05 maggio 2014

Interesting book 142



Rieccoci con il lunedì e con la rubrica dedicata ai libri che mi hanno interessato nel mio giro in libreria!
Ecco le scelte di oggi: due libri che parlano di storie di vita con protagonisti che cercano un modo di adattarsi edi andare avanti felicemente tra alti e bassi ma sempre riuscendo ad alzare la testa. La prima è la storia di un amore imperfetto, la seconda di un amore profondo che va oltre la malattia.

Titolo: La magia di un giorno imperfetto
Autore: Lydia Netzer
Pagine: 364 
Prezzo:  16.50 €
Editore: Piemme

Trama
Maxon ha sette anni, quattro mesi e diciotto giorni quando vede per la prima volta Sunny. Due persone particolari, imperfette per il mondo ma perfette l’uno per l’altra. E il loro è un amore unico, fatto di tante piccole stranezze che lo rendono speciale. Vent’anni dopo sono sposati, Maxon è un ingegnere impiegato alla NASA e tutto ciò che Sunny desidera è una vita normale. Tutto sommato le cose funzionano: una bella casa, una famiglia felice, rapporti di buon vicinato. Fino al giorno in cui Maxon parte per una missione sulla Luna, lasciandola sola a occuparsi di un figlio autistico di quattro anni e incinta del secondo. Il vaso trabocca quando, una mattina, nell’impatto con un Suv la parrucca bionda di Sunny vola fuori dal finestrino, rivelando la calvizie che la affligge dalla nascita. Da quel momento, l’equilibrio che ha faticosamente costruito va in frantumi. Ma sarà anche l’occasione di imparare la lezione più importante: è la vita a essere difettosa, e la felicità sta nel saperlo accettare.
 
 
Titolo: Quando amore non mi riconoscera
Autore:Vincenzo Di Mattia
Pagine: 288
Prezzo: 14.50 euro
 Editore: Piemme
Trama 
 Un marito innamorato di fronte a una delle prove più terribili: la malattia della moglie. Non una malattia qualsiasi, ma quella che divora i ricordi, la dignità, la personalità: l'alzheimer. Vincenzo a fatica si rassegna a vedere la sua amata Silvana, docente universitaria in pensione, smarrita come una bambina di fronte alle cose più semplici. Mentre i ricordi di lei si affievoliscono inesorabilmente, quelli di Vincenzo, e della loro figlia Francesca, si intensificano e si amplificano, nel tentativo di tenere viva l'immagine della donna che sorride felice da un vecchio video delle vacanze.

Nessun commento:

Posta un commento

Il nostro blog cresce con i vostri commenti!
Lasciate un segno del vostro passaggio ^^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...