di Natale, un altro anno è quasi concluso e come sempre io mi ritrovo a pensare a quello che è successo di bello e di brutto, anche se i bei ricordi prendono il sopravvento. Sono alla finestra e vedo le luci che provengono dalle altre finestre e immagino che cosa stiano facendo, ma poi sento che mi chiamano....
    ma è il mio Pasticcino,che miagola insistentemente e desidera la mia attenzione,è terminata per l'ennesima volta l'acqua nella scodella,ed ha tanta sete!!!!Non subisce il fascino del Natale,per lui in un certo è sempre Natale,non ha bisogno di un giorno dell'anno per ricordarsi di essere felice,la sua vita è easy tutto l'anno!!!
    nick follower: catymariposina
    email maison-@hotmail.it
    condiviso
    http://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=318581951500456&id=100001275778016
    fb: caterina Mariposina

    RispondiElimina
  23. ..sento la mia bimba che mi chiama, sicuramente vuole che l'aiuti a scartare i suoi regali..
    anche quest'anno Babbo Natale è stato molto generoso con lei (un pò meno con la mamma XD).. ed è bellissimo vedere la gioia scintillare nei suoi occhi ^^

    piukina81@gmail.com

    RispondiElimina
  24. Ormai è la vigilia di Natale, un altro anno è quasi concluso e come sempre io mi ritrovo a pensare a quello che è successo di bello e di brutto, anche se i bei ricordi prendono il sopravvento. Sono alla finestra e vedo le luci che provengono dalle altre finestre e immagino che cosa stiano facendo, ma poi sento che mi chiamano....
    ed in un attimo tono alla realtà, sdraiata sul telo in riva al mare sotto il sole cocente di ferragosto, sta passando il carrettino con le crattachecche fresche, ne prendo una al limone con fragole ed una spruzzata di cocco ed immancabilmente alla vista di questi colori torno a sognare che fra pochi mesi finalmente inizierà la magia del Natale!!

    Bellissimo uesto giveaway!! In questo periodo sto riscoprendo molti classici e sarebbe bello leggere Canto di natale in questa splendida edizione!

    Condivisioni:
    https://www.facebook.com/#!/Silvia.Arimi/posts/289425261100712

    http://romance-e-non-solo.blogspot.com/

    pesciolina-87@hotmail.it

    RispondiElimina
  25. Eccomi! Ho letto solo Oliver Twist di Dickens e l'ho amato in ogni dettaglio. Non mi dispiacerebbe leggere anche questo del quale ho sempre letto ottime recensioni. E poi in questo periodo forse sarà ancora più magico.. ;)
    Ho condiviso sul mio blog il banner: sentiero di luna.blogspot.com e sulla mia pagina fb ho pubblicizzato l'iniziativa: https://www.facebook.com/groups/46850982719/?ref=notif&notif_t=group_activity#!/claudia.pingitore
    La mia mail è : claudiapingitore@yahoo.it

    Ormai è la vigilia di Natale, un altro anno è quasi concluso e come sempre io mi ritrovo a pensare a quello che è successo di bello e di brutto, anche se i bei ricordi prendono il sopravvento. Sono alla finestra e vedo le luci che provengono dalle altre finestre e immagino che cosa stiano facendo, ma poi sento che mi chiamano....
    E' mia madre che dall'altra stanza entusiasta accenna ad una sorpresa sotto l'albero.. Entusiasta e come sempre amante delle sorprese mi catapulto nel salotto dove trovo ad attendermi il mio fidanzato che credevo dall'altra parte d'Italia per lavoro. Lo abbraccio e lo invito a sedersi a tavola con noi...in questa serata dove tutto sembra più magico...anche un semplice abbraccio tra due innamorati!

    RispondiElimina
  26. Ormai è la vigilia di Natale, un altro anno è quasi concluso e come sempre io mi ritrovo a pensare a quello che è successo di bello e di brutto, anche se i bei ricordi prendono il sopravvento. Sono alla finestra e vedo le luci che provengono dalle altre finestre e immagino che cosa stiano facendo, ma poi sento che mi chiamano....
    I miei cugini hanno bisogno di qualche eccellente giocatore, dato che i miei fratelli minori non sono proprio dei campioni: chissà come mai puntano tutti su di me, perfino mia zia!


    Quest'anno mi ero imposta di leggere finalmente questo classico che m'ispira molto, dopo aver visto dall'infanzia in poi le miriadi di riproposizioni sul piccolo schermo... speriamo bene **

    giulyblack93@hotmail.it

    http://www.facebook.com/pages/Who-is-Charlie/168186333239764

    RispondiElimina
  27. partecipo e condivido su fb

    fb: carmen rossi
    gfc:carmen
    jasminem2004@hotmail.com

    Ormai è la vigilia di Natale, un altro anno è quasi concluso e come sempre io mi ritrovo a pensare a quello che è successo di bello e di brutto, anche se i bei ricordi prendono il sopravvento. Sono alla finestra e vedo le luci che provengono dalle altre finestre e immagino che cosa stiano facendo, ma poi sento che mi chiamano....
    è il mio moroso, mi abraccia dolcemente e mi porge il suo dono che mi ha comprato per natale ;)

    RispondiElimina
  28. Ormai è la vigilia di Natale, un altro anno è quasi concluso e come sempre io mi ritrovo a pensare a quello che è successo di bello e di brutto, anche se i bei ricordi prendono il sopravvento. Sono alla finestra e vedo le luci che provengono dalle altre finestre e immagino che cosa stiano facendo, ma poi sento che mi chiamano....
    è notte, sento un rumore leggero ma deciso. Mi reco in cucina con fare assonato e accendo la luce. Ma si, è lei. Mi avvicino lentamente alla sua gabbietta, la apro e lei avvicina al mio volto il suo soffice musetto da coniglia.Era Athos, la coccolona di casa <3

    Ho condiviso il giveaway sul mio profilo FB https://www.facebook.com/profile.php?id=1602006263
    Nick FB:Anita Consoli
    Nick Gfc:Anita Consoli
    e-mail: any.princess91@hotmail.it

    RispondiElimina
  29. Ormai è la vigilia di Natale, un altro anno è quasi concluso e come sempre io mi ritrovo a pensare a quello che è successo di bello e di brutto, anche se i bei ricordi prendono il sopravvento. Sono alla finestra e vedo le luci che provengono dalle altre finestre e immagino che cosa stiano facendo, ma poi sento che mi chiamano....filomena a tavolaaaaaaaaaaaaaaaa e tutti i buoni propositi fino ad allora per la dieta svaniscono davanti a tutte quelle leccornie! dimenticavo la mail filomenapi@hotmail.it su fb sn FILOMENA PRINCIPE

    RispondiElimina
  30. Ormai è la vigilia di Natale, un altro anno è quasi concluso e come sempre io mi ritrovo a pensare a quello che è successo di bello e di brutto, anche se i bei ricordi prendono il sopravvento. Sono alla finestra e vedo le luci che provengono dalle altre finestre e immagino che cosa stiano facendo, ma poi sento che mi chiamano. E' il mio adorato micio che fa le fusa strofinando il musino sul mio polpaccio. Anche lui vuole farmi gli auguri in questo giorno speciale. Lo accolgo tra le mie braccia, mi siedo sulla poltrona situata di fronte al camino e ricomincio a far scorrere distrattamente lo sguardo sul libro che leggo ormai ogni Natale dall'età di otto anni.
    Oh, ecco arrivare mia madre che brontola, la cena che ha preparato con tanta cura è ormai pronta in tavola.
    E' ora di festeggiare in compagnia!

    La mia mail è: tsuki.no.hime90@gmail.com
    Purtroppo non posso pubblicizzare sui social network perché non sono iscritta ^^'
    Spero questo non comprometta nulla.

    RispondiElimina
  31. Ormai è la vigilia di Natale, un altro anno è quasi concluso e come sempre io mi ritrovo a pensare a quello che è successo di bello e di brutto, anche se i bei ricordi prendono il sopravvento. Sono alla finestra e vedo le luci che provengono dalle altre finestre e immagino che cosa stiano facendo, ma poi sento che mi chiamano....
    è mio zio che mi dice di andare in garage a prendere altre decorazioni, ma mentre mi trovo per strada inizia a nevicare e io subito mi metto a danzare e ballare, contenta nel mio mondo. ma poi l'incanto svanisce.

    divina5997@live.it

    https://twitter.com/#!/sofi973/status/147261447087460352

    http://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=207420699340009&id=100001101279125

    http://lavitaunlibro-sofi97.blogspot.com/2011/12/bookland-viaggiando-tra-i-libri.html

    RispondiElimina
  32. Ormai è la vigilia di Natale, un altro anno è quasi concluso e come sempre io mi ritrovo a pensare a quello che è successo di bello e di brutto, anche se i bei ricordi prendono il sopravvento. Sono alla finestra e vedo le luci che provengono dalle altre finestre e immagino che cosa stiano facendo, ma poi sento che mi chiamano....

    è mia mamma,dovevo immaginarmelo!
    Le avevo promesso che l'avrei aiutata ad apparecchiare la tavola per il cenone e ad accendere le candele del centrotavola,e io invece che faccio?Sto qui davanti alla finestra come inebetita,quasi me ne dimentico che ci sono altre persone intorno a me...ma purtroppo non posso farci nulla,stare qui,col naso spiaccicato sul vetro appannato di quest'anta,ad osservare le luci nelle case degli altri è fantastico!Mi mette una serenità nel cuore che per nulla al mondo rinuncerei a farlo!
    Ecco che mamma mi richiama,questa volta con un certo tono di impazienza.Vabbè...sarà meglio scappare da lei prima che venga qui a tirarmi per i capelli!

    Mail: rinaldiroberta90@yahoo.it

    condivido su:

    fb--> http://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=155466097892397&id=100001828940627

    twitter--> https://twitter.com/#!/RobertaRinaldi1/status/147666860572295168

    blog--> http://mylifesdiary.splinder.com/

    anobii--> http://www.anobii.com/forum_thread?topicId=3167183 (sono Rinaldiroberta90)

    RispondiElimina
  33. Ormai è la vigilia di Natale, un altro anno è quasi concluso e come sempre io mi ritrovo a pensare a quello che è successo di bello e di brutto, anche se i bei ricordi prendono il sopravvento. Sono alla finestra e vedo le luci che provengono dalle altre finestre e immagino che cosa stiano facendo, ma poi sento che mi chiamano....
    La cena è pronta. Saremo anche quest'anno solo in 6. La mia minuscola famiglia però ha un cuore grande ed io ringrazio ogni anno, appena mi siedo a tavola, di poter condividere questo momento con le persone che mi amano. Manca qualcuno quest'anno e il cuore mi si stringe per un secondo. Poi sorrido a mia sorella seduta di fronte a me: sono sicura che lo stesso pensiero abbia attraversato la sua mente. E' solo un istante. Ed ho già arraffato la prima tartina!

    Condiviso qui:
    https://twitter.com/#!/FairyWitch86/status/147692291744743424

    Lucia
    fairywitch86[at]libero.it

    RispondiElimina
  34. Ormai è la vigilia di Natale, un altro anno è quasi concluso e come sempre io mi ritrovo a pensare a quello che è successo di bello e di brutto, anche se i bei ricordi prendono il sopravvento. Sono alla finestra e vedo le luci che provengono dalle altre finestre e immagino che cosa stiano facendo, ma poi sento che mi chiamano....
    Non voglio scendere, non ora. Ma mio padre mi minaccia di salire qui e portarmi giù con la forza. E so che lo farà. Lui è capace di prendere me e mio fratello in spalla senza il minimo sforzo.
    Così scendo di sotto e ritrovo la tavola preparata a festa, con candele rosse accese e qualche rametti di pino sparsi per la tovaglia, il verse e il rosso, insieme al bianco, erano i colori dominanti. Sorrido
    non avevo mai fatto una cena...così natalizia!


    ho condiviso su fb
    http://www.facebook.com/profile.php?id=100003158307756&sk=wall


    nerocuorenero@hotmail.it

    RispondiElimina
  35. Partecipo anch'io!
    La mia frase: Ormai è la vigilia di Natale, un altro anno è quasi concluso e come sempre io mi ritrovo a pensare a quello che è successo di bello e di brutto, anche se i bei ricordi prendono il sopravvento. Sono alla finestra e vedo le luci che provengono dalle altre finestre e immagino che cosa stiano facendo, ma poi sento che mi chiamano. Sono arrivati i miei cugini che, essendo più piccoli di me, vogliono che vado insieme a loro vicino all'albero per leggergli una storia. si sistemano tutti intorno all'albero che è pieno di luci e così i loro volti si illuminano sempre più. Man mano che vado avanti con la storia vedo i loro sorrisi e penso che questo è un Natale bellissimo ^^
    Il banner è qui: https://www.facebook.com/lapaginadellibro?sk=app_10442206389

    La mia email: taylorlove@live.it

    RispondiElimina
  36. Eccomi giusto in tempo!!

    Ormai è la vigilia di Natale, un altro anno è quasi concluso e come sempre io mi ritrovo a pensare a quello che è successo di bello e di brutto, anche se i bei ricordi prendono il sopravvento. Sono alla finestra e vedo le luci che provengono dalle altre finestre e immagino che cosa stiano facendo, ma poi sento che mi chiamano...Sono quei folli dei miei amici che, insieme al mio fidanzato, son passati a prendermi. Vedendomi affacciata hanno pensato di attirare la mia attenzione con strilla, fischi e battiti di mani...Perché disturbarsi a citofonare se sono proprio lì a tre piani da loro?! Sorridendo, li raggiungo in un battibaleno e diamo il via ai saluti e agli scherzi di rito. La gente non ci osserva molto, non siamo uno spettacolo differente da quello che ci circonda, tutt'intorno a noi c'è entusiasmo, confusione, allegria...
    Dopo il classico tour della città in festa, la corsa agli ultimi regalini, gli auguri a tutti i conoscenti che incontriamo...ci dividiamo per la tradizionale cena in famiglia.
    Passo il resto della serata serenamente, sono di buon'umore perché già penso a quando li rincontrerò più tardi per farci gli auguri e per passare l'intera notte a giocare e divertirci ancora insieme!

    Pubblicità:
    http://www.facebook.com/tortorina89/posts/155591224546145

    https://plus.google.com/u/0/106863603940633071531/posts/EkbrexvBHvH

    https://twitter.com/#!/tortorina89/status/148869307219193857

    RispondiElimina

Il nostro blog cresce con i vostri commenti!
Lasciate un segno del vostro passaggio ^^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...