12 settembre 2011

RECENSIONE E GIVEAWAY: Blue di Kerstin Gier

Ciao ragazzi!
Oggi come lunedí scorso dedicherò il mio post a Kerstin Gier con recensione e giveaway di blue. Questo mese sará davvero ricchissimo di regali!


Titolo: Blue
Autore: Kerstin Gier
Pagine: 350
Prezzo: euro 16,60
Editore: Corbaccio
Data di pubblicazione: 1 settembre 2011

Trama
«Molto probabilmente il mio organismo aveva prodotto più adrenalina negli ultimi giorni che nei sedici anni precedenti. Erano successe così tante cose e avevo avuto così poco tempo per riflettere...» Gwendolyn ha tutte le ragioni di questo mondo per pensarla così. Ha appena scoperto di non essere una normale ragazza londinese, bensì una viaggiatrice nel tempo che i Guardiani – una setta segreta che ha sede nel dedalo di vie intorno a Temple Church – invia nelle epoche passate per prelevare una goccia di sangue dai dodici prescelti e completare il Cronografo, una missione da cui dipendono i destini dell’umanità. Peccato che la sua famiglia non l’avesse informata perché tutti erano convinti che la predestinata fosse l’odiosa cugina Charlotte e peccato che, di conseguenza, Gwen avesse trascorso gli ultimi sedici anni della propria vita a studiare (poco), giocare (molto), chiacchierare e divertirsi con le amiche come ogni ragazza. Mentre avrebbe dovuto imparare a tirare di scherma, ballare il minuetto, apprendere nozioni di storia universale e conversare in modo appropriato con l’aristocrazia del Settecento.
Quasi tutto, nella sua nuova situazione, la infastidisce: essere sballottata avanti e indietro nei secoli, la supponenza mista a invidia della cugina Charlotte, la noia delle lezioni di ballo e portamento... Poche cose le piacciono: il piccolo doccione fantasma Xemerius, che solo lei, Gwen può vedere e, naturalmente, il suo compagno di viaggi nel tempo: Gideon, bello da morire, anche se è talmente imprevedibile con lei da farla impazzire dal desiderio e dalla rabbia insieme. Invece, senza alcun dubbio, Gwen sa di cosa avere paura: del conte di Saint Germain, il grande burattinaio che tiene le fila di tutto e che vuole completare al più presto il Cronografo, prima che i nemici glielo impediscano. Ma chi sono veramente i nemici? Perché Gwen non riesce a fidarsi di lui?

Mia recensione
Come per red, questo libro è stato fulminante, sia per la trama sia per la velocità con cui l’ho letto.

Blue riprende esattamente dalla fine del primo volume con Gwen  e Gideon alle prese della loro importantissima missione per conto dei guardiani. Peró per la protagonista, a cui ancora sono tenute tantissime informazioni nascoste, la situazione risulta davvero molto difficile infatti é ignara di quello che succede, ha  una preparazione non adeguata(e glielo fanno notare numerose volte), è  ormai follemente innamorata dell’inarrivabile Gideon tutto questo completato dalla stregua opposizione della fredda ed invidiosa cugina Charlotte. Insomma Gwen continua ad essere una normale adolescente alle prese con i problemi sia quotidiani che magici ma con una marcia in piú! Sempre simpaticissima e con la battuta pronta la protagonista è davvero il cuore della storia e tiene alta l’attenzione e il sorriso del lettore.( non vi anticipo nulla della trama!!)

Ho trovato questo libro davvero molto simpatico e allegro, una lettura leggera ma che si fa sentire e ti prende notevolmente(ci ho messo un solo giorno per leggerlo).
La trama, come in red, non è sviluppata tantissimo ma grazie alle battute ironiche della protagonista e alle risposte salaci di Gideon  la lettura risulta fluida e soddisfacente. Gli intrighi della storia, che fondamentalmente rimangono gli stessi, in blue vengono maggiormente approfonditi e si infittiscono formando una intricata trama che si conclude con un misterioso indizio numerico in una delle ultime pagine del libro che sta al lettore risolvere.
Come ho giá detto i protagonisti risultano davvero simpatici e nonostante i comportamenti un pó troppo infantili per una sedicenne moderna, sono realistici e abbastanza sviluppati. Gideon in alcuni momenti sembra proprio una ragazza con sconvolgimenti ormonali per quanto é lunatico, da un secondo all’altro cambia comportamenti e atteggiamenti infatti prima è assolutamente dolce e adorabile, un secondo dopo diventa scontroso ed inavvicinabile e tutto questo manda ancora piú in crisi Gwen che non riuscirà a fidarsi totalmente di lui che in fin dei conti è il suo compagno nella missione nel tempo.
L’unico punto negativo che ho riscontrato è la fine che non ha una conclusione anche se parziale; capisco che verrá pubblicato green, il seguito, ma andava inserito un episodio, anche marginale, che sarebbe servito a concludere il libro non lasciando cosí insoddisfatto il lettore. Per come è strutturato sembra quasi che non sia una trilogia ma un libro unico tagliato in tre!
Insomma assegno 4 stelline e aspetto con ansia green che spero sia moooolto piú lungo!!

Ecco invece la parte dedicata al giveaway!questa volta sará a punteggio
 Cosa fare per partecipare:

  • diventare follower del blog (controlleremo personalmente che lo abbiate fatto)
  • mettere “mi piace” sul bottone della nostra pagina fan di Facebook (facoltativo)
  • pubblicizzare l’evento su facebook, anobii o nei vostri blog (facoltativo)
  • commentare dicendoci in quale epoca non andreste mai e perché se foste in grado di viaggiare nel tempo
  • Oltre a questo potrete anche  risolvere l’indizio numerico che vi sto per proporre(è abbastanza semplice e possono farlo anche coloro che non hanno ancora letto red!).

Chi risponderà in modo esatto avrá ben 3 chance in piú di vincere il libro(cioè nell’estrazione inseriremo il nick 1 volta per il commento, 1 volta per ogni pubblicità e ben 3 volte se risponderete correttamente all’indovinello)!

Zaffiro, smeraldo, agata  e opale, una pietra preziosa, una persona nel cerchio dei Guardiani e nel cronografo……

20, 4,22,13,23,12,15,2,13  =  9,6,25,18,13,12
15,6,24,2  =   1,26,21,21,18,9,12
20,18,23,22,12,13 =  23,18,26,14,26,13,7,22

Ecco l’indizio per risolvere il mio piccolo gioco numerico:
ricordate che l’alfabeto è composto da 26 lettere e che ognuna di essa puó corrispondere ad un numero……al contrario peró!
RICORDATE DI NON INSERIRE LA RISPOSTA ALL’INDOVINELLO NEI COMMENTI MA SOLO NEL FORM!
 Spero che questo giochino facile facile vi piaccia e vi prepari a quello che c’è alla fine del libro(anche se le modalità per risolverlo non sono le stesse).


Il giveaway di blue chiude il 25 settembre!

Prima di lasciarvi voglio ricordarvi che QUI avete l’opportunitá fino al 18 settembre di vincere una copia di red!

Nel caso in cui non riusciate a rispondere all’indovinello, vi daró degli aiutini nei prossimi giorni! Enjoy!

Lya

******CHIUSO******

42 commenti:

  1. ..partecipo al giveaway..bellissima l'idea dell'indovinello..divertente!! :P
    Un' epoca che non visiterei mai e poi mai, è assolutamente quella delle Guerre Mondiali..per tutto l'orrore e la sofferenza che caratterizzano quegli anni!

    RispondiElimina
  2. Ciao :) Mi piacerebbe vincere questo libro, e per quanto riguarda le epoche,c redo proprio che mi iacerebbe proprio vivere nel 1860 negli USA, periodo della guerra civile, che, non so perché, ma m'intriga da impazzire :)

    RispondiElimina
  3. Ciao! Io non vedo l' ora di leggere Blue e vedere come proseguono le vicende di Gwen e Gideon. Red l' ho amato dall' inizio alla fine. Per quanto riguarda l' epoca in cui non andrei mai è quella in cui esistevano ancora i dinosauri..eviterei accuratamente di andarci se potessi andare indietro nel tempo.

    RispondiElimina
  4. gia red ed è nella mia lista dei libri da leggere, ma avevo altri titoli da leggere (x scuola) e quindi l'ho lascito da parte.. lo leggerò prossimamente.. e spero di proseguire con blue.. una saga davvero interessante e nuova per niente ''pallosa''

    RispondiElimina
  5. Sto leggendo red ed è carinissimo,quindi mi piacerebbe leggere anche blue. Non andrei mai in un tempo dove ci sono malattie come la peste.

    RispondiElimina
  6. Partecipo molto volentieri a questo giveaway....Blue è nella mia lista desideri già da prima della sua uscita!! :D
    Un posto in cui non vorrei mai andare è la Francia all'epoca della rivoluzione francese...è un periodo troppo sanguinario!

    RispondiElimina
  7. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  8. Partecipo volentieri a questo giveaway.L'indovinello è molto carino.
    Comunque se potessi tornare indietro nel tempo non vorrei mai tornare nel periodo della rivoluzione russa.

    RispondiElimina
  9. Non ho ancora letto Red, ma è in wishlist da sempre; vincere Blue sarà un motivo in più per acquistarlo.
    Un'epoca che non visiterei mai è decisamente quella del nazismo.

    RispondiElimina
  10. non potrei visitare il periodo della seconda guerra mondiale.
    il libro mi paice molto, perchè la protagonista può tornare nel passato.

    RispondiElimina
  11. mi piacerebbe leggere "Blue", è nella mia lista desideri da un pò.
    non vorrei mai andare nel periodo della prima-seconda guerra mondiale, avrei troppa paura per me e la mia famiglia!

    RispondiElimina
  12. red è stato uno dei libri YA più belli di questo anno e credo che blue, da quello che ho letto nella tua recensione non è da meno!! non sono nella pelle dalla voglio che ho di leggere questo libro!! voglio scoprire come si evolve la storia tra gwen e gideon e dei loro salti temporali!!!!
    speriamo bene!

    RispondiElimina
  13. dimenticavo non vorrei andare nel periodo della guerra civile spagnola! !936/1939 i colpi di stato sono la cosa più brutta che ci possa essere..persone che vivono nello stesso paese che si uccidono tra loro per divergenze politiche.

    ps: bellissimo l'indovinello! ci ho messo un po a risolverlo ma davvero carina come idea!
    baci susi

    RispondiElimina
  14. Partecipo volentieri: questo romanzo mi intriga moltissima e la copertina è magnifica!
    Non vorrei vivere durante la prima fase del medioevo: quell'epoca, con la sua superstizione e la sua forma mentis, mi spaventa.
    Proverò a risolvere l'indovinello,nel caso lo invierò per email :)

    Mik_94

    RispondiElimina
  15. u.u avevo saltato il NON...
    eviterei entrambe le guerre mondiali... mi angosciano ._."

    RispondiElimina
  16. Partecipo anch'io volentieri, nell'attesa di leggere RED spero di vincere BLUE, i viaggi nel tempo mi attirano tanto, e i libri su questi anche se forse un po' irreali fanno sempre sognare.

    Il periodo delle grandi guerre sono sempre molto tristi e deludenti, li eviterei a piè pari

    RispondiElimina
  17. Bella l'idea dell'indovinello, ma centra con il libro? (non ho ancora avuto modo di leggere "Red" infatti spero di vincerlo :)

    Un'epoca che non visiterei mai è il medioevo: troppa sporcizia in giro, mi fan impressione anche i libri ambientati in quell'epoca!

    ciau

    RispondiElimina
  18. Divertente! Mi sono divertita a risolvere l'indovinello: complimenti per l'idea!
    Partecipo più che volentieri.
    L'epoca in cui non vorrei essere catapultata è anche per me il Medioevo, ma per la loro mentalità vecchia (da qui i vecchi lumi): innovazioni, gesti, persone... tacciate come eresie, eretici e bruciati. Nossignore!
    Ho provato, e adesso attendo incrociata! Grazie!

    RispondiElimina
  19. :) Carino il gioco, è stato forte xD
    Allora per quanto riguarda l'epoca senza ombra di dubbio vorrei catapultarmi nel vecchio west, ai tempi della conquista e dell'espansione verso ovest.. carovane, vita da cowboy, mandrie a cui badare.. bello!! :)

    Fra

    RispondiElimina
  20. Partecipo anch'io!!! Ho divorato Red e voglio assolutamente leggere Blue!!!
    L'epoca nella quale non vorrei mai finire? Quella preistorica, principalmente per la presenza dei dinosauri! Non ci tengo a diventare un loro spuntino! xD

    LadyAredhel

    RispondiElimina
  21. ciao!
    io non vorrei mai capitare nel medioevo...un periodo buio, di orrori e senza aperture mentali...a parte che sarei sicuramente arsa al rogo come strega :-))))
    il libro mi ispira molto...per cui ci provo!
    grazie

    claudia.lanotte@gmail.com

    RispondiElimina
  22. wao ke bello l'indovinello! comunque la trama si preannuncia fantastica come quella di red! io non vorrei mai viaggiare nell'antica roma! credo perchè la nostra orif di storia è una schizzata! divina5997@live.it

    RispondiElimina
  23. Non vorrei mai tornare all'epoca dell'avvento del cristianesimo, perché come pagana sarebbe stato terribile. Nè all'epoca della Seconda Guerra Mondiale, non avrei sopportato quella vita. E spero che la nostra epoca cambi in fretta!

    RispondiElimina
  24. Sono poco originale, ma anch'io non vorrei mai trovarmi nel periodo della Seconda Guerra Mondiale: troppe atrocità!
    Mi è piaciuto l'indovinello. Grazie mille per l'opportunità.

    email: email153siti@gmail.com

    RispondiElimina
  25. Fermo considerando che non sono un'appassionata di YA, ho semplicemente adorato Red, sia per la trama, veramente originale, sia per i personaggi principali e i loro adorabili battibecchi!!!!
    Da Blue mi aspetto molta azione, humor e divertimento.
    L'epoca in cui non vorrei mai trovarmi è quella del medioevo, troppa morte e sofferenza.
    Grazie dell'opportunità!

    RispondiElimina
  26. Partecipo anch'io...bella l'idea dell'indovinello ^^
    Se fossi in grado di viaggiare nel tempo credo che non mi piacerebbe per niente andare nell'Inghilterra o nell'America dell'Inquisizione. Il motivo? Semplice...mi metterebbero al rogo subito (o quasi) per il fatto che mi piacciono moltissimo i gatti e, diciamocelo, all'epoca bastava un niente per vedere i vicini che ti sguinzagliavano contro gli inquisitori...

    RispondiElimina
  27. Se potessi non vorrei capitare nell'Italia di fine 800..con l'ascesa della borghesia chiusa e bigotta e pronta a spremere la classe operaia per tenersi stretti i suoi privilegi...
    Nick follower catymariposina con il quale ho anche compilato il form,spero di non aver sbagliato
    email maison-@hotmail.it

    RispondiElimina
  28. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  29. Adoro questa scrittrice e se potessi non mi staccherei un secondo dalla lettura dei suoi romanzi, è stato così per Red e sono sicura che sarà così anche per Blue.. Mi piacciono per il mix di mistero, avventura, romanticismo e soprattutto originalità che li contraddistinguono dai soliti fantasy che circolano al momento..
    Per quanto riguarda il tema principale, se potessi viaggiare nel tempo stare ben attenta a non finire nel bel mezzo dell'epidemia di peste del 1600!!
    Incrocio le dita!!

    RispondiElimina
  30. Red l'ho amato e Blue mi sembra sia una continuazione degna quindi spero di aver fortuna! Non vorrei mai e dico mai trovarmi durante la guerra civile in Spagna...

    RispondiElimina
  31. Non ho ancora letto Red ma ho sentito parlare molto bene di entrambi i libri e poi questo genere mi ha sempre attirato un sacco. Mi sono divertita molto a fare l’indovinello, sono un’appassionata di questo tipo di cose ^^ Un epoca che non visiterei assolutamente è il Medioevo: troppa sporcizia, poca civilizzazione e molte sciocche superstizioni.

    RispondiElimina
  32. partecipo e condivido su fb
    seguo la pagina fb e gfc

    non ho ancora letto red ma ne ho sentito parlare bene!!

    non vorrei capitare in periodi di guerre ed epidemie...seconda guerra mondiale..troppos cempio, morte e distruzione

    vorrei questo libro inoltre perchè mi attira molto la copertina...e poi xchè ne ho sentito parlare benissimoo

    Carmen giveaway
    jasminem2004@hotmail.com

    RispondiElimina
  33. Le epoche in cui non andrei sarebbero davvro tante, la maggioranza direi! Se proprio devo sceglierne una direi che non andrei mai negli anni della seconda guerra mondiale, odio le guerre, mi fanno paura :-(
    Incrocio le dita per il GA. Io non ho ancora letto Red ma l'ho acquistato quindi avere in regalo Blue sarebbe bellissimo ^^

    RispondiElimina
  34. Ho amato Red fin dalle prime pagine e non vedo l'ora di avere anche Blue fra le mani, vincendolo magari o comprandolo! Se dovessi scegliere un epoca in cui non andrei mai, opterei per la seconda guerra mondiale, non proprio perchè odio le guerre, ma perchè questa in partcolare mi fa paura!
    Spero che Blue, come Red, sia pieno di nemici, misteri, intrighi.. ! Inoltre ci sono cose su cui vorrei fare chiarezza, conti lasciati sospesi in Red.. speriamo bene!

    E-mail: mylittlerainbow@live.it

    RispondiElimina
  35. essendo una persona appassionata di scienza, natura e botanica non vorrei mai trovarmi nell'america della caccia alle streghe...
    finirei per essere scambiata x una di loro!!!
    sicuramente la mia lingua irrefrenabile ed il mio carattere forte non mi tirerebbero fuori dai guai

    RispondiElimina
  36. partecipo volentieri a questo giveaway.. bella l'idea dell'indovinello.. ^^
    se potessi viaggiare nel tempo NON andrei in un'epoca in cui sia in corso una guerra.. preferisco i viaggi tranquilli.. ^^

    RispondiElimina
  37. Quanto mi è piaciuto Red! Finalmente un "nuovo fantasy" scritto bene e non banale! Sono molto curiosa di leggere Blue che, tra parentesi, ha una copertina meravigliosa! Più bella del precedente..:)
    Cmq, epoche in cui non vorrei viaggiare nel tempo, banalmente direi la Prima e Seconda guerra Mondiale. Troppa fame, troppa morte, troppo dolore, troppe bombe. Avrei un sacco paura!! :(

    RispondiElimina
  38. Partecipo anch'io, perchè sto inseguendo Blue ovunque! xD Ho Red, ma non l'ho ancora iniziato, ho intenzione di leggere insieme tutti i volumi della trilogia, quindi attenderò anche Green, speriamo arrivi presto!

    Immagino risulterà banale o scontato, ma non mi catapulterei mai in epoche in cui ci siano stati conflitti lunghi e sanguinosi. Qualsiasi tipo di conflitto, mondiale e non! W la pace!!

    RispondiElimina
  39. Ok, ci provo anche se in genere sono poco fortunata! se potessi viaggiare nel tempo di certo non vorrei trovarmi nel periodo della seconda guerra mondiale... le guerre proprio non mi piacciono... le trovo insensate... Sono completamente a favore del dialogo :)

    RispondiElimina
  40. Che bella l'idea dell'indovinello! Davvero molto originale .. dovrei averci preso :P

    Su fb sono Bina creazioni

    Se potessi viaggiare nel tempo, non vorrei mai trovarmi durante la seconda guerra mondiale ! E non vorrei trovarmi nemmeno di questi tempo in estremo oriente.. Il perché è ovvio, purtroppo :)

    email: fabina@hotmail.it

    RispondiElimina
  41. Che carino l'indovinello!!! bellissima idea!!!

    per quanto riguarda i viaggi nel tempo... credo che nn mi piacerebbe assolutamente arrivare durante la rivoluzione francese, troppo "rivoluzionari"... =) !!

    arya.saphira@rocketmail.com

    RispondiElimina
  42. Partecipo assolutamente!!!
    Ho letto Red e l'ho adorato e non vedo l'ora di avere tra le mani Blue per sapere cosa succederà a Gwen!!
    Se potessi viaggiare nel tempo di sicuro eviterei il medioevo: peste, carestia, igiene zero e inquisizione...terribile!!!!

    RispondiElimina

Il nostro blog cresce con i vostri commenti!
Lasciate un segno del vostro passaggio ^^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...