venerdì 28 febbraio 2014

in & out: febbraio 2014

eccoci a fine mese cn la rubrica degli in e out!
:
per Isy solo IN:





ecco invece il mio IN:

la mia lettura in lingua è l'in del mese. Fangirl è un libro dolcissimo anche se non mi ha coinvolto come mi aspettavo. Spesso mi sono calata nei panni di Cath ma ho trovato il ritmo un po' troppo lento e rpietitivo. A breve la recensione!

e il mio OUT:


una grandissima delusione! un "thriller" davvero terribile con avvenimenti assurdi e cose senza senso. Assolutamente scartato!

Quali sono i vostri in e out del mese?

Vincitori Giftaway San Valentino!!

Ciao Amici lettori. Eccoci oggi ad annunciarvi i 2 fortunati vincitori del Giftaway di San Valentino. Dobbiamo ammettere che è stato davvero difficile scegliere. Può sembrare una frase fatta, ma davvero non lo è. Quindi COMPLIMENTI A TUTTI/E! 
Ma passiamo ai nomi dei fortunati vincitori!

Il primo vincitore è: 
Queen of France
la quale si aggiudica

 https://www.goodreads.com/book/show/18775781-cupcakes-a-colazione?from_search=true

La frase vincitrice è tratta dalla poesia "Saprai che non T'amo e che T'amo" di Pablo Neruda:
"Io t'amo per cominciare ad amarti,
per ricominciare l'infinito,
per non cessare d'amarti mai."



Il secondo vincitore è:
Prisca
che si aggiudica il seguente libro:

https://www.goodreads.com/book/show/18212399-le-brave-ragazze-sognano-l-abito-bianco-ma-indossano-la-giarrettiera?from_search=true
La frase vincitrice è la seguente:
"Amore è quando mio diventa nostro: una reazione alchemica capace di dare una direzione a due esseri umani in balia del mondo."

Mi raccomandi ragazze!! Mandateci una email per lasciarci il vostro indirizzo!!=)

giovedì 27 febbraio 2014

30 giorni di...Harry Potter (21)

Ciao amici lettori, giovedì è giunto così rieccoci con l'appuntamento "30 giorni di...Harry Potter". Oggi parliamo ancora di Cattivi!


21) Il cattivo che ti piace di meno
Isy:
Assolutamente Dolores Umbridge!! E non aggiungo altro! Quanto l'ho odiata, più di Voldemort in persona!

Lya:
Lucuis Malfoy, mi è stato antipatico sin dall'inizio con il suo orgoglio e i suoi oscuri segreti.

E voi quale cattivo odiate? :)

mercoledì 26 febbraio 2014

Anteprima: "Prodigy" di Marie Lu

Ciao Amici lettori, eccomi oggi a presentarvi il seguito di un libro uscito pochi mesi fa e che ha suscitato grande curiosità.


Titolo: Prodigy
Autore: Marie Lu
Pagine: 300
Prezzo: 16,50 €
Editore: Piemme Freeway
Serie: Legend 2 #
Data di pubblicazione: Febbraio 2014



June e Day arrivano a Vegas dopo essere miracolosamente sfuggiti all'ingiustizia della Repubblica quando l'inconcepibile accade: l'Elector Primo muore e il figlio Ander prende il suo posto. Mentre la Repubblica sprofonda nel caos, i due giovani ribelli si uniscono ai Patrioti nel disperato tentativo di salvare il fratello di Day, Eden. E i Patrioti accettano, ma a una condizione: June e Day dovranno prima uccidere il nuovo Elector. Peccato che Ander non abbia niente a che vedere con il suo crudele genitore.


La serie "Legend" è composta da:
1. Legend, Ottobre 2013
2. Prodigy Febbraio 2014
3. Champion 

RECENSIONE: The elite di Kiera Cass

Buona lettura!
 Titolo: The elite
Autore: Kiera Cass
Pagine: 312
Prezzo: € 17,90
 Editore: Sperling & Kupfer 
Serie: The selection 2#
 Data di uscita: 28 gennaio 2014
 

Trama
Dopo le prime, durissime prove della Selezione, a Palazzo sono rimaste solo sei ragazze. Una di loro sposerà il principe Maxon e conquisterà la corona. America Singer è la favorita, eppure non è felice. Il suo cuore, infatti, è diviso tra l’amore per Maxon e quello per Aspen, l’amico di infanzia. Insieme al principe, America può vivere la favola che ha sempre sognato. Ma è davvero ciò che vuole? Confusa, chiede tempo per riflettere e si allontana da Maxon… Una decisione che potrebbe costarle molto cara. Perché nel frattempo la Selezione continua, più feroce che mai.
 
Dopo essere stata più o meno convinta da "The selection" eccomi qui a parlarvi di "The elite" secondo libro della trilogia di Kiera Cass. Via avviso, pur non essendomi proprio dispiaciuto, potrei essere cattivella e un tantino acida! XD

*****Spoiler*****
La selezione va avanti e America è una delle sei ragazze rimanenti in lizza per diventare principesse del regno di Ilea. America è sempre più confusa e indecisa sul da farsi e degli avvenienti accaduti a palazzo la rendono inquieta e insicura. Chi è in realtà Maxon? Il dolce principe innamorato di lei oppure un futuro regnate freddo e distaccato? E Aspen? Cosa succederà con lui?  Dopo un brutto colpo di testa di America sembra sia tutto finito....
****Fine spoiler****

Allora, qui vale la pena spendere due parole per la cover che trovo bellissima come quella del primo volume...peccato che nella versione italiana ci sia un fastidiosissimo bollino dorato che rovina l'effetto generico. Ci tengo a dirlo. ma questa serie mi attiva moltissimo per le copertine che fanno davvero un figurone!
A parte il lato estetico, devo dire che The elite è meno interessante del primo libro anzi, mi ha abbastanza delusa, nonostante il mio giudizio non sia totalmente negativo.
La storia si riduce a nulla: in questo libro va via dalla competizione solo una ragazza e tutto si concentra sull'indecisione costante di America: Maxon o Aspen? In ogni pagina si avverte questa indecisione che è comprensibile fino ad un certo punto: America incontra il principe e sente che la soluzione giusta sia quella di rimanere a palazzo, vede Aspen e la assalgono i bellissimi ricordi del loro amore puro e totale che avevano pochi anni prima. Insomma, la protagonista è un po' ballerina tanto che, ad un certo punto, ho pensato: "Ragazza fai pace con il cervello!".
La storia si sviluppa poco, ci sono solo due avvenimenti fondamentali uno all'inizio del libro e l'altro alla fine, ma poi si è punto e a capo con la domanda del secolo: Maxon o Aspen?
Fanno capolino delle piccole caratteristiche dei romanzi distopici ma vengono immediatamente dimenticate e sostituite sempre dalla stessa domanda. Ad un certo punto mi sono chiesta se sarebbe successo qualcosa di interessante e sono stata parzialmente soddisfatta dall'avvenimento conclusivo del libro che mi ha incuriosita abbastanza. Insomma, the elite non è carino quanto il primo libro perché non accade moltissimo ma ci sono parti che fanno sperare. Inoltre, ora come ora, dopo aver letto tante paranoie di America voglio davvero sapere la risposta alla domanda amletica: Maxon o Aspen?
Io non avrei dubbi: Aspen! XD
Tra alti e bassi il libro non mi è dispiaciuto totalmente, forse perché nei libri letti nei giorni precedenti non c'era traccia di amore o romanticismo e quindi il cambiamento mi ha portato più o meno ad apprezzare questo secondo volume.

Assegno al romanzo due stelline e mezzo (quasi tre) e aspetto di leggere il terzo e ultimo volume dal titolo promettente : The one!

Lya


La serie The Selection è composta da:
1. The Selection
2. The Elite
3. The One

martedì 25 febbraio 2014

Teaser tuesday (95)

Buonasera lettori!
ecco una nuova puntata del teaser, questa volta in inglese!

Ecco cosa ho appena finito di leggere!

When Professor Piper walked in, a few minutes late, the first thing Cath noticed was that she was smaller than she looked in the photos on her book jackets. 
Maybe that was stupid. They were just head shots, after all. But Professor Piper really filled them up—with her high cheekbones; her wide, watered-down blue eyes; and a spectacular head of long brown hair. In person, the professor’s hair was just as spectacular, but streaked with gray and a little bushier than in the pictures. She was so small, she had to do a little hop to sit on top of her desk. “So,” she said instead of “hello.” “Welcome to Fiction-Writing. I recognize a few of you—” 
She smiled around the room at people who weren’t Cath. Cath was clearly the only freshman in the room. She was just starting to figure out what marked the freshmen.… The too-new backpacks. Makeup on the girls. Jokey Hot Topic T-shirts on the boys. Everything on Cath, from her new red Vans to the dark purple eyeglasses she’d picked out at Target. All the upperclassmen wore heavy black Ray-Ban frames. All the professors, too. If Cath got a pair of black Ray-Bans, she could probably order a gin and tonic around here without getting carded. 
“Well,” Professor Piper said. “I’m glad you’re all here.” 
Her voice was warm and breathy—you could say “she purred” without reaching too far—and she talked just softly enough that everyone had to sit really still to hear her. 
“We have a lot to do this semester,” she said, “so let’s not waste another minute of it. Let’s dive right in.” She leaned forward on the desk, holding on to the lip.
 “Are you ready? Will you dive with me?” Most people nodded. 
Cath looked down at her notebook.

Qual è il vostro teaser? :)

lunedì 24 febbraio 2014

Interesting book (137)



Bunasera lettori!
ecco una nuova puntata di interesting book! Ultimamente la sto molltando unpo' perché non sto andando spesso in libreria...quindi i libri mi possono colpire solo attravero un pc e non è la stessa cosa.
Le mie proposte di oggi sono orientate sul romance!

Titolo: Scritto nel vento
Autore: Beatriz Williams
Pagine: 350 
Prezzo: € 16,60 - eBook : € 9,99
 Editore: Nord
In libreria: 13 febbraio 2014
 
 
Trama
New York, 1931. Era sempre stata convinta che fra loro non ci fossero segreti. Ma ora Budgie deve ricredersi: Lily – la sua migliore amica, la sua confidente, il modello che lei ha sempre ammirato e seguito – le ha tenuto nascosto di avere una relazione con Nick Greenwald. Una relazione «impossibile», perché Nick è il rampollo di una famiglia di origini ebraiche e i genitori di Lily non approverebbero mai la loro unione. Eppure i due giovani sono disposti a rinunciare a tutto – anche all’amicizia – pur di realizzare il loro sogno d’amore…

Rhode Island, 1938. Doveva essere un momento di gioia; invece è col cuore colmo di tristezza che Lily varca la soglia della sua villa di Seaview. E il motivo è che, nella casa accanto, si sono appena stabiliti Nick e Budgie Greenwald, di ritorno dalla luna di miele. Sono sette anni che Lily non vede né lui né la sua ex migliore amica, sette anni in cui ha cercato di dimenticare il tradimento, la delusione, il dolore. Adesso però Lily non ha scelta: deve affrontare la persona che, in un istante, le ha distrutto la vita. E, mentre la comunità di Seaview si prepara ad affrontare l’arrivo di un uragano, tra pettegolezzi malevoli, colpe inconfessabili e rivelazioni sconcertanti, Lily scoprirà che quello tra Nick e Budgie non è affatto un matrimonio felice. Perché le ragioni che hanno spinto Nick a sposarsi sono ben diverse da quelle che lei aveva immaginato. Riusciranno Lily, Budgie e Nick a resistere alla furia del vento e della verità?
 
 
Titolo: Innamorarsi di una Stella
Titolo originale: Love Unscripted
Autrice: Tina Reber
Pagine: 728
Prezzo: € 16,40
Serie: Love #1
Editore: Nord
Data di pubblicazione: 20 febbraio 2014

trama
Ryan Christensen è abituato a stare al centro dell’attenzione. Per uno dei giovani attori più pagati di Hollywood, gestire l’entusiasmo delle fan e l’invadenza dei paparazzi è normale routine. Eppure non gli era ancora capitato di dover fuggire da un’orda di ragazzine urlanti e di entrare in un pub ancora chiuso, pregando la proprietaria di aiutarlo a nascondersi…
Dopo l’ennesima delusione, Taryn Mitchell ha deciso di non volerne più sapere degli uomini. E di certo non le importa nulla se un belloccio del cinema è in città per girare il suo prossimo blockbuster. Tuttavia, non appena Ryan Christensen si precipita all’interno del suo piccolo locale a Seaport, nel Rhode Island, lei rimane ammaliata dal suo sorriso, dalla sua dolcezza e dalla sua semplicità. E, col passare dei giorni, la voce della ragione si fa sempre più flebile: ogni volta che è con lui, Taryn si rende conto di essere felice come non le capitava da tantissimo tempo.
Ben presto, però, scoprirà che innamorarsi di una stella non è sempre un sogno. Anzi spesso è un incubo fatto di giornalisti senza scrupoli, fotografi costantemente in agguato e fan disposte a tutto pur di mandare a rotoli il loro rapporto. Ryan e Taryn saranno abbastanza forti da sostenere il peso della fama, o gli scandali e i pettegolezzi li divideranno?
 
Vi interessano??

domenica 23 febbraio 2014

We love movies: Ralph Spaccatutto

Buongiorno amici lettori. Ultimamente mi sto dedicando alla visione di film/cartoni di recente uscita. Sarà il periodo un po' tosto che sto affrontando, ma vedere questi film mi rilassa e mi da la possibilità di passare un pomeriggio spensierata.




Il film di cui vi parlo oggi è: "Ralph Spaccatutto"

Trama
Ralph Spaccatutto è il cattivo del videogioco arcade Felix Aggiustatutto. Disegnato per servire un unico scopo, da trent’anni distrugge il muro del condominio per dar modo al martello magico del bravo ragazzo Felix di riparare il danno e godersi la medaglia, la torta e l’affetto dei condomini. Per contro, a lui, finito il turno di gioco, non resta che tornare in una discarica di mattoni, solo e dimenticato. Stanco di tutto questo, nonostante il periodico sfogo alla terapia di gruppo per cattivi pixellati, Ralph decide di intraprendere un pericoloso viaggio fuori dalla sua macchina a gettoni, dentro la sala giochi, alla ricerca di una medaglia che offra anche lui il riconoscimento che agogna. 

Cosa ne penso
Avevo qualche remora sul vedere o meno questo cartone Disney. Non so, non mi ispirava particolarmente. Però, dato che spesso il mio ragazzo ha lasciato a me la scelta del film, mi sembrava giusto che una volta scegliesse anche lui e siccome erano mesi che voleva vederlo, l'ho accontentato. LA trama è ben diversa da ciò che avevo immaginato. Ralph è il cattivo del videogioco "Felix Aggiustatutto", ma nonostante questo ruolo lo ricopra da 30 anni, lui è stanco di essere considerato cattivo e vorrebbe essere amico degli altri personaggi del videogioco. Ma per esserlo deve guadagnare una medaglia. E per farlo deve per forza invadere altri videogiochi. Questo gli da la possibilità di conoscere nuovi mondi e nuovi amici, a partire dalla rompiscatole Vannellope, seccante, ma allo stesso tempo personaggio davvero simpatico. E conoscere anche Re Candito, un personaggio tutto da "scoprire" ;)

Mi è piaciuto tutto di questo film, dalla storia, alla grafica, dai luoghi ai personaggi! Mi è piaciuta molto l'originalità con cui è stato creato il mondo dei videogiochi alla chiusura della sala giochi, con i personaggi che camminano attraverso la rete elettrica per poi trovarsi al terminale delle spine che viene rappresentata come una grande stazione con i treni e portali che portano ai singoli videogiochi.
Il finale mi ha colpita particolarmente. Di solito questi film, pur partendo bene, si perdono un po' nelle battute finali. Invece questo no!
Volete sapere se lo consiglio? ASSOLUTAMENTE SI! Da vedere in famiglia, col proprio ragazzo, con gli amici, con chiunque...e vedrete che la risata e i buoni sentimenti vi terranno compagnia per un paio d'ore! =)

Isy

sabato 22 febbraio 2014

ANTEPRIMA: Il Dominatore. Immortal di Alma Katsu

è sempre bello venire a sapere che una serie continua qui da noi e, anche se i vampiri ormai non sono "in"come qualche anno fa, eccomi con l'anteprima del secondo libro di Alma Katsu!

Titolo: Il dominatore. Immortal
Autore: Alma Katsu
Pagine 380
Prezzo 12,90€ ebook 9,90 €
Editore: Longanesi
Serie: the taker #
Data di pubblicazione:  27 febbraio 2014



Lanny è una donna bellissima, sensuale, appassionata… E ha oltre duecento anni. 
Lanny è un’immortale, ma la sua vita eterna le ha chiesto un sacrificio molto alto. 
Troppo alto. 
È costretta a fuggire e a nascondersi di continuo, perché l’uomo che le ha donato l’immortalità, il potente e spietato Adair, vuole tenerla avvinta a sé, anche se lei ha trovato un altro uomo, e con lui un nuovo, profondo legame che le dà forza in una quotidianità finalmente «normale» e condivisa. 
Adair ha più di mille anni, ma nella sua lunghissima vita non ha mai incontrato una donna come Lanny. 
E ora che si è liberato dalla cella in cui lei l’ha rinchiuso per più di un secolo, Adair deve scegliere: ascoltare la voce dell’odio e della vendetta, che gli impone di scovare Lanny e ucciderla dopo orribili sevizie? 
Oppure cedere a una voce più profonda e autentica, che non sentiva da secoli: quella dell’amore? 
L’eros può rendere possibile l’impossibile, ma maggiore è la sua forza, più alto il prezzo da pagare… 
Erotismo e suspense si mescolano in una storia unica di passione e perdita, tradimento e redenzione.

La serie The Taker è composta da:

1. The Taker - Immortal
 2. The Reckoning - Il dominatore
 3. The Descent - inedito


Voi avete letto il primo libro? Vi è piaciuto?
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...