24 giugno 2017

RECENSIONI in PILLOLE: Giorni di zucchero, fragole e neve di Sarah Addison Allen

Buon sabato lettori!
oggi torna del tutto arbitrariamente la rubrica delle recensioni passate.
è da ieri sera che ho il desiderio di riprendere in mano un libro che mi aveva davvero conquistata con la sua dolcezza e con un tocco di fantasy dei tutto inaspettato, quindi eccomi qui a ricondividere con voi cosa pensavo del romanzo nel lontano 2014. Trovo che sia una bella lettura da ombrellone anche se io lo lessi a dicembre XD!

Titolo: Giorni di zucchero, fragole e neve 
Autore: Sarah Addison Allen
Pagine: 287
Prezzo:€ 10

Editore: Sonzogno 

Trama
Josey ha tre certezze: l'inverno è la sua stagione preferita; lei non è il classico esempio di bellezza del Sud; i dolci è meglio mangiarli di nascosto. Vive a Bald Slope, il paesino di montagna dov'è nata, rinchiusa nell'antica casa di famiglia ad accudire la vecchia madre. Ma di notte Josey ha una vita segreta. Si rifugia in camera a divorare scorte di dolcetti e pile di romanzi rosa. Finché un bel giorno, misteriosamente, nello stanzino nascosto dal guardaroba, dove l'aria profuma di zucchero, spunta un'esuberante signora che dice di essere venuta per aiutarla. Chi è quella donna? Perché il suo corpo odora di fumo di sigaretta e acqua stagnante? Perché sembra scappare da qualcosa o da qualcuno? Josey non farà in tempo a chiederselo, che il suo piccolo mondo sarà messo sottosopra. Scoprirà che in amore e in amicizia le certezze non esistono e che le persone, anche le più care, possono nascondere qualcosa di inconfessabile. Accettare questa sfida è la grande prova che Josey dovrà superare. E per lei sarà l'inizio di una nuova vita: la sua.

Cosa ne pensavo?

Questo libro è dolce come il suo titolo!

... cercavo un romanzo pieno di buoni sentimenti, di dolcezza con un po' di mistero.

Insomma tra personaggi un po' fuori dalle righe, ingiustizie e fraintendimenti, la storia si sviluppa e mi ha coinvolta totalmente trasportandomi tra le montagne di Bald Slope con lo zucchero e le fragole nascoste nell'armadio e nel cuore di Josey e degli altri personaggi e con la neve così amata e cercata da tutta la città.


Il tocco soprannaturale è ben nascosto e inserito tra le pagine che scorrono veloci e piacevoli e lo stile dell'autrice così fresco rende il tutto ancora più gustoso e coinvolgente.

QUI tutta la recensione ^^

Nessun commento:

Posta un commento

Il nostro blog cresce con i vostri commenti!
Lasciate un segno del vostro passaggio ^^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...