02 novembre 2011

Giveaway speciale Halloween. La prima storia vincitrice!

buongiorno a tutti!
anche se un pò in ritardo rispetto ad Halloween, oggi vi comunicheremo i tre vincitori del GA pubblicando le loro storie singolarmente.
prima di lasciarvi alla prima storia voglio fare i complimenti a tutti i partecipanti che si sono cimentati nella scrittura del finale, le vostre storie sono davvero molto interessanti!!!
voglio ricordare che questi elaborati sono frutto della nostra fantasia e di quella dei tre vincitori quindi vi prego di non copiarli dal blog.

La prima vincitrice ha completato la storia numero due....

“Secondo me non è una buona idea” disse Gwen con la voce tremolante. “Mary ci rimarrà secca, te lo dico io!”
“E proprio quello che voglio!” esclamò entusiasta Mark. Non gli era andata proprio giù l’umiliazione subita per colpa di Mary la settimana prima: lui le aveva rubato i compiti di matematica per poter copiare, ma senza saperlo Mary, intuendo il tentativo di Mark, lo aveva sostituito con un foglio pieno di esercizi sbagliati, facendogli prendere una F.
Così il giovane aveva deciso di vendicarsi e la notte di Halloween ben si prestava alla “Vendetta del secolo”.  Approfittando dell’amicizia tra Gwen e Mary, Mark aveva deciso di sfruttare la sua ragazza per far venire la nemica nel piccolo cimitero del paese. Una volta arrivata, le redini del gioco sarebbero passate nelle mani del migliore amico di Mark, Lukas, il quale con degli effetti speciali avrebbe fatto morire di paura la ragazza.
“Tutto ok, Luk?”disse il vendicatore!
“Tutto ok, capo. Gli effetti sono pronti…che Halloween ragazzi! Ci sarà da sballarsi!” Lukas era eccitato all’idea di mettere in pratica tutte le tecniche imparate durante il corso per effetti speciali.
“Io però continuo a pensare che sia una pessima idea, Mark!” disse sempre più spaventata Gwen.
“Smettila tesoro! Mary se l’è cercata.”
DRIIIIIIIIIIIIIIIIN
“È lei, che faccio?!” disse Gwen, quasi facendo cadere il telefono.
“Dille di aspettarti davanti alla tomba dei Konrad e che stai arrivando”. Detto questo Gwen fece ciò che il suo ragazzo le aveva ordinato. Nel frattempo loro si erano nascosti dietro il mausoleo della famiglia Patterson, da sempre ritenuto un luogo infestato, ragione per cui Gwen era terrorizzata. Ma Mark sapeva che era solo storie per far spaventare i bambini, lui non ci credeva a queste cavolate. E dopotutto da lì potevano godere dello spettacolo in santa pace, in tutti i sensi. Mentre erano poggiati alla parete del mausoleo, però si sentì il rumore di un portone, dapprima cigolare e poi sbattere, tanto da far tremare le mura. Gwen iniziò a piagnucolare, mentre Mark cercava di trovare una spiegazione ragionevole. Non trovandone decise di chiamare Lukas e dirgli di aver cambiato idea, che la cosa non si faceva più.
“Lukas..andiamocene. Ho cambiato idea. Qui succede qualcosa di strano.”
“…….”
“Luk, mi senti??!” quasi urlò Mark
Ma dalla ricetrasmittente si sentiva solo il fruscio del vento.
Allora Mark, terrorizzato come non mai, prese per mano Gwen pronto a lasciare il loro nascondiglio, quando all’improvviso un alito gelido soffiò dietro le loro orecchie e qualcosa di caldo e liquidò colò sul loro collo. Pieno di panico Mark toccò il fluido e le sue dita furono subito ricoperte di sangue. Girò allora lo sguardo e….

FINALE SCRITTO DA ACQUA
..e vide un braccio mozzato e sanguinante che pendeva dal rano dell'albero dietro di loro. Mark si sentì ghiacciare l'anima e immediatamente strinse ancor più forte la mano di Gwen per iniziare a scappare il più velocemente possibile, ma Gwen, per la macabra scena, svenne cadendo a terra. Mark cercò di svegliare la fidanzata ma la ragazza non si riprendeva. Era lì bloccato in mezzo al cimitero freddo e silenzioso e sapeva che da qualche parte c'era qualcuno o qualcosa che era pronto a fargli del male. A quel punto Mark riprovò a richiamare l'amico, sentì la suoneria di Lukas a pochi passi da lui, si girò e vide il cellulare illuminato proprio in quella mano mozzata. In un istante capì che quello era un pezzo del suo amico. All'improvviso sentì dei passi veloci girare attorno a lui, fece per guardarsi intorno quando si sentì preso e lanciato a parecchi metri di distanza e vide un'ombra scura avvolgere la fidanzata ancora senza sensi. Subito Mark si alzò e andò dalla fidanzata ma al suo posto trovò solo brandelli di carne e vestiti stracciati. Mark sapeva che di lì a poco sarebbe stato il suo turno. Preso salla disperazione il ragazzo si alzò e iniziò a gridare e chiamare il responsabile della morte di Gwen e Lukas e dopo un istante comparve davanti a lui Mary, anch'essa insanguinata e spaventata. I due si abbracciarono e si presero per mano e insieme iniziarono a correre verso l'uscita del cimitero. Il cancello era ormai a pochi metri da loro, la libertà era vicina, ma all'improvviso Mary cadde, Mark si chinò per aiutarla a rialzarsi ma non fece in tempo a chinarsi che si sentì azzannare al collo. Non capiva chi fosse, sentiva solo il suo sangue caldo colare sui suoi vestiti. Cercò Mary con lo sguardo ma anche lei era sparita. Ormai sentiva che la fine era vicina, all'improvviso sentì la presa di questo essere allentarsi fino a che il ragazzo cadde per terra, con le ultime forze si girò per vedere chi fosse l'artefice di tanto orrore..i suoi occhi allora incontrarono quelli di Mary che era ancora più insanguinata, ma quel sangue non era della ragazza ma delle sue vittime, ultima della quale proprio Mark.

l' autrice di questo finale è acqua!e facendo una scelta random dei due libri, ha vinto Cacciatrici!!Inviaci il tuoi indirizzo alla mail che trovi nella sezione contatti e complimenti!!!

3 commenti:

  1. Complimenti alla vincitrice ! Tengo ancora le dita incrociate ... Cacciatrici !! *__*
    Mik_94

    RispondiElimina
  2. grazie mille!!! che emozione vedere la mia storia qui! grazie ancora! ho appena mandato la mail con i miei dati!

    RispondiElimina
  3. Complimenti, che finale macabro!
    Io continua a sperare che mi abbiate scelta per "Cacciatrici"!

    RispondiElimina

Il nostro blog cresce con i vostri commenti!
Lasciate un segno del vostro passaggio ^^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...