23 aprile 2011

RECENSIONE IN ANTEPRIMA: Matched di Ally Condie

Ciao a tutti
Oggi vi voglio proporre la mia recensione in anteprima di un libro in uscita per la Fazi il 13 maggio che promette molto bene, sto parlando di Mached.

Titolo:Matched
Autore: Ally Condie
Pagine: 350
Editore:Fazi
Data di pubblicazione: 13 Maggio 2011

Trama
Immaginate un mondo dove non esiste scelta. Un mondo in cui ogni passaggio della vita viene scandito e orchestrato della Società. Un mondo dove l'amore è stato ridotto a una semplice unione di individui geneticamente compatibili, in grado di creare una progenie perfettamente in salute, priva di difetti. A diciassette anni una cerimonia vi assegnerà il vostro compagno ideale, a ventuno vi sposerete e al compimento degli ottanta anni, non un giorno di più, una morte felice e tranquilla vi rimuoverà da una Società alla quale non siete più utili.
Questo è il mondo di Matched.

E' il quindici del mese e, come è consuetudine, la Società celebra i Banchetti di Abbinamento. Cassia Maria Reyes ha 17 anni ed è arrivato per lei il momento di partecipare finalmente al suo Banchetto. Curiosa di sapere chi le verrà assegnato, Cassia ripone grande fiducia nelle scelte della Società: sa che il suo sarà il compagno perfetto. Quando i Funzionari chiamano il suo nome si alza e si dirige verso lo schermo dell'Abbinamento. Pochi secondi di attesa prima di scoprire che il suo compagno è un caro amico, un ragazzo che conosce da tutta la vita, Xander. Ma non è il volto di Xander quella che compare sullo schermo di casa sua, una volta inserita la micro card in dotazione a ogni ragazzo appena abbinato. Il volto appartiene a un altro ragazzo, Ky.
Cassia si trova ora a un bivio, divisa tra due scelte impossibili: tra Xander e Ky, tra un'esistenza preordinata e un percorso che nessuno ha mai avuto il coraggio di seguire. Divisa tra due vite. Una pianificata e controllata e una illegale, pericolosa ma libera. Non più un quadro dove gli unici colori siano il bianco e il nero, ma un arcobaleno di tonalità, scelte da lei e non da chi ha sempre deciso al suo
posto.

Mia Recensione

La trama di questo libro, giá ampiamente narrata nell’anteprima, vede la scoperta graduale di un mondo per noi, quasi alieno, in cui gli uomini sono costantemente controllati, sorvegliati e ogni aspetto della vita è rigorosamente organizzato e calcolato attraverso statistiche, tutto ció mirato al raggiungimento della perfezione nella vita umana, a discapito peró del libero arbitrio.

Nessuno è libero di scegliere nulla.

La persona con cui condividere la propria vita ,ad esempio, non viene cercata personalmente  in quanto grazie all’Abbinamento tutto questo è superfluo, tutto è calcolato per creare il Perfect Match, la coppia infatti viene scelta grazie alle affinità e alle capacità di procreazione e i due vengono presentati ad un banchetto che avviene durante il diciassettesimo anno di etá di ognuno.
Anche la morte è perfettamente regolata, gli uomini e le donne muoiono nel giorno del compimento dell’ottantesimo anno di etá e non vi è assolutamente scampo, le persone a quell’etá , dice la Società, hanno vissuto pienamente sia per soddisfare le aspettative della Società stessa sia per quelle personali. Quello che mi ha colpito maggiormente peró è relativo all’importanza della cultura che ormai ha un ruolo completamente marginale, infatti sono state selezionate 100 poesie, 100 dipinti, 100 canzoni, ecc. che sono state considerate degne di essere conservate, cancellando invece il resto ritenuto superfluo.

Ma  la Societá e i Funzionari hanno fatto tutto questo per migliorare il tenore di vita, le malattie sono un vago ricordo ormai, cosí come la criminalità,tutto ció peró a discapito della creatività, dell’originalitá, delle passioni, dei sogni.
In questo mondo poche sono le occasioni di distinguersi gli uni dagli altri, c’è solo una massa che obbedisce ciecamente e rispetta in modo rigoroso le regole imposte dagli altri.

Ma ne vale davvero la pena? È davvero vita questa?

I protagonisti, Cassia assieme a Xander, Ky e Em, si muovono all’interno di questo mondo vedendone solo le sfumature positive, senza sapere cosa perdono vivendo la loro vita perfetta.
Tutto ciò però inizia ad incrinarsi nella vita di Cassia grazie ad un errore( o no?) dell’abbinamento, di una poesia segreta, di una decisione incomprensibile, di sentimenti che si affacciano per la prima volta nella sua vita e sono dirompenti, tutto porta a formularsi delle domande che Cassia non dovrebbe mai porsi, a scoprire cose che non avrebbe mai dovuto scoprire, a fare cose che non avrebbe mai dovuto fare….

Credo che questo libro sia un perfetto young adults che piacerà e appassionerà il pubblico soprattutto dei piú giovani sempre alla ricerca di nuove storie.

L’ambientazione è decisamente originale, un pó apocalittica, mi ha fatto ricordare alcuni film futuristici che ho visto, e io l’ho trovato il punto forte di questo libro.
Infatti questo mondo mi è sembrato piú interessante della trama stessa, forse perché è comunque un libro introduttivo e deve spiegare molte cose per farci capire il tutto, peró questo va a discapito della storia che spesso viene oscurata dalle spiegazioni.
La protagonista Cassia è una normalissima adolescente alle prese con l’amore, con la scuola e il lavoro, con la famiglia e gli amici, Xander è il ragazzo da sogno, carino e perfetto e Ky invece è il personaggio misterioso che lancia segnali altalenanti, nulla di rivoluzionario diciamo.
Il finale aperto, fa presagire un futuro sviluppo molto ribelle e molto piú avventuroso che si potrebbe sviluppare nel secondo libro.

Lo stile della scrittura è scorrevole  e l’ho trovato molto delicato in alcune parti relative ai sentimenti della protagonista che sono davvero ben descritte.

Ho letto questo libro in poco tempo è l’ho trovato altalenante nel suo sviluppo, a parte la trama che come ho giá detto viene spesso glissata dall’ambientazione, devo dire che la maggior parte del libro poteva essere sviluppata in modo piú avvincente e coinvolgente, in quanto ci sono alcuni punti morti soprattutto nella parte centrale che potevano essere evitati vista l’ottima base di partenza. Quindi attendo il seguito per sapere gli sviluppi di questa storia che puó diventare davvero molto interessante.
(finalmente un Young Adult senza vampiri e lupi mannari!)
Assegno quindi tre stelline e mezzo.

Nessun commento:

Posta un commento

Il nostro blog cresce con i vostri commenti!
Lasciate un segno del vostro passaggio ^^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...