31 marzo 2016

RECENSIONE: Il Cavaliere d'inverno di Paullina Simons

Eccomi finalmente a parlarvi di questo romanzo così tanto acclamato! ^^

Titolo: Il Cavaliere d'inverno
Autore: Paullina Simons
Pagine: 700
Prezzo: 10,90 €
Editore: Rizzoli

Trama


Leningrado, 1941. In una tranquilla sera d'estate Tatiana e Dasha, sorelle ma soprattutto grandi amiche, si stanno confidando i segreti del cuore, quando alla radio il generale Molotov annuncia che la Germania ha invaso la Russia. Uscita per fare scorta di cibo, Tatiana incontra Alexander, un giovane ufficiale dell'Armata Rossa che parla russo con un lieve accento. Tra loro scatta suvbito un'attrazione reciproca e irresistibile. Ma è un amore impossibile, che potrebbe distruggerli entrambi. Mentre un implacabile inverno e l'assedio nazista stringono la città in una morsa, riducendola allo stremo, Tatiana e Alexander trarranno la forza per affrontare mille avversità e sacrifici proprio dal legame segreto che li unisce.




Ho sentito parlare in lungo e in largo di questo romanzo, per lo più in termini positivissimi, e, per questo motivo, ho deciso di volerlo leggere inserendolo nella mia “Sfida del comodino” del 2015. Avverto già le amanti di questo romanzo che la mia recensione non sarà totalmente positiva: avevo grandi aspettative per questo romance storico che sono state abbastanza deluse soprattutto nella seconda parte.

La storia narrata vede come protagonisti Tatiana e Alexander, due giovani che vivono sulla loro pelle e sul loro amore le brutture della guerra. La Russia comunista decide di entrare nel secondo conflitto mondiale contro la Germania e tutta la popolazione soffre per questa decisione. Tatiana è una diciassettenne pura che guarda il mondo con schiettezza e rassegnazione, Alexander è un soldato dell’armata russa che ha origini americane. Il loro incontro cambia completamente le loro vite incidendo un solco profondo e netto che li farà crescere entrambi.

“Il cavaliere d’inverno” è un romanzo storico/romance mastodontico molto denso di avvenimenti e di emozioni, non sempre positive. Come vi ho anticipato nell’intro ho numerose cose che non mi sono piaciute da evidenziare ma prima voglio parlare di ciò che mi è piaciuto. Le prime 250 pagine del romanzo sono molto belle: l’ambientazione, la descrizione della Russia comunista, l’entrata in guerra, le difficoltà che la popolazione ha per l’assedio di Leningrado, la fame, la paura delle bombe, l’insensibilità alla morte. Ci sono tanti elementi che mi hanno colpita molto positivamente in questa prima parte, soprattutto per quanto riguarda la ricostruzione storica che è straziante e realistica. Ho davvero sofferto con i personaggi! Alexander, in partenza, ha una storia complessa e intensa mentre Tatiana vive una situazione familiare abbastanza tragica. Fin qui ero davvero coinvolta e assorbita dalla lettura, ero davvero entusiasta.
Purtroppo, per questa parte storica non ho trovato degna la storia d’amore narrata che alla fine dei conti è il fulcro di tutto. Il colpo di fulmine, gli ostacoli familiari e sociali, dopo la prima età del libro mi sono sembrati ripetitivi e noiosi: la storia d’amore tra Tatiana e Alexander diventa superficiale e mi è parsa degna di uno young adult scontato e poco originale unito a un erotico banale e prevedibile. Lei, a un certo punto della storia, diventa la tipica ragazzina casta e pura che si approccia per la prima volta all’amore, lui è il bel tenebroso sicuro di sé ma tormentato e possessivo che ha molta esperienza alle spalle. Per una volta è lui che complica le cose e non viceversa: lei è aperta e disponibile verso le nuove esperienze, seppur in modo timido e impacciato, mentre lui sembra ostacolare il loro rapporto in continuazione. Questo “tira e molla” tra i due, che dura quasi tutto il libro, era perfettamente evitabile. Insomma, non considerando la prima parte e la guerra, ho trovato che questi freni al loro rapporto fossero costruiti e poco realistici oltre che ripetitivi. La parte più propriamente “erotica” mi ha davvero sconvolta in negativo: le scene d’amore tra i due sono banalissime e a tratti ridicole, non c’è alcun tipo di romanticismo, profondità o emozione. Non l’ho trovato assolutamente volgare ma non è per nulla efficace dopo tutte le tribolazioni che i protagonisti affrontano!
A partire da questo momento in poi i dialoghi tra i due diventano sconclusionati e ripetitivi, riempiono pagine e pagine senza dare nulla alla storia (non so quanto volte Tatiana dice “Oh Shura!”) e seguono uno schema che si ripete: lui dice una cosa, lei si oppone, lui si arrabbia diventando violento e possessivo e in men che non si dica tutta la determinazione di Tatiana sparisce. Insomma, con l’andare delle pagine i personaggi e la storia si appiattiscono diventando insulsi e frustranti. Il finale, che per me rimarrà aperto perché non ho intenzione di proseguire con la lettura degli ultimi due libri della trilogia, è un “ni” perché non c’è la stessa intensità e lo stesso pathos che ho trovato nelle prime pagine del libro.
Non massacratemi ma ho deciso di assegnare al romanzo due stelline e mezzo.

Lya

30 marzo 2016

Spazio emergenti 36

Buon pomeriggio amici lettori. Rieccoci oggi a parlare di autori emergenti

Autore: Giulietta
Titolo: Insieme
Genere: Fantasy
Pagine: 110
Prezzo: 0.99 €
Editore: Narcissus

Trama:
“Tu non esisti più.”
Quattro parole che possono cambiare radicalmente la vita di una giovane.
Cloe è una Neminem, ma i suoi genitori non possono accettarlo perché il suo status rovinerebbe la reputazione della famiglia in vista delle elezioni del nuovo presidente di Rominia. Rinchiuderla secondo le loro pazze menti è l’unica soluzione, ma Jay non può sopportarlo, perché tiene troppo a sua sorella e non riesce a tollerare la sua sofferenza: preferisce una vita distrutta che un’esistenza senza lei.
Scappare è l’unica soluzione per salvarla, ma la loro fuga avrà delle conseguenze inaspettate difficili da controllare. Due gemelli che con la loro forza di volontà riusciranno a superare ogni difficoltà restando Insieme. Anche se a volte gli imprevisti sembreranno sommergerli, loro contando l’uno sull’altra e con l’appoggio di amici fidati cercheranno la speranza in grado di far loro scorgere la luce alla fine del tunnel. Vogliono una vita normale e libera che gli permetta di stare con le persone che amano, questo è il loro desiderio e faranno di tutto per esaudirlo.

L'autrice
Giulietta nasce ad Alba il 25 marzo 1997. Ha scoperto la sua passione per la scrittura verso i quattordici anni e poi non l’ha più lasciata. Frequenta la classe quinta di un istituto tecnico commerciale che l’ha aiutata a rendere più vere le parti di natura giuridica presenti in questo romanzo. E’ titolare da un paio di anni di un blog intitolato Storie attorno al fuoco grazie al quale ha incontrato scrittori esordienti talentuosi che l’hanno spinta verso l’esperienza del Self-publishing.
Insieme è il primo romanzo, ma ce ne sono altri nel cassetto che aspettano solo il momento giusto per spiccare il volo.


Autore: Jo Rebel
Titolo: Craving
Genere: Urban Fantasy
Pagine: 360
Prezzo: 18 €
Editore: Golem edizioni
Data di uscita: 12 novembre 2015

Trama:
«Greg, tu davvero avresti potuto continuare a vivere?»
«Sì. Io sì… Io ho scelto di diventare un vampiro.»

Gregorio e Victoria sono nati fratelli, e il loro legame è divenuto più intenso quando sono rinati come immortali entrando a far parte della stirpe dei Vlasic. Dopo decenni spesi a viaggiare nel mondo, ritornano a Torino, certi di riprendere con la solita routine che mettono in scena per adattarsi al mondo umano. Vic si iscrive all’università e passa molto tempo con se stessa. Greg trascorre le notti fuori, altalenando tra noia e lussuria. La rabbia però inizia a minare la sua volubile esistenza, mentre una creatura misteriosa lo attacca, facendolo sentire, per la prima volta, debole. Costretti a ripercorrere i ricordi dolorosi del passato, si renderanno conto di come le loro vite siano destinate a modificarsi, trovandosi davanti a scelte di primaria importanza. Entreranno in contatto con degli umani, ma se per Greg il rischio sarà quello di ricadere in un errore già commesso, per Vic questo incontro potrebbe rivelarsi fatale. Avranno bisogno di Domiziano, il loro Creatore, dotato di una saggezza antica, e di Federico, migliore amico di Greg e passata storia d’amore, mai del tutto dimenticata, di Vic. Entrambi saranno fondamentali per venire a capo di ciò che sta minacciando l’eternità dei due fratelli. Gregorio e Victoria arriveranno a dover combattere per continuare a esistere e senza volerlo infrangeranno due delle sacre regole degli immortali: mai rivelare al mondo la tua vera natura senza un valido motivo e senza aver prima valutato le conseguenze, mai farsi coinvolgere da un umano.

L'autrice
Jo Rebel è una giornalista italiana specializzata in automotive di cui ha seguito sia il settore industriale sia quello sportivo, arrivando a lavorare in Formula 1. Si è poi occupata di grandi eventi, tra cui i Giochi Olimpici. Da sempre appassionata lettrice, l’opera della svolta per lei è stata Orgoglio e Pregiudizio di Jane Austen. Si augura che una briciola di Mr. Darcy (carismatico e arrogante, ma al tempo stesso coerente, onesto, incredibilmente sexy e capace di un amore destinato a pochi) possa entrare in ognuno dei suoi personaggi maschili. Adora viaggiare, sia in aereo sia con la fantasia. Vive a Torino con Mya, una dolce gatta tigrata, e non potrebbe mai rinunciare al computer, alle bibite gassate, e alla sua collezione di album dei Bon Jovi. Craving è il suo primo romanzo urban fantasy.

29 marzo 2016

Teaser Tuesdays: Il millennio di fuoco - Raivo

Buongiorno lettori!
Spero che queste vacanze pasquali siano andate bene per tutti! ^^
Eccomi qui con un nuovo teaser!
In questi giorni sto terminando "Il millennio di fuoco - Raivo"di Cecilia Randall.
La vittoria ha il suo prezzo. Sul terreno, insieme ai demoni, giacciono centinaia di soldati, alcuni poco più che ragazzi, venuti da chissà quali miseri villaggi per dare il loro contributo alla difesa dell’impero e della specie umana. La vittoria è stata conquistata grazie al loro sacrificio, eppure lui supplica gli dèi perché lo perdonino di essere stato il responsabile di quella strage. Prega perché anche quei poveri morti lo perdonino, primi fra tutti quelli uccisi per finire sulle lance vaivar indirizzate a lui. Alza gli occhi verso l’orizzonte plumbeo, là dove si è ritirato l’esercito del generale Maharashta. Non si scorge più un nemico né lo sventolio di una bandiera, non si ode il nitrito di un krenn. L’inquietudine non lo abbandona, anzi, diventa più forte.È stata una vittoria troppo facile: non riesce a togliersi dalla testa quella sensazione. Il nemico ha ceduto di schianto. Si è ritirato in fretta e furia, anche se in quel momento il successo degli umani era tutt’altro che scontato. Ricorda l’eglen messaggera planata all’improvviso là dove il generale vaivar dal mantello rosso e i suoi luogotenenti impartivano gli ordini alle truppe. Poco dopo, i demoni avevano lanciato il segnale della ritirata. 

Io sto per terminare questo libro e questa duologia tutta italiana; voi cosa leggete? Qual è il vostro teaser? ^^
“È successo qualcosa” pensa con convinzione sempre maggiore.

26 marzo 2016

RECENSIONE: Guida agli appuntamenti per imbranati di Tracy Brogan

Buona lettura ragazzi!
Titolo: Guida agli appuntamenti per imbranate 
Autore:Tracy Brogan 
Pagine: 328
Prezzo: 4,99 ebook/9,99 cartaceo
Editore: amazon crossing

 Trama
Se c’è una cosa che Sadie Turner sa fare benissimo è mettere ordine nelle cose. Perciò quando si rende conto che la sua vita “perfetta” è nel caos più completo, decide di trascorrere le vacanze estive nella casa al lago della zia, con la speranza che tutto torni al suo posto. Sadie vuole rilassarsi e curare le ferite che le ha lasciato l’ex marito infedele. E per questo ha bisogno di tempo, lontana dagli uomini. Da tutti gli uomini. È difficile però trovare un momento di pace nel cottage dell’eccentrica zia Dody, con due cani sbavanti e due cugini impiccioni (di cui uno è un esuberante arredatore d’interni intenzionato a rimettere a nuovo la povera Sadie). Senza contare che sono tutti decisi a farla uscire con Desmond, il nuovo vicino sexy.Alto, abbronzato e muscoloso, Des è anche meraviglioso con i bambini di Sadie. Ma deve avere per forza un difetto (è un uomo!) e per questo lei deve mantenere le distanze. Con il trascorrere dell’estate, la vita che Sadie stava cercando di semplificare diventa sempre più complicata: le si presenta una nuova opportunità di lavoro, il perfido ex torna a tormentarla e zia Dody rivela un tragico segreto. Ma forse un po’ di caos è proprio ciò di cui una ragazza imbranata ha bisogno per rimettere ordine nella sua vita.



Recensione velocissima relativa a questo libro pubblicato da una nuova casa editrice digitale affiliata ad Amazon: Amazon crossing Italia. L’ho visto sullo store e sono rimasta incuriosita da due dei sei romanzi attualmente pubblicati, questo e quello storico. In un momento di paranoia assoluta h deciso di leggere “Guida agli appuntamenti per imbranate” perché mi sembrava una lettura adatta per risvegliarmi da torpore in cui ero caduta.

La protagonista è Sadie una donna che ha appena affrontato un difficile divorzio; suo marito, un famoso conduttore televisivo beniamino di tutti, è in realtà un traditore che ha ucciso il suo spirito dopo anni di matrimonio. Insieme ai suoi bambini fugge dalla sua vita a pezzi, poiché anche chi considerava amico è sparito, decide di passare l’estate da una sua zia eccentrica che vive in una casa vicino al mare. Insieme ai suoi cugini e al focoso vicino di casa Sadie tenta di tornare in carreggiata per ricominciare a vivere e ad amare.

Sarò breve: il romanzo è carino, scorrevole e ci sono tante situazioni davvero buffe e divertenti. I personaggi sono quasi tutti fuori dagli schemi, in particolare la zia da cui Sadie e i suoi bambini vanno a stare per l’estate, e succedono davvero molte cose simpatiche che mi hanno fatta sorridere. Questo romanzi è un chick-lit spiritoso e leggero che riesce a tenere compagnia le lettrici in modo spensierato e divertente.
Sadie è una donna resa insicura dai continui tradimenti del marito e, per questo motivo, i suoi approcci non cercati ei confronti dell’altro sesso sono buffi e imprevedibili: fughe inaspettate, pianti a dirotto in pubblico, atteggiamenti molesti da ubriaca. Insomma, la protagonista torna ad essere una ragazzina alle prese con una cotta non voluta e soprattutto nei confronti di un uomo bello e gentile, cosa che lei non sa assolutamente gestire. La storia quindi si snoda tra le insicurezza e le figuracce di Sadie, l’avvenenza del vicino di casa, l’eccentricità della zia e dei cugini e l’avidità dell’ex marito.
“Guida agli appuntamenti per imbranate” è un romanzo fluido e divertente che mi ha divertita ed è stato perfetto per il momento in cui ho scelto di leggerlo e infatti ho deciso di assegnare 3 stelline e di leggere anche altri libri pubblicati da questa nuova casa editrice digitale.

Lya


 

25 marzo 2016

What's next? 225

Ciao amici lettori. Pasqua si avvicina. Quale ibro avrete accanto all'uovo di cioccolata?^^


Lya: 
What did you recently finish reading? (Cosa hai appena finito di leggere?)

What are you currently reading? (Cosa stai leggendo?) 


What's next? (Qual è il prossimo?) 



Isy 
What did you recently finish reading? (Cosa hai appena finito di leggere?) 

What are you currently reading? (Cosa stai leggendo?) 

What's next? (Qual è il prossimo?) 

E voi cosa leggete di bello al momento?^^

24 marzo 2016

23 marzo 2016

ANTEPRIMA: Il destino del numero dieci di Pittacus Lore



E anche questa serie pian pianino sta per concludersi....

Titolo: Il destino del numero dieci
Autore: Pittacus Lore
Pagine: 384 Prezzo: 16,90 €
Editore: Nord
Serie: Lorien Legacies #6
Data di pubblicazione: 24 Marzo 2016


Oggi è il giorno per cui ci siamo addestrati. Il giorno che tutti noi abbiamo sempre temuto. Per anni abbiamo combattuto nell'ombra, convinti di poter sconfiggere il nemico prima che il mondo scoprisse il nostro segreto. Ci siamo sbagliati. Loro ormai si credono invincibili e sono usciti allo scoperto: hanno attaccato la città di New York e non si fermeranno finché non avranno annientato il genere umano. Vorrei restare con John per aiutarlo a difendere tutte quelle persone innocenti, ma ho un'altra missione da compiere. Devo andare in Messico alla ricerca del Santuario, il luogo in cui gli Anziani hanno nascosto un potere antichissimo, un potere così straordinario e pericoloso che potrebbe salvare la Terra... oppure distruggerla. Tuttavia devo correre il rischio. Perché loro hanno ucciso il Numero Uno in Malesia. Il Numero Due in Inghilterra. Il Numero Tre in Kenya. Il Numero Otto in Florida. Io sono il Numero Sei, anche se da oggi i numeri non contano più. Oggi è l'inizio della fine.
 
La serie "Lorien Legacies" è composta così:
1.Io sono il numero quattro
2. Il potere del numero sei 
3. La vendetta del numero nove
4. La sfida del numero cinque
5. Il ritorno del numero sette
6. Il destino del numero dieci
7. "United as one" in America nel 2016

Voi seguite la serie? Attendete di poter leggere questo nuovo capitolo? ^^
 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...