martedì 30 settembre 2014

Teaser Tuesdays: La mossa della regina

Buon pomeriggio!
Eccoci con la rubrica del martedì Teaser Tuesdays, rubrica ideata da questa blogger inglese Should Be Reading.
Vi riporto le regole così anche voi potete lasciarci il vostro Teaser Tuesday:
- Prendete il libro che state leggendo in questo momento;
- Apritelo ad una pagina a caso;
- Scrivete una parte del libro, purchè non siano inclusi Spolier!!
Ho appena iniziato a leggere:
 «Thomas Seymour, questa è mia sorella, lady Latimer» annuncia Will, che sembra divertito da quello che è appena successo.    
Avrebbe dovuto capirlo. Thomas Seymour, cui è stata conferita la dubbia onorificenza di “uomo più piacente di corte”, è al centro di una serie interminabile di pettegolezzi, cotte adolescenziali, cuori spezzati, liti coniugali. Nel suo intimo Caterina ammette che è un bell’uomo; non si può negare che sia avvenente, ma non si lascerà conquistare dal suo fascino, è troppo esperta per cascarci.    
«È un onore, mia signora» dice Seymour, la voce untuosa come burro «essere finalmente riuscito a conoscervi, una buona volta.»    
Surrey alza gli occhi al cielo.    
“Siamo proprio incompatibili” pensa Caterina. «“Finalmente” e “una buona volta”!» Le parole le sfuggono di bocca prima che abbia il tempo di fermarle; il desiderio di rimetterlo al suo posto è troppo forte. «Cielo!» Si porta una mano al petto in un gesto teatrale, fingendosi sorpresa.
«Mi spiace vedervi in lutto» prosegue, d’un tratto serio. «Però ho saputo che vostro marito ha sofferto. Forse è un bene che sia finalmente spirato.»    
Caterina annuisce, ma il sorriso le svanisce dalle labbra e non riesce a trovare le parole per rispondere, domandandosi se sospetti di lei, scrutando il suo volto in cerca di un segno di condanna. Le circostanze della morte di Latimer sono state scoperte? Circolano per i corridoi del palazzo? Forse gli imbalsamatori hanno visto qualcosa: il suo peccato impresso nelle viscere del marito morto. Scaccia il pensiero. La sostanza che gli ha somministrato non lascia tracce, ed è sicura che non vi siano note di accusa nel tono di Surrey. Se anche trasparisse qualcosa dal suo viso, tutti la crederebbero sconvolta dal dolore, eppure il cuore le martella in petto.

Voi cosa leggete di bello?

Nessun commento:

Posta un commento

Il nostro blog cresce con i vostri commenti!
Lasciate un segno del vostro passaggio ^^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...