17 luglio 2011

Recensione "Nina e l'occhio segreto di Atlantide" di Moony Witcher

Titolo: Nina e l'Occhio segreto di Atlantide
Autore: Moony Witcher
Pagine: 330 pagine
Prezzo: 13,5€
Editore: Giunti J

Trama:
La storia di Nina e dei suoi amici è giunta a una svolta cruciale. Manca soltanto un Arcano, l'Acqua, ma raggiungerlo non sarà affatto facile. 
Anche perchè qualcuno trama nell'ombra contro la piccola alchimista. Qualcuno di importante, insospettabile, molto vicino a lei...

Mia recensione

Dopo mille peripezie anche questa storia finisce. Infatti “Nina e l’occhio segreto di Atlantide” è il capitolo conclusivo della saga de “La bambina della Sesta Luna”.  Anche in questo libro ritroviamo i 5 amici della Giudecca: Nina, Roxy, Fiore, Cesco e Dodo. Con loro ci sono anche l’androide Max, Ljiuba e Carlo e i fedelissimi animali Platone  e Adone. Ma ogni saga che si rispetti termina sempre con un libro ricco di suspance e colpi di scena. Ed è stato piacevole scoprire che anche l’autrice di Nina si è attenuta a questa regola (che dal mio punto di vista è un elemento si scontato ma soprattutto fondamentale). Le avventure dei 5 alchimisti questa volta sono incentrate sulla ricerca dell’ultimo arcano, ovvero l’acqua! E quale luogo migliore dove ricercare l’arcano se non la mitica Atlantide, ormai tanto usata per racconti più o meno fantasy? Moony Witcher ha dato però un tocco di originalità a questa città fin troppo celebre, non l’ha descritta secondo i luoghi comuni ad essa attribuiti. Piuttosto l’ha adattata al contesto della storia e devo dire di aver trovato ciò geniale.

In realtà però in questo romanzo la ricerca dell’arcano non è “diretta” come  nei 3 capitoli precedenti. La ricerca è più complessa e richiede un maggiore sforzo. Infatti prima di Atlantide devono compiere un viaggio in Cina. Anche qui la descrizione è molto dettagliata e colorita, adatta a un pubblico di piccoli.

Parlando dei protagonisti posso dire di aver assistito a una crescita emotiva e caratteriale  già intrapresa nel capitolo precedente. Li ho trovati più maturi e più consapevoli del loro ruolo e della loro importanza nella sfida per la salvezza della Sesta Luna Xorax.

Questa evoluzione l’ho trovata anche nei “cattivi”. Dopo la scomparsa di LSL, il suo ruolo di cattivo è stato preso da un personaggio X, che si è mostrato per quanto possibile anche più temibile del suo predecessore. Inoltre Karkon Ca’ d’oro ha mostrato che alla cattiveria (purtroppo!) non c’è limite, ma questo va letto in chiave positiva, e leggendolo capirete perché!


A conclusione di questa saga voglio mettere in evidenza quello che per me è stato il messaggio più importante e l’elemento fondamentale della storia: la centralità dei bambini e l’importanza della fantasia. È un messaggio importantissimo questo ed è quello che cerco sempre di trasmettere ai bambini del mio gruppo. Non smettere mai di pensare e di usare la fantasia. Essa è la cosa più bella di questo mondo. La testa è l’unica cosa che ci permette di essere qualcosa di diverso dalla realtà. Oggi posso essere una principessa, domani magari sarò una guerriera che lotta contro il male e un altro giorno ancora sarò un pirata alla ricerca del tesoro nascosto. E credo che l’autrice coi suoi libri abbia voluto trasmettere proprio questo. Infatti la saga inizia proprio con questa “situazione”: i bambini di oggi usano sempre meno la fantasia, perché tanto c’è sempre la televisione o un videogioco che lo fa per conto loro. Spesso ho sentito dire dai bambini: “Perché devo leggere una storia? Tanto vedo il film ed è la stessa cosa”, quando in realtà ogni vero lettore sa che un film non sarà mai all’altezza del libro, perché il libro si materializza nella nostra testa ed è sempre più bello ciò che pensiamo NOI rispetto a ciò che pensa un regista.

Dopo questo lungo sproloquio vi lascio con il voto. Concludo con un altro bel 4 e mezzo e vi consiglio tantissimo la lettura di questa saga, anche se siete cresciuti...=) 



Isy
PS->prossimamente pubblicheremo l'intervista fatta all'autrice Moony Witcher

Nessun commento:

Posta un commento

Il nostro blog cresce con i vostri commenti!
Lasciate un segno del vostro passaggio ^^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...