07 maggio 2012

Interesting books 61

Buon pomeriggio ragazzi
eccomi con una nuova puntata di interesting books! Oggi vi presenterò 3 libri e nessuno di questi sarà un fantasy...ultimamente il mio sguardo cade soprattutto su thriller e narrativa quindi ecco cosa ho notato questa settimana!
Personalmente sono molto attratta dal secondo, mentre il primo l'ho messo perchè dopo il grande successo del Suggeritore e del Tribunale delle anime, sono davvero molto curiosa di leggere qualcosa di Donato Carrisi .


Titolo: La donna dei fiori di carta
Autore: Donato Carrisi
Pagine: 176
Prezzo: € 11.60
Editore: Longanesi
Genere: Narrativa
Data di pubblicazione: 3 maggio 2012

Trama
  Il monte Fumo è una cattedrale di ghiaccio, teatro di una battaglia decisiva. Ma l’eco dei combattimenti non varca l’entrata della caverna in cui avviene un confronto fra due uomini. Uno è un prigioniero che all’alba sarà fucilato, a meno che non riveli nome e grado. L’altro è un medico che ha solo una notte per convincerlo a parlare, ma che ancora non sa che ciò che sta per sentire è molto più di quanto ha chiesto e cambierà per sempre anche la sua esistenza. Perché le vite di questi due uomini che dovrebbero essere nemici, in realtà, sono legate. Sono appese a un filo sottile come il fumo che si leva dalle loro sigarette e dipendono dalle risposte a tre domande.
Chi è il prigioniero? Chi è Guzman? Chi era l’uomo che fumava sul
Titanic?
Questa è la storia della verità nascosta nell’abisso di una leggenda. Questa è la storia di un eroe insolito e della sua ossessione. Questa storia ha attraversato il tempo e ingannato la morte, perché è destinata al cuore di una donna misteriosa.



Titolo: Promettimi che sarai libero
Autore: Jorge Molist
Pagine: 384
Prezzo: € 14.90
Editore: Longanesi
Genere: Narrativa, storico
Data di pubblicazione: 26 aprile 2012

Trama
 È una limpida mattina del 1484 e Joan Serra sta giocando a indovinare le forme delle nuvole che macchiano il cielo. Più in basso, una sagoma ben più minacciosa solca il limpido mare della cala di Llafranc: una galea corsara sta per assaltare il piccolo borgo di pescatori in cui Joan è nato, dodici anni prima. Suo padre, Ramón, muore difendendo la famiglia dagli assalitori, ma non riesce a impedire il rapimento della moglie e della figlia. Le sue ultime parole sono indirizzate a Joan: «Promettimi che sarai libero...»
Straziato dal dolore e dalla rabbia, il ragazzo è costretto a cercare fortuna a Barcellona, dove trova lavoro in una nota bottega di amanuensi e rilegatori, ignaro delle insidie nascoste tra le eleganti lettere che tanto lo affascinano. Un fascino insidioso pari a quello delle strade variopinte e chiassose della città, dove Joan conosce Anna, figlia di un orafo ebreo, e se ne innamora perdutamente. Un amore che equivale a una condanna in un mondo in cui le barriere sociali ed economiche sembrano invalicabili e dove la morsa del Santo Offizio si stringe, sempre più feroce, attorno ai pochi, profondissimi affetti che Joan si è conquistato, mettendo a rischio la sua stessa vita e la promessa che si è impegnato a onorare...



 Titolo: Io, Anna
Autore: Elsa Lewin
Pagine: 352
Prezzo: € 16.40
Editore: Corbaccio
Genere: narrativa
Data di pubblicazione: 3 maggio 2012

Trama
  Abbandonata dal marito e relegata in un modesto appartamento newyorkese, Anna Welles, garbata, colta e disperata donna di mezza età, frequenta party per single, scopo «affettuosa amicizia». Una sera segue George, appena conosciuto, nel suo appartamento. Su quello che succede dopo ha un blackout totale, ma di certo è l’inizio di un incubo. Bernie, ispettore di polizia malinconico e in crisi con moglie e figlio, incrocia sulla scena di un brutale omicidio l’enigmatica Anna e si appassiona al suo sguardo, intenso e dolente. La cerca con insistenza nei giorni successivi, ma quando finalmente i due si incontrano, lei non ricorda nulla della notte in cui lui l’ha notata. Intanto le indagini procedono e l’intuito poliziesco di Bernie combatte con il suo desiderio di amore e condivisione, mentre il mistero sepolto nella mente di Anna incomincia piano piano a emergere.

6 commenti:

  1. Il libro nuovo di Carrisi lo leggerò di sicuro! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devo necessariamente provare a leggere Carrisi..ne parlano tutti davvero mooolto bene

      Elimina
  2. L'ultimo mi ispira moltissimo e spero potrò comprarlo prima o poi :)

    RispondiElimina
  3. tutti e tre davvero belli, il secondo mi attira molto per l'ambientazione

    RispondiElimina
  4. mi affascina molto il terzo...lo inserisco nella wishlist!!!grazie

    RispondiElimina

Il nostro blog cresce con i vostri commenti!
Lasciate un segno del vostro passaggio ^^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...