lunedì 20 febbraio 2017

Uscite della settimana: 20 al 26 Febbraio 2017

Buon lunedì lettori!
eccomi con una nuova puntata della rubrica delle uscite della settimana!


è da stamattina che cerco di finire questo post ma, tra un'interruzione e l'altra, siamo arrivati a sera... Spero che le mie scelte odierne i facciano scoprire letture interessanti ^^

Titolo: 24 Hours
Autore: Claire Seeber
Pagine:
Prezzo:
Editore: Harper Collins Italia
Genere: Thriller
Data di uscita: 23 Febbraio 2017

Trama

Mi chiamo Laurie.
Oggi sono viva. Domani potrei non esserlo più.
La mia migliore amica, Emily, è morta. Uccisa la scorsa notte nell'incendio che ha devastato il nostro hotel. Ma non era lei che doveva morire. Ero io.
E adesso ho solo 24 ore prima che lui scopra che sono ancora viva.
Lui... qualcuno del mio passato. Il mio ex, un altro uomo... Non ho nessuna certezza.
Solo questo piccolo spiraglio di speranza, ora. Quest'unica possibilità.
24 ore di completo anonimato per trovare Polly, mia figlia.
Prima che mi vengano a cercare.



Titolo: Il viaggio del tempo con il criceto
Autore: Ross Welford
Pagine: 448
Prezzo:16,90 euro
Editore: Rizzoli
Data di pubblicazione:23 febbraio 2017

Trama

Il giorno del suo dodicesimo compleanno, Al riceve dalla mamma una lettera che suo padre Pi, morto quattro anni prima, ha lasciato per lui. Nella lettera, il papà gli chiede di fare una cosa molto coraggiosa, e soprattutto di nascosto da tutti: recuperare la macchina del tempo da lui progettata, e con quella tornare nel 1984, quando Pi aveva dodici anni, e quando accadde qualcosa che segnò la sua vita per sempre. Cambiando la storia, Al potrà forse salvare il suo papà. Ma a quale prezzo?


Titolo: Sangue giusto
Autore: Federica Melandri
Pagine: 520
Prezzo: 20 euro
Editore: Rizzoli
Data di pubblicazione: 23 febbraio 2017

Trama
Roma, agosto 2010. In un vecchio palazzo senza ascensore, Ilaria sale con fatica i sei piani che la separano dal suo appartamento. Vorrebbe solo chiudersi in casa, dimenticare il traffico e l’afa, ma ad attenderla in cima trova una sorpresa: un ragazzo con la pelle nera e le gambe lunghe, che le mostra un passaporto. «Mi chiamo Shimeta Ietmgeta Attilaprofeti» le dice, «e tu sei mia zia.» All’inizio Ilaria pensa che sia uno scherzo. Di Attila Profeti lei ne conosce solo uno: è il soprannome di suo padre Attilio, un uomo che di segreti ne ha avuti sempre tanti, e che ora è troppo vecchio per rivelarli. Shimeta dice di essere il nipote di Attilio e della donna con cui è stato durante l’occupazione italiana in Etiopia. E se fosse la verità? È così che Ilaria comincia a dubitare: quante cose, di suo padre, deve ancora scoprire? Le risposte che cerca sono nel passato di tutti noi: di un’Italia che rimuove i ricordi per non affrontarli, che sopravvive sempre senza turbarsi mai, un Paese alla deriva diventato, suo malgrado, il centro dell’Europa delle grandi migrazioni.Con Sangue giusto Francesca Melandri si conferma un’autrice di rara forza e sensibilità. Il suo sguardo, attento e profondissimo, attraversa il Novecento e le sue contraddizioni per raccontare il cuore della nostra identità.


Titolo: Il libro degli specchi
Autore:E.O. Chirovici
Pagine: 320
Prezzo: 18 euro
Editore: Longanesi
Data di pubblicazione: 23 febbraio 2017

Trama
Peter Katz ha alle spalle una lunga carriera in una delle agenzie letterarie più importanti di New York, e ormai quasi nulla può sorprenderlo. Ma il manoscritto che quasi per caso inizia a leggere lo colpisce fin dalle prime righe.
Non è solo la scrittura magnetica, non è solo il coinvolgimento dell’autore a fargli capire subito che non si tratta di un romanzo come gli altri: chi scrive, un certo Richard Flynn, afferma di conoscere la verità su un famoso omicidio avvenuto quasi trent’anni prima, e di essere pronto a rivelarla nel suo romanzo. 
La vigilia di Natale del 1987, in circostanze mai del tutto chiarite venne ucciso Joseph Wieder, un carismatico professore di psicologia all’università di Princeton. Accademico stimato ma anche molto discusso, Wieder esercitava un notevole fascino sulle studentesse come Laura Baines, la ragazza di cui Richard Flynn era innamorato. Ma in questa sorta di sbilanciato e torbido triangolo, a un certo punto, qualcosa andò storto.
Il manoscritto di Flynn è semplicemente eccezionale, ma purtroppo è incompleto: manca il finale. Determinato a non lasciarsi sfuggire l’occasione, l’agente letterario riesce a rintracciare l’autore, scoprendo però che è in fin di vita e che il resto del manoscritto è introvabile.
Inizia così un viaggio alla ricerca del finale perduto e della verità che porta con sé. Un viaggio che diventa un’indagine sulla psiche e sul modo in cui la nostra memoria riscrive il passato, in un incerto, a volte ingannevole, gioco di specchi…

Cosa ne pensate? a me gli ultimi due interessano molto^^

2 commenti:

  1. Mi incuriosisce, ma davvero tanto Il libro degli specchi :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il protagonista sembra avere un background interessante ^^

      Elimina

Il nostro blog cresce con i vostri commenti!
Lasciate un segno del vostro passaggio ^^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...