31 ottobre 2017

Halloween tra libri, film e serie tv: i romanzi

Buon Halloween lettori e passanti!
Anche se non riesco a fare più gli speciali di Halloween di un tempo, non posso non dedicare almeno qualche  piccolo post alla festa angloamericana più terrificante del mondo!
Per cambiare un pochino, ho deciso di pensare alla tipica serata del lettore e amante delle serie tv e dei film e quindi eccomi qui a "consigliarvi" due libri, due telefilm e due film che, per me, sono adatti alla serata. Per primi lascio spazio ai lettori!

SEZIONE LIBRI:
Ammetto che non sono una grande amante dei libri horror, preferisco di più un bel thriller psicologico che riesce comunque a spaventarmi e inquietarmi profondamente ma senza avere o i vampiri (che mi hanno scocciata ormai) oppure scene splatter.
Vi proporrò la lettura di un classico e quella di un romanzo contemporaneo.

Per non risultare banale, non vi proporrò il "Dracula" di Stoker o il "Frankenstein" della Shelly, neanche Edgar Allan Poe o Lovecraft, ma ho scoperto un'interessante raccolta di piccole storie scritte da Ray Bradbury e pubblicate la prima volta nel 1955. Lo so, non è proprio un classico ma credo che valga la pena fanne un cenno.


Titolo: Paese d'ottobre
Autore: Ray Bradbury
Pagine: 200
Prezzo:10 euro
Editore: Mondadori

Trama
Mentre creava le "Cronache marziane", Bradbury scrisse anche una serie di novelle ambientate nei luoghi della sua infanzia, le piccole cittadine dell'immutabile Middle West agricolo. E a queste 'cronache terrestri' diede il titolo di "Paese d'ottobre", perché in ottobre la luce del sole declina facendo sfumare gli oggetti quotidiani tra le ombre ed è allora che, dietro le apparenze più comuni, ci è dato di vedere il fatto straordinario che spalanca la possibilità di realtà misteriose e di mondi diversi, nascosti dietro la facciata sonnacchiosa della provincia americana.
Vorrei segnalarvi, sempre di Bradbury anche "L'albero di Halloween".

Come secondo libro perfetto per la lettura nella notte più spaventosa dell'anno ho sicuramente pensato a King, che anche io ho letto anni fa, ma la mia proposta sarà diversa, un po' più al limite con il thriller...

Titolo: Lasciami entrare
Autore: John Ajvide Lindqvist
Pagine: 416
Prezzo: 12,50 euro
Editore: Marsilio

Trama
A Blackeberg, quartiere degradato alla periferia ovest di Stoccolma, il ritrovamento del cadavere completamente dissanguato di un ragazzo segna l'inizio di una lunga scia di morte. Sembrerebbe trattarsi di omicidi rituali, ma anche c'è anche chi pensa all'opera di un serial killer. Mentre nel quartiere si diffonde la paura, il dodicenne Oskar, affascinato dalle imprese dell'assassino, gioisce segretamente sperando che sia finalmente giunta l'ora della rivalsa nei confronti dei bulletti che ogni giorno lo tormentano a scuola. Ma non è l'unica novità nella sua vita, perché Oskar ha finalmente un'amica, una coetanea che si è appena trasferita nel quartiere. Presto i due ragazzini diventano più che semplici amici. Ma c'è qualcosa di strano in Eli, dal viso smunto, i capelli scuri e i grandi occhi. Emana uno strano odore, non ha mai freddo, se salta sembra volare e, soprattutto, esce di casa soltanto la notte... "Lasciami entrare" è una storia d'amore, vendetta e vampiri, un racconto sul dolore dell'infanzia e la forza dell'amicizia, dove sangue e orrore devono piegarsi alla potenza dell'amore e alla voglia di vivere.

Ecco le mie proposte per le letture halloweeniane! Cosa ne pensate? 

Stay tuned per i prossimi post dedicati alle serie tv e ai film che usciranno sempre nel corso della giornata!!

8 commenti:

  1. Ciao! Non conosco questi due libri! Grazie per le segnalazioni :-)

    RispondiElimina
  2. Non conoscevo questi due libri!
    Lasciami entrare mi ispira moltissimo!
    Un abbraccio!

    Nuovo post sul mio blog!
    Se ti va ti aspetto da me!
    http://lamammadisophia2016.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io non li conoscevo, si fanno sempre nuove scoperte :)

      Elimina
  3. Io ho adorato "Lasciami entrare", quindi è sempre un ottimo consiglio, sia ad Halloween che per il resto dell'anno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho letto molti pareri positivi in proposito :)

      Elimina
  4. Concordo su Lasciami entrare. Lo lessi l'anno scorso, esattamente in questo periodo. Trasmette una certa ansia, ma l'ho trovata una lettura davvero molto bella :)

    RispondiElimina

Il blog cresce con i vostri commenti!
Lasciate un segno del vostro passaggio ^^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...