08 giugno 2018

5 cose che...: 5 libri che non sono mai riuscita a finire

Buongiorno lettori e passanti,
ogni tanto qui sul blog le rubriche latitano per poi riapparire magicamente, una di queste è "5 cose che" creata da Twin Book Lovers
Il tema di oggi è: 5 libri che non sono mai riuscita a finire. Solitamente io mi sforzo di terminare la lettura anche se non mi piace, è una cosa più forte di me, quindi vi mostrerò i libri che ho terminato a fatica, tranne il primo dove mi sono arenata alle prime 20 pagine.

Ecco i miei 4 libri che ho faticato a terminare + Hemingway che non ho terminato nonostante ci abbia provato ripetutamente. Per un motivo o per un altro questi romanzi mi hanno annoiato, sono stati lenti da leggere, li ho trovati ripetitivi e non sono riuscita ad apprezzarli pienamente. Mi riservo la possibilità di riprovarci, almeno con Hemingway  e Hesse XD

Quali sono i vostri?

33 commenti:

  1. Siddhartha l’ho letto e amato, quando mio figlio ha dovuto leggerlo per scuola l’ho riletto con lui

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non sono riuscita ad apprezzarlo, l'ho concluso ma non mi è piaciuto particolarmente all'epoca... :)

      Elimina
  2. Siddhartha l'ho letto alle medie, ma mi sa che ero troppo piccola per apprezzarlo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io alle superiori XD Ma non l'ho apprezzato comunque ^^

      Elimina
  3. Adoro i libri di Moers. Li sto leggendo tutti ma, fin'ora l'unico che mi ha un po' deluso è stato Ensel e Krete.
    https://bibliotefantasy.wordpress.com/2018/06/08/5-libri-che-non-sono-riuscita-a-leggere-finire/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Io ho fatto una faticaccia a finire il labirinto dei libri sognanti...non credo che leggerò altro di quest'autore per quanto possano essere originali le sue storie :(

      Elimina
  4. Delitto e castigo è un libro che ho letto anni fa e vorrei rileggere, non fosse per i tanti romanzi che ho in wishlist.
    Per chi suona la campana è stata una lettura impegnativa ma significativa.
    Siddhartha, sarò sincero, mi è sembrato noioso, senza capo né coda.
    Non conosco l'ultimo romanzo che hai citato, mentre per la Ferrante provo un'antipatia invincibile, sarà che ne sento parlare e ne leggo in tutte le salse su blog italiani e stranieri... non mi ispira proprio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. XD ciao! Io penso che ci riproverò con la Ferrante, forse ho beccato il romanzo "sbagliato" per me :)

      Elimina
  5. Mai sentito questi libri ma l'ultimo mi ispira.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! tre dei libri che ho citato sono classici della letteratura internazionale (americana per Hemingway, russa per Dostoevskij e Hesse è un celebre scrittore tedesco) ;) Anche io provo odio/amore per i classici ma vale sempre la pensa provare a leggerli ;)

      Elimina
  6. Ciao, a parte Siddartha, non ne conosco uno! Qui le mie scelte: http://ioamoilibrieleserietv.blogspot.com/2018/06/5-cose-che-30-5-libri-che-non-sono-mai.html

    RispondiElimina
  7. Delitto e castigo mi è davvero piaciuto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! io purtroppo ho una vera difficoltà nel leggere gli scrittori russi XD Dostoevskij non riesco a farmelo piacere XD

      Elimina
  8. Tra questi ho letto Delitto e castigo e Siddartha e ne ho un buon ricordo.
    Io ho iniziato e abbandonato Notre Dame de Paris e un paio di saggi di attualità (sulle torri gemelle) che a un certo punto mi hanno annoiata :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. XD Hugo è pesantuccio anche se o un buon ricordo di Notre Dame de Paris, letto qualche estate fa se non erro ;)

      Elimina
  9. "Delitto e castigo" è molto bello, certo i nomi in russo per me erano impronunciabili, ma la storia merita ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao! Io ricordo solo la noia costante, i nomi di posti e persone che cambiavano continuamente e soprattutto la paranoia del protagonista... l'ho finito ma è stata un'agonia XD

      Elimina
  10. Siddartha veramente poetico... quando puoi finiscilo ;-)
    Se ti va di passare questo è il link alla Rubrica 5 COSE CHE…

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! In realtà l'ho finto seppur con mota difficoltà! Sono pochi i romanzo che ho abbandonato del tutto, ho il vizio di finirli anche se non mi piacciono XD

      Elimina
  11. Non li ho letti, ma sicuramente sono libri impegnativi. Magari in un altro momenti riuscirai ad affrontarli in modo diverso.

    RispondiElimina
  12. Hai detto niente! Sono tutti libri molto impegnativi! Poi comunque va sempre molto a period, prima o poi troverai il mood giusto per affrontarli! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con Hesse e con la Ferrante ci riproverò sicuramente... e anche con Hemingway prima poi XD

      Elimina
  13. Di Hemingway non ho ancora letto nulla e prima o poi devo recuperare questa lacuna :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non ci sono riuscita XD Dovrò riprovarci prima o poi XD

      Elimina
  14. "Il Labirinto dei Libri Sognanti" vorrei leggerlo prima o poi, spero non si riveli una delusione! ç_ç

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Io l'ho letto perché mi piacevano titolo e cover ma, anche se la storia è davvero originale, lo stile di scrittura così ridondante e ripetitivo, oltre a un protagonista insopportabile, hanno reso la lettura poco piacevole per me :(

      Elimina
  15. Ciao, una volta provai anche io a leggere Siddhartha ma nulla, non sono riuscita ad andare oltre le prime pagine

    RispondiElimina
    Risposte
    1. XD posso immaginare! Io ho dovuto finirlo per la scuola e mi è pesato parecchio :(

      Elimina
  16. Per me la Ferrante potrebbe scrivere l'elenco del telefono, la adoro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh eh! Moltissimi la amano! credo che riproverà con la sua trilogia tra un po' di tempo!

      Elimina
  17. Non ho letto nessuno di questi libri :(

    RispondiElimina

Il blog cresce con i vostri commenti!
Lasciate un segno del vostro passaggio ^^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...